Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Russia: rompighiaccio nucleare in aiuto navi S. Pietroburgo

  1. #1
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Russia: rompighiaccio nucleare in aiuto navi S. Pietroburgo

    Per fortuna che in questo periodo non ci sono navi da crociera in quelle zone....

    "Russia: rompighiaccio nucleare in aiuto navi S. Pietroburgo
    Ghiacci troppo spessi, un centinaio di navi bloccate
    25 marzo, 17:24

    (ANSA) - MOSCA, 25 MAR - Sono dovuti intervenire 15 rompighiaccio, di cui per la prima volta uno a propulsione nucleare, per disimpegnare un centinaio di navi rimaste bloccate al largo del porto di San Pietroburgo a causa di ghiacci di spessore fino a un metro.

    Lo riferiscono alcuni media russi. L'accumulo dei ghiacci flottanti nel golfo di Finlandia e' stato cosi' forte che e' stato necessario chiamare dall'Artico il rompighiaccio nucleare Vaigach per far strada alle navi cisterna che trasportano oltre 100 mila tonnellate di petrolio.

    Non aiutano le condizioni meteo, in peggioramento, con un forte vento da ovest. Per trovare precedenti analoghi di ghiacci cosi' spessi bisogna risalire all'inverno 2002-2003."

    Dal sito ANSA

    Ciao
    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,358

    Re: Russia: rompighiaccio nucleare in aiuto navi S. Pietrobu

    Be sai, lassù cose di questo tipo sono la norma, e se così non fosse le navi ci starebbero 12 mesi l'anno, con tutto il bisogno di trovare qualche posto dove farle girare ...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •