Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Carte nautiche, squadrette, compasso

  1. #1

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Carte nautiche, squadrette, compasso

    Erano gli strumenti di lavoro dei disegnatori ai tempi dei tecnigrafi, oggi soppiantati da sofisticati e sempre più evoluti sistemi software di computer grafica (CAD).
    Parliamo di squadrette, compasso, gomma e matita, accessori presenti sui ponti di Comando delle navi, insieme alle carte nautiche.
    A chi ha avuto la fortuna di visitare uno dei luoghi più ricchi di fascino di una nave (la plancia di Comando), non saranno sfuggiti questi semplici quanto importanti strumenti, adagiati sulle carte nautiche.
    Carte nautiche dai colori predominanti quali la tinta terra e la tinta mare, ricche di informazioni, linee rette tracciate a matita, cancellature, simboli, numeri, gradi, insomma……..”pane” per gli “addetti ai lavori”.

    Alcune domande per Serena e/o Aggugliotto, scusandomi per le possibili improprietà concettuali.

    Come avviene l’aggiornamento delle carte nautiche ?
    E l’approvvigionamento ?
    Nelle crociere che compiono itinerari “circolari” per lunghi periodi, si utilizza la stessa carta nautica con la stessa traccia delle rotta ?
    Quale Ufficiale è addetto a tracciare la rotta ?
    Quali correzioni di rotta sono riportate sulla carta nautica ?
    La rotta viene tracciata prima dell’inizio di ogni crociera nel corso di un breefing ?
    Come si traccia una rotta (anche se immagino la complessità della risposta) ?
    Su una nave da crociera la presenza di carte nautiche è limitata a quelle relative alla crociera in corso ?
    Perché ancora oggi vengono utilizzate carte nautiche, squadrette, compassi ecc. nonostante i sistemi computerizzati di radionavigazione, radar, sonar, GPS ecc. ?

    Grazie delle sempre gradite risposte.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  2. #2
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Bella domanda....
    Intanto inizio a risponderti partendo dall'ultima domanda...
    Perchè in un'era di tecnologie sempre più innovative continuamo ad usare le carte tradizionali?
    Semplicemente perchè non c'è null'altro di più sicuro di una carta nautica cartacea aggiornata...
    E perchè? Perchè si ritengono sempre a disposizione, perchè non sono minacciate da avarie, da blackout, da malfunzionamenti vari, ma essendo cartoncini archiviati sono sempre disponibili in qualsiasi situazione. Perchè la carta rimane, il segnale video/digitale può mancare e ci si trova senza aiuti....

    Le carte nautiche in Italia sono edite dall'Istituto Idrografico della Marina Militare, quelle inglesi dall'Ammiragliato Britannico...
    Ovviamente le informazioni di una carta nautica possono variare nel tempo, pensiamo ad esempio ai piani nautici, moltissimi sono i porti, praticamente tutti, che prevedono ed eseguono lavori di ampliamento, di rifacimento, nuove banchine, secche, relitti, cavi sottomarini, divieti di ancoraggio imposti dopo la pubblicazione della carta stessa... Ma non solo.... Quindi è necessario assolutamente disporre dell'aggiornamento delle carte nautiche in quanto senza l'aggiornamento continuo verrebbe meno il significato del navigare in modo sicuro... Parliamo delle carte nautiche italiane, l'aggiornamento è effettuato su base periodica con la pubblicazione di fascicoli che arrivano a bordo ogni 15 giorni e che contengono tutte le correzioni da apportare per tutte le carte da aggiornare.
    Non solo le carte ma anche i portolani sono soggetti a correzioni, cosiccome altre pubblicazioni per la navigazione come l'Elenco dei fari e fanali da nebbia.
    Ogni pubblicazione è perciò soggetta ad aggiornamento che deve essere effettuato in ragione della sicurezza della navigazione, per legge, per obbligo e per rispetto delle norme dell'Autorità e della propria Compagnia come imposto dall'SMS, il regolamento che ogni Compagnia emana a circolazione interna con le direttive su tutto ma proprio tutto quello che si deve fare, come lo si deve fare e come mantenerlo su tutti i campi, a 360° di quello che può significare la parola "nave", "organizzazione", "sicurezza"....


    L'approvvigionamento delle carte lo si fa proprio agli Istituti o a speciali distributori che comunque costituiscono un tramite tra Compagnia e Ente che pubblica, mentre per l'aggiornamento, esso avviene tramite sottoscrizione di abbonamento da parte della Compagnia.
    Altri metodi di correzione prevedono l'aggiornamento e l'arrivo delle info tramite email.


    A tracciare le rotte è il Navigator quello che in italiano si chiamerebbe "Ufficiale all'idrografia e alla cartografia", lui/lei si impegna a tracciare le rotte prima dell'inizio delle campagne e comunque mantiene e controlla quelle delle crociere in progress, sempre nella prontezza di intervenire attraverso la creazione di una nuova rotta qualora condizioni meteorologiche o dipendenti da altri fattori.
    La carta deve essere sempre pulita e deve comparire solo la rotta da seguire!
    Questo ovviamente per evitare spiacevoli incomprensioni o errori.
    Su di essa sono segnati non solo le rotte ma tutto ciò che serve a noi per la navigazione... come i traversi dei punti di accostata, sono segnate le zone pericolose e quelle di particolare attenzione, sempre nel rispetto della generale pulizia perchè come dico sempre io, la carta deve cantare!!!!!!!!!!
    Deve essere di immediata lettura, tutto quello che io scrivo, deve essere ben capito dai miei colleghi e viceversa!!!!!

    In caso di un cambio di rotta si elimina la precedente, si traccia la nuova, si rifà il piano viaggio e lo si ridiscute con gli altri ufficiali in presenza del Comandante che ovviamente lascerà a noi il tracciamento della nuova rotta, sotto il suo ordine di modificarla e di tracciarne una nuova sotto il suo giudizio finale e supervisione finale... Il briefing è sempre effettuato ogni sera, anzi diciamo che è tutto un briefing!!!!

    A bordo ci sono carte nautiche di tutto il mondo e sono archiviate secondo regola meticolosa e maniacale nei cassettoni della sala nautica tutte assolutamente divise e mantenute in ordine!

    .......... come fare a raccontarti come si traccia un rotta attraverso il computer.... ?

  3. #3

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Davvero interessante !!!
    Grazie Serena !!!
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  4. #4
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    ... Prego ....

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Grazie sia a Fiore che pone sempre domande interessantissime,sia a Serena che altrettanto risponde con professionalita'!!!
    grazie a cio' impariamo moltissime cose sul mondo della navigazione!!!!
    Ancora Grazie ragazzi!!!!
    Moderatore Globale

  6. #6

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    .......... come fare a raccontarti come si traccia un rotta attraverso il computer.... ?
    Lo immaginavo che sarebbe stato molto complicato !!!
    Chissà che un giorno a bordo di qualche nave non trovi un Ufficiale di coperta disponibile a raccontarmelo !
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  7. #7
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso


    Caspita Serena!!
    Grazie per tutto il tempo che ci stai dedicando!!
    Queste cose sono veramente interessanti e danno un tocco in piu' al forum!!
    Un caro saluto
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  8. #8
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,323

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    Bella domanda....
    Intanto inizio a risponderti partendo dall'ultima domanda...
    Perchè in un'era di tecnologie sempre più innovative continuamo ad usare le carte tradizionali?
    Semplicemente perchè non c'è null'altro di più sicuro di una carta nautica cartacea aggiornata...
    E perchè? Perchè si ritengono sempre a disposizione, perchè non sono minacciate da avarie, da blackout, da malfunzionamenti vari, ma essendo cartoncini archiviati sono sempre disponibili in qualsiasi situazione. Perchè la carta rimane, il segnale video/digitale può mancare e ci si trova senza aiuti....
    Effettivamente noi con tutta questa tecnologia siamo in mano a nulla; cioè se succedesse qualcosa al "cervellone" saremmo tutti in braghe di tela, ma questo è un altro discorso.

    Grazie come sempre per le tue spiegazioni Serena!!!

  9. #9
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Si Rò tutto ciò sta veramente dando un tocco in piùal forum !! Esclusiva Liveboat !!
    Domy88
    Reporter

  10. #10
    Special User
    Data Registrazione
    09-05-2010
    Località
    tivoli(rm)
    Messaggi
    514

    Re: Carte nautiche, squadrette, compasso

    Come ha detto la collega nn facile spiegarlo appena mi sarà possibile posso mostrarti una rotta tracciata su carta con i rilevamenti e i traversi .Traversi in modo conciso hai una certa rotta sommi 90° + rotta es rv 120°+90° =210° hai il rilevamento al traverso,se a dritta sommi a sinistra sottrai es 120°-90°=30° Spiegartelo così dà una idea poco chiara ma su carta chiarissimo.Questi rilevamenti si tracciano quando si compone la rotta e servono anche sapere quando devi accostare con nuova rotta .Presto illustrerò se nn lo fa prima serena 87.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato