Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

Discussione: Simboli impressi sullo scafo.

  1. #11
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Grazie!
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  2. #12

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Citazione Originariamente Scritto da aggugliotto
    Per rispondere a Fiore, si possono eseguire entrambe le manovre, ma la piu' corretta e' quella di ruotarli di 180. Se si inverte il senso di rotazione si torna al problema citato nel mio precedente post, il rendimento di un'elica a cui si inverte il senso di rotazione e' di circa il 60% rispetto al suo moto avanti e inoltre si creano delle sollecitazioni ai cuscinetti reggispinta.... molto a grandi linee ma il concetto e' questo.
    Parlavo di "marcia indietro", quindi velocità ridottissime........
    Altra curiosità: le pale delle eliche hanno gli stessi angoli di inclinazione ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  3. #13
    Special User
    Data Registrazione
    21-12-2009
    Messaggi
    171

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Comunque tornando al tuo post precedente bisogna stare attenti ad usare il termine Azipod.....perche' Azipod e' un marchio dell'ABB.
    Mi spiego meglio; tale tipo di propulsione si chiama pod- azimutale.
    Il primo motore pod-azimutale fu l'Azipod della ABB, cui presto seguirono analoghi motori della General Dynamics, John Crane-Lips (oggi Wärtsilä) , Rolls-Royce, Siemes-Schottel ......
    La QM2, ha una propulsione pod-azimutale chiamata Marmeid della Rolls Royce, di conseguenza dire che ha gli Azipod e' concettualmente sbagliato, perche' non ha nulla a che vedere con l' ABB. Sarebbe come chiamare tutte le automobili BMW....

  4. #14

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Quindi se ho ben capito, è corretto dire che una nave è dotata di pod e non di azipod ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  5. #15
    Special User
    Data Registrazione
    21-12-2009
    Messaggi
    171

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Citazione Originariamente Scritto da Fiore51
    Citazione Originariamente Scritto da aggugliotto
    Per rispondere a Fiore, si possono eseguire entrambe le manovre, ma la piu' corretta e' quella di ruotarli di 180. Se si inverte il senso di rotazione si torna al problema citato nel mio precedente post, il rendimento di un'elica a cui si inverte il senso di rotazione e' di circa il 60% rispetto al suo moto avanti e inoltre si creano delle sollecitazioni ai cuscinetti reggispinta.... molto a grandi linee ma il concetto e' questo.
    Parlavo di "marcia indietro", quindi velocità ridottissime........
    Altra curiosità: le pale delle eliche hanno gli stessi angoli di inclinazione ?
    Non e' che a velocita' ridotta il problema non esiste....continua a esistere e diminuisce in ogni caso il rendimento dell'elica. Anzi ti diro' di piu' , procedere poppa avanti invertendo il senso di rotazione dell'elica e' esplicitamente indicato come controproducente e dannoso nei manuali di utilizzo. La caratteristica del pod-azimutale e' anche quella di avere una possibilita' di procedere a relativa alta velocita' indietro, grazie al costante rendimento delle'elica (se pod ruotato) e alla possibilita' di mantenere il governo. Con una propulsione tradizionale a marcia indietro la direzionabilita' viene principalmente data con le eliche trasversali di manovra, ma queste hanno un rendimento quasi annullato a velocita' prossime ai 6 nodi..... ridotto del 50 percento a 4-5 nodi.
    Non ho capito la domanda riguardo gli angoli di inclinazione... stessi rispetto a cosa?

    Esatto.....e' corretto dire pod (- azimutali) e non Azipod.

  6. #16
    Special User
    Data Registrazione
    21-12-2009
    Messaggi
    171

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Da specificare che i riferimenti di manovra di una nave tradizionale da me sopracitati si riferiscono a navi bielica con eliche di manovra a prua e poppa...... per rendere l'idea con una nave monoelica, e senza eliche di manovra, senza il sotterfugio dell'ancora dragante, e' impossibile addirittura procedere dritti indietro se privi di rimorchiatore a poppa........ non sia mai che entri un collega e mi bacchetti,,cerco di essere sempre il meno tecnico ma il piu' chiaro possibile....

  7. #17

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Tutto chiaro........mi sfugge solo il "sotterfugio" dell'ancora dragante.......
    Tornando al discorso delle pale, nel caso dei due pod di una nave; le pale delle due eliche sono identiche ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  8. #18
    Special User
    Data Registrazione
    21-12-2009
    Messaggi
    171

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Citazione Originariamente Scritto da Fiore51
    Tutto chiaro........mi sfugge solo il "sotterfugio" dell'ancora dragante.......
    Tornando al discorso delle pale, nel caso dei due pod di una nave; le pale delle due eliche sono identiche ?

    sono uguali..che io sappia.

    L'ancora dragante...entriamo nel complicato..diciamo che per procedere indietro su una nave monoelica, si da fondo ad un ancora e la si trascina...allora si va dritti....forse......

  9. #19

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Citazione Originariamente Scritto da aggugliotto
    L'ancora dragante...entriamo nel complicato..diciamo che per procedere indietro su una nave monoelica, si da fondo ad un ancora e la si trascina...allora si va dritti....forse......
    Scusa la banalità e forse l'ingenuità ma..........il timone non funziona anche a marcia indietro ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  10. #20
    Special User
    Data Registrazione
    21-12-2009
    Messaggi
    171

    Re: Simboli impressi sullo scafo.

    Citazione Originariamente Scritto da Fiore51
    Citazione Originariamente Scritto da aggugliotto
    L'ancora dragante...entriamo nel complicato..diciamo che per procedere indietro su una nave monoelica, si da fondo ad un ancora e la si trascina...allora si va dritti....forse......
    Scusa la banalità e forse l'ingenuità ma..........il timone non funziona anche a marcia indietro ?
    Diversamente, e in modo molto ridotto.... intervengono altre forze che superano l'effetto del timone. La principale e' l'effetto trasversale dell'elica, che porta la poppa della nave da un l'altro o dall'altro a seconda del senso di rotazione. Infatti nelle navi bielica le eliche girano una in un senso e una nell'altro...anche per questa ragione.
    Fiore stiamo andando moooolto nel complicato

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato