Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Terra di nessuno – tutto è lecito?

  1. #1
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,452

    Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Ro mi ha segnalato un articolo scritto in inglese (scusate la mia pessima traduzione, ma l’importante è capire il concetto) che riporta una situazione, al di là dell’aspetto giuridico, vergognosa.
    Sarebbe il caso di attivarsi per evitare questo genere di cose, a mio avviso, anche se il problema è molto complesso.
    L’articolo parla di RCL ma a bordo delle navi Carnival, e delle navi di casa nostra (Costa, MSC)? Si presenterà lo stesso problema?

    Orrori in alto mare; dispute giuridiche su violenze compiute ai danni di membri d’equipaggio stranieri nelle “terre di nessuno”

    Molti articoli rivelano la difficile situazione delle giovani donne straniere vittime di aggressioni a sfondo sessuale anche sulle navi da crociera.
    Quando qualche giorno fa è successo un episodio del genere su una nave RCL il Comandante, dopo essere stato informato sui fatti, pare abbia dato poca importanza alla cosa, cercando addirittura di insabbiarla accusando la presunta vittima di mentire.
    La presunta vittima fu poi allontanata dalla nave e riportata al suo paese d'origine.

    Infatti, se un membro dell'equipaggio o dei passeggeri vittima di uno stupro è americano, la linea della compagnia di crociera è quella di relazionare il tutto alla Federal Bureau of Investigations; questo perchè l'FBI ha giurisdizione su tali avvenimenti.
    Ma quando un membro dell'equipaggio vittima di stupro è straniero, il caso può cadere in una terra di nessuno.

    La maggior parte delle navi da crociera Royal Caribbean sono registrate alle Bahamas. e gestite in Liberia. E nessuno di questi paesi ha interesse a condurre un'indagine penale per lo stupro di una donna sud africana.
    E il paese del Sud Africa non è competente a bordo di una nave battente bandiera delle Bahamas, gestita da una società liberiana.

    Giornali come il quotidiano “Times Live” riportano diversi episodi di violenza sessuale e molestie nei confronti di membri dell'equipaggio.

    Molti giornali hanno riportato il difficile caso di una vittima, la signora Geveza: la nave è registrata in Gran Bretagna, la signora Geveza è sudafricana, la nave era in acque territoriali croate, e l'ufficiale che avrebbe commesso il reato è ucraino.

    Questa la testimonianza di un cadetto femminile intervistato a riguardo: "Ci hanno detto che il mare è terra di nessuno e che ciò che succede in mare, resti al mare..."

    fonte: http://www.cruiselawnews.com/2010/07/ar ... mans-land/

  2. #2
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    comportamento vergognoso da parte dello staff di comando.

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Sì Marco ti avevo segnalato questo articolo perchè in realtà noi vediamo solo la faccia dorata della medaglia ma a volte, ( come è successo anche durante una mia crociera dove s'è buttato in mare suicidandosi un membro dell'equipaggio ) durante le crociere si svolgono eventi decisamente drammatici, il fatto poi che si parli di terra di nessuno giuridicamente parlando è sconcertante!

    Grazie per aver tradotto e sistemato l'articolo Marco!
    Ciao
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Come Rò !! durante una tua crociera uno si è suicidato?
    Raccontaci meglio !
    Domy88
    Reporter

  5. #5
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Questo è il video album della mattina successiva alla partenza per New York da Savona

    http://www.youtube.com/user/liveboat1#p ... q4pmZxsJE0
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  6. #6
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Assurdo e vergognoso. Io sono ormai anni che navigo ma non è mai successo nulla di simile a nessuna!!!!

    Bisognerebbe vedere il caso per poter giudicare, le maggiori compagnie adottano linee ferree e dure contro il sessual Herrasment dove la vittima è difesa e protetta mentre il colpevole è denunciato e rovinato nel senso che oltre alla fedina penale si ritroverà rovinato anche nel panorama delle altre compagnie grazie alle tutele che queste adottano ogni qualvolta assumono una personale, specialmente parlando degli Ufficiali di bordo.


    Mai essere le pedine di nessuno, nemmeno nascondere i fatti!!!!!!

  7. #7
    Special User
    Data Registrazione
    17-04-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    709

    Re: Terra di nessuno – tutto è lecito?

    Bisogna denunciare questi episodi, perchè la dignità umana non ha ne confini ne giurisdizione.
    Doppo se il fatto e commesso da un ufficiale è ancora peggio, perchè si avvale del suo potere sulla nave per commettere dei reati.
    Cartelle n° 126 - 127

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •