Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Il Pilota

  1. #1

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Il Pilota

    Un altro momento suscitante curiosità ed interesse nel corso di una crociera, credo sia quello dato dall’accostamento della pilotina alla nave e dalla salita o discesa a bordo di quest’ultima, di chi la guiderà sino all’ormeggio, alla partenza dai porti, o in eventuali transiti di canali, fiumi, stretti ecc.; il Pilota.
    Credo sia interessante conoscere il ruolo rivestito da questa figura ed in particolare se durante la sua permanenza a bordo sia esso equiparato ad un Ufficiale di coperta, se suggerisca la rotta ed assista il Comandante durante le manovre e sino a che punto arrivi la sua responsabilità; se sia altresì dipendente e/o soggetto alle Autorità marittime (Capitanerie di porto), poiché esplicante servizio di pubblico interesse, quale è quello della sicurezza della navigazione.
    Ed infina se la normativa che ne regolamenta l'attività sia uniformata a livello internazionale.
    Grazie a chi, tra gli “addetti ai lavori”, potrà/vorrà fornire eventuali gradite risposte.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  2. #2
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Il Pilota

    In generale si parla di contratto di pilotaggio è stipulato tra l'armatore della nave, rappresentato dal Comandante o anche dall'agente raccomandatario e la corporazione dei piloti, rappresentato dal capo pilota. Nella specifica è un contratto di prestazione d'opera che si concretizza perfezionandosi all'atto in cui la nave chiama i piloti e nel momento in cui questi danno la disponibilità.

    Sperando di essere esauriente:

    il compito del pilota è quello di suggerire la rotta e assistere il Comandante nella determinazione della manovra, quindi si concretizza nel dare al Com.te tutte le informazioni sui pericoli nel porto per effettuare una manovra in sicurezza, profondità non consentite, corpi sommersi, regime di maree e correnti....
    Inoltre il responsabile della manovra è sempre il Comandante che risponde per qualsiasi danno recato a terzi.
    Il pilota è responsabile dei danni subiti dalla nave e/o terzi durante il pilotaggio solo se viene dimostrato che tali danni siano stati cagionati da inesatte informazioni e indicazioni da lui fornite al Comandante.
    Dei danni causati dal pilota risponde la corporazione entro i limiti della cauzione versata dal pilota, per il resto ne risponde il pilota stesso illimitatamente (o la sua assicurazione), dei danni causati dalla nave per colpa del Comandante ne risponde l'armatore.


    Il contatto con la stazione dei piloti è effettuata due o un'ora prima dell'arrivo e si fornisce l'ETA e per chiedere informazioni varie come eventuali attese in rada, condizioni meteorologiche in atto, nome della banchina... e un secondo contatto viene ripreso prima di raggiungere l'imbarco pilota per mettersi d'accordo sul lato della nave dove preparare la biscaglina o pilot ladder. A richiesta al momento dell'imbarco a richiesta esibirà il tesserino di riconoscimento e sempre se richiesto
    darà copia del regolamento locale, quindi si organizzerà la chiamata eventualmente per i rimorchiatori e per accertarsi che gli ormeggiatori siano pronti ad assicurare la loro assistenza. Una prima cosa fondamentale è la discussione costruttiva con il Comandante sulla manovra più opportuna da fare in base anche alle qualità della nave raccolta nella Pilot Chart.


    Il pilota a bordo è equiparato al Primo Ufficiale di Coperta.

    Nei porti in cui il pilotaggio è obbligatorio, il pilota deve prestare la sua opera entro i limiti della distanza fissata in cui scade l'obbligatorietà del servizio e la nave è libera di far via da sola. Completata la prestazione il pilota consegna al Com.te il buono di pilotaggio per la firma a confermare l'avvenuta stipula del contratto e per dare azione al pagamento della prestazione stessa... Sul buono ci sono oltre ai dati e orari di manovra, le dimensioni varie e i vari dati della nave compreso nome e firma del Comandante, ovviamente!

    L'istituzione in un porto del servizio di pilotaggio obbligatorio è di competenza del Ministero dei Trasporti, laddove il pilotaggio non è obbligatorio è la locale Autorità Marittima che può nominare un "pratico locale".


    Spero di essere stata esauriente e chiara!

  3. #3

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Il Pilota

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    L'istituzione in un porto del servizio di pilotaggio obbligatorio è di competenza del Ministero dei Trasporti, laddove il pilotaggio non è obbligatorio è la locale Autorità Marittima che può nominare un "pratico locale".


    Spero di essere stata esauriente e chiara!
    Chiarissima e super esaustiva, come di consueto !!!
    Ignoravo esistessero porti ove non fosse obbligatorio il servizio di pilotaggio.

    Grazie !!!
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Il Pilota

    Ragazzi questa sezione contiene sempre informazioni veramente interessanti, me le leggo con gran gusto!

    Serena, mi chiedo ma quando si fa l'ingresso in un porto dove è necessario il pilota, quest'ultimo resta a bordo fino a che la manovra non è conclusa? Quando viene dichiarata conclusa la manovra?

    Ciao e grazie come sempre!

    Alice
    Moderatore Globale
    Moderatore

  5. #5
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Il Pilota

    Imbarca all'imbarco pilota fissato alla distanza in cui scatta il concetto di limite dell'obbligatorietà del servizio pilotaggio e all'arrivo scende a manovra conclusa quando la nave è ormeggiata. Alla partenza arriva circa mezz'ora un quatro d'ora prima della partenza e scende dopo l'uscita del porto e dove finisce l'obbligo di pilotaggio. Circa un miglio, un miglio e mezzo normalmente ma in alcuni porti si può parlare anche di miglia, dipende dal traffico locale e dalla pericolosità o meno della navigazione e da questi elementi la determinazione del punto in cui collocare lo sbarco pilota in ragioni di termine di obbligatorietà del servizio stesso da parte di entrambe la parti, la nave e il pilota.

  6. #6
    Utenti
    Data Registrazione
    10-09-2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    15

    Re: Il Pilota

    Davvero interessante!
    Mi sembra di assistere a una lezione magistrale, ma a differenza di quelle fatte all'università, questa mi piace davvero tanto!
    Grazie mille ai nostri "esperti"
    Spep (A.k.a. Stefano)

  7. #7
    L'avatar di Cristian95
    Data Registrazione
    09-02-2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,682

    Re: Il Pilota

    Serena sei veramente chiara su questo tipo di argomenti!!!!!
    Cristian95

    Special User
    Reporter
    Articolista
    Staff

  8. #8
    Utenti
    Data Registrazione
    09-01-2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    104

    Re: Il Pilota

    Serena...è sempre un piacere leggerti!!!!!!!!!

    Grazie mille per tutte le informazioni!!!

    Anna Maria
    Anna Maria

  9. #9
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Il Pilota

    Per fare bene un lavoro bisogna conoscerlo bene e io tento di fare entrambe le cose senza presunzione, però...

    Grazie per i complimenti...

  10. #10
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Monfalcone (GO)
    Messaggi
    426

    Re: Il Pilota

    Vorrei inoltre aggiungere che con il pilota a bordo viene issata una bandiera bianco-rossa accanto alle altre sull'albero maestro (oggi albero dei radar).
    Matteo Martinuzzi
    storico navale

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato