Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

Discussione: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

  1. #11
    Special User
    Data Registrazione
    09-05-2010
    Località
    tivoli(rm)
    Messaggi
    514

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Oggi ho inviato a rosalba vari disegni di una nave ed elementi che illustreranno la nave con sezioni chiglia ,scafo con ordinate o costole ecc.


    Inserisco qui il tuo disegno

  2. #12

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Citazione Originariamente Scritto da alfredo muccio
    Rispondo a fiore il piano di costruzione del cantire era un piano inclinato con tacche dove veniva costruita la parte dello scafo prospiciente il mare.La foto non è un pezzo di motore ma parte della caldaia se vedi ci sono uggelli per le fiamme che scaldano acqua che poi diventerà vapore e spingerà turbina a pale.
    Grazie Alfredo delle spiegazioni sempre puntuali è precise.
    Quel contenitore cilindrico con i tre ugelli avevo intutito si trattasse di un elemento avente a che fare con una caldaia.
    Quello su cui avevo dei dubbi era il particolare rappresentato nell'ultima foto della seconda serie postate da Ro.
    Cioè se si trattasse di un cilindro di un motore all'interno del quele scorresse un pistone, poichè si intravede una biella ed una grossa ruota dentata che sembrerebbe determinarne il movimento.
    Grazie !!!
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  3. #13
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Le navi del passato non presentavano il bulbo (fino al Bremen) ed erano realizzate unendo tra di loro le lastre di acciaio tramite dei 'chiodi' che venivano inseriti tra le due lastre e ribattuti a caldo..
    L'introduzione di una forma di 'automazione' di questa tecnica di costruzione permise verso il 1910 di realizzare le 'supernavi' come il Titanic e le successive..
    Questa caratteristica si vede benissimo nelle foto (gli scafi sono costituiti da 'fogli' di acciaio uniti con i chiodi) ed appartiene non solo alle navi, ma anche a moltissime strutture, come ad es. la torre Eiffel..

    La nave veniva realizzata intera (oggi si possono realizzare blocchi separati ed unirli far di loro) e messa in mare con un varo come quello che tutti conosciamo..
    Il momento del varo era importante, costituiva un grosso stress meccanico per lo scafo, ed a volte si sono avute navi affondate appena entrate in acqua..

    Ci sarebbero mille cose da dire.. ma il tempo è tiranno!!
    Salutoni!
    Manlio

  4. #14

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Citazione Originariamente Scritto da pmanlio
    Il momento del varo era importante, costituiva un grosso stress meccanico per lo scafo, ed a volte si sono avute navi affondate appena entrate in acqua..
    Aggiungerei che è forse per questo motivo (ma i più esperti ce lo confermeranno) che, prima dell'avvento dei vari in bacino, il varo tradizionale (su piano inclinato) avveniva esclusivamente di poppa, anche se intuitivamente verrebbe da pensare che un varo di prua agevolasse l'ingresso in mare della nave.
    Ma forse l'avrebbe agevolata troppo, rischiando di immergersi eccessivamente con conseguenze facilmente immaginabili.
    Di qui, il varo di poppa che inoltre per via della sezione più larga, al primo contatto con l'acqua, avrebbe evitato il pericoloso e rischioso sbandamento dello scafo.
    Questo non toglie comunque che causa calcoli errati o distribuziioni dei pesi improvvide, si siano avuti nel passato clamorosi affondamenti in occasione di alcuni vari.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  5. #15
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Ti rispondo a senso (a sentimento come dicevano una volta..),
    la penso come te: varando a con la poppa freni di più lo scafo..

    Ho le riprese di alcuni vari (ad es. Michelangelo, ma anche più antichi) e lo scopo principale era frenare lo scafo, non farlo correre..

    Un salutone!!
    Manlio

  6. #16
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Manlio, pensi che si possa postare qui uno dei video dei quali parli?
    Renderebbe sicuramente l'idea!! :P
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  7. #17
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Il mio materiale è su DVD e non posso esportarlo in modo semplice, ma qui ci sono delle chicche, di cui una parte (piccola) in mio possesso..
    Bellissimo (circa 1 min e 30 sec) il varo del primo Augustus..

    http://www.youtube.com/watch?v=4Z-ZksBzIh4

    [youtube:3ueecaj0]4Z-ZksBzIh4[/youtube:3ueecaj0]

    Molte scene le potresti considerare rappresentative dell'altro post sui liners..

    Un saluto!
    Manlio

  8. #18
    Special User
    Data Registrazione
    09-05-2010
    Località
    tivoli(rm)
    Messaggi
    514

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Come diceva manlio era chiodato il fasciame,lamiera per lamiera,il bulbo fu adottato dal rex e il varo avveniva sempre di poppa.Se trovo qualche elemento nei libri di testo vecchi vi do una spiegazione.

  9. #19
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    A parte l'Andrea Doria, tutte queste immagini del video sono per me inedite.

    Non avevo mai visto un video del varo di una nave del passato; impressionante vedere quello che suppongo fosse l'insaponatura della linea guida sulla quale sarebbe scivolato lo scafo, al fine di ridurre l'attrito.

    Emozionante vedere un video sul Comandante Tarabotto (l'avevo visto soloin foto); questo grande uomo che ha fatto guadagnare (creando non pochi problemi ai passeggeri di quel viaggio) all'Italia il "Nastro azzurro"; e gli perdoniamo anche il non essersi ricordato il nome del sindaco di New York.

    Inimmaginabile lo strazio subito da chi ha visto la guerra coi propri occhi.

    Sempre commovente vedere la fine di questa magnifica nave che è stata l'Andrea Doria (ricordiamo anche il grande Comandante Calamai).

    E poi il collegamento fra l'aereo e la Cristoforo Colombo (gemella dell'Andrea Doria), nonchè l'incrocio fra questa e la Leonardo.

    E l'arrivo del Michelangelo a New York (a proposito chi era questa stupenda attrice, Virna Lisi forse?).

    Insomma, un video dalla carica emotiva immensa, un bellissimo viaggio della storia della navigazione dagli anni '20 agli anni '60, che ho molto apprezzato avendo finora più che altro visto solo fotografie.

    Grazie Manlio!

    ps - da incorniciare la frase "Creata dagli uomini, ogni nave ha qualcosa di umano"

  10. #20
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Paragoniamo i cantieri di oggi con quelli di un tempo!!

    Ogni nave ha un'anima.... ed è l'anima delle persone che ci lavorano, che la vivono e che la amano e la odiano al tempo stesso....
    Quello stesso rapporto che si instaura con il mare per noi naviganti, il vero navigante non è quello che sfida il mare, ma quello che ne ha paura e che lo rispetta!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato