Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37

Discussione: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tedesco?

  1. #11

    Data Registrazione
    17-02-2010
    Località
    Monaco
    Messaggi
    5,283

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Leggi di mercato...
    Eugenio

  2. #12
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    ...noi italiani è giusto che paghiamo di più.... come sempre!!!!!!!!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  3. #13
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Noi italiani paghiamo di più perchè tanto andiamo lo stesso su Costa, dove certi servizi sono studiati apposta per noi, peraltro.
    Per accaparrarsi anche i tedeschi, abbassano i prezzi.
    Sempre il discorso della discriminazione del prezzo, vitale per ogni azienda ...

  4. #14
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Internet oggi secondo me non permette piu' la possibilità di gestire queste differenze di trattamento, la gente si informa moltissimo prima o poi le cose si vengono a sapere e ci si chiede giustamente il perchè di certe differenze di prezzo.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  5. #15
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    La gente è più informata, è vero; ma alla fin fine chi fa i prezzi li impone.
    Se tu sei italiano e so di poterti offrire qualcosa di più, ti chiedo di più e tu lo accetti.
    Al tedesco, che trova un impronta più "straniera" devo chiedere meno, se no con me non viene.
    E io se voglio andare avanti devo chiedere il massimo di quello che puoi spendere.

    Piccola digressione

    Adesso faccio a tutti voi una domanda; quanto siete disposti a spendere al massimo per una data crociera una data durata, ipotizziamo una settimana su Costa Serena nel Mediterraneo occidentale a maggio?
    Ognuno dirà una sua cifra, A dice 900 euro e B 1200 euro, cosa vuol dire?
    Che se io chiedo 1.000 euro a entrambi viaggio con la nave mezza vuota (A non è disposto a spendere un euro in più di 900) e per di più non ottimizzo il ricavo.
    Se ne chiedo 900 ho la nave piena, ma non ho ottimizzato il ricavo.
    Se chiedo 1200 euro ho ottimizzato il ricavo, ma ho la nave mezza vuota, e perdo.
    Io devo chiedere 900 euro a A e 1200 euro a B per avere nave piena e guadagni al massimo.
    Come faccio? Se chiedessi direttamente ai crocieristi quanto possono spendere non mi verrebbero certo a dire la verità, ma una cifra molto più bassa, è chiaro!
    Questa è l'informazione asimmetrica: io che faccio il prezzo non so qualcosa di te, quanto tu sei in realtà disposto a spendere.
    Come faccio a ovviare?
    Cercando indizi rivelatori della tua capacità di spesa; e allora via con le categorizzazioni: i giovani possono permettersi meno? E allora via con l'offerta "New generation"; Costa in Italia è un nome perchè dedicata nel servizio principalmente agli italiani? Via coi prezzi più bassi agli stranieri, che avrebbero una loro compagnia ma vengono in una compagnia per loro straniera. Per cercare appunto di far spendere il più possibile delle loro capacità a chiunque.
    E se tu puoi spendere 1000 ti deve chiedere la cifra più vicina a 1000.
    Antipatica come cosa se tu hai speso 1.000 e al tavolo con te qualcuno ha speso 500, ma a ognuno il suo compito; un'impresa ha quello di ottimizzare i profitti, e al limite il passeggero informarsi per risparmiare.

    In questo caso abbiamo visto come la discriminante sia la nazionalità: a chi offre la propria si chiede di più, a chi se ne offre una straniera di meno ...

  6. #16
    Reporters L'avatar di Vale
    Data Registrazione
    19-08-2010
    Località
    Patresi Marciana Isola d'Elba
    Messaggi
    1,273

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Concordo con Marco, non è giusto ma è il mercato che impone certe scelte da parte dell'azienda. Noi italiani scegliamo costa proprio perchè è più italian style e i tedeschi possono scegliere Aida. A parità di prezzo anche noi fra aida e costa si sceglie la seconda. almeno nella maggioranza di casi, mentre se avessimo un forte sconto da parte della compagnia tedesca forse qualcuno potrebbe pensarci.
    Reporter

    Il mare non ha paese nemmeno lui, ed e' di tutti quelli che lo sanno ascoltare.

  7. #17
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Ovviamente per il problema sollevato da Ro sull'accessibilità a certi dati e sul venire a conoscenza di discriminazioni poco simpatiche, Costa ultimamente sta attuando piccoli stratagemmi per cui chi spende meno (prenotando all'ultimo) ha qualcosa in meno.

    Anzitutto ti dice che se prenoti prima paghi meno; in secondo luogo gli sconti dell'ultimo minuto non sono su una crociera stabilita ma sulla possibilità di una decisione (loro) fra più o fra diverse date, il "parti subito"; oppure (l'anno scorso) di uno sbarco al porto precedente "2x1 light", con tutte le scomodità del caso. In modo da non far sentire così truffato chi ha prenotato prima pagando di più.

    Anche questo caso per il tedesco che paga meno c'è un qualcosa in meno ...

    ps - ciao Vale, è un po' che non ci si vede; ben ritrovato!!!!

  8. #18
    Nuovo Utente Registrato
    Data Registrazione
    01-04-2011
    Messaggi
    6

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Preso da sito Costa:

    Costa Crociere S.p.A., con circa 2,9 miliardi di euro di fatturato e 2,15 milioni di Ospiti totali nel 2010, è il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia n. 1 in Europa, a cui appartengono i marchi Costa Crociere, AIDA Cruises e Iberocruceros. La sede del gruppo è a Genova.
    Costa Crociere S.p.A vanta la flotta più grande tra tutti gli operatori europei, con un totale di 26 navi per una capienza di circa 62.500 Ospiti totali. Le navi attualmente in servizio di Costa Crociere e AIDA Cruises battono bandiera italiana, mentre quelle di Iberocruceros hanno bandiera portoghese. Operano nel Mediterraneo, nel Nord Europa, Mar Baltico, nei Caraibi, in Centro America, in Sud America, Emirati Arabi, Lontano Oriente nell’Oceano Indiano, nel Mar Rosso e Giro del mondo. Costa Crociere S.p.A. fa parte del gruppo Carnival Corporation & plc, leader mondiale delle crociere.

    Secondo me Costa non ha bisogno di invogliare il cliente tedesco............

    Il prezzo lo fa il mercato e trattandosi di mercato comune sia il cittadino Italiano sia il cittadino tedesco devo avere lo stesso trattamento. I francesi sono più coerenti con il loro club Med , hanno villaggi in Italia con animazione francese ma non fanno sconti agli italiani perchè sanno di offrire un servizio limitato.

    La conclusione è sempre la stessa noi italiani paghiamo rispetto ai colleghi Europei sempre di più.

    Chissà forse scriverò al signor Costa per chiedere spiegazioni.

  9. #19
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Citazione Originariamente Scritto da Tanzaro74
    sia il cittadino Italiano sia il cittadino tedesco devo avere lo stesso trattamento.
    Ma se tu fai la cena alle 6 accontenti il tedesco e scontenti l'italiano, per fare solo un esempio stupido e banale.
    E allora cerchi nelle piccole cose di avere un occhio di riguardo per l'italiano, perchè il principale destinatario del tuo servizio.
    Al tedesco farai pagare un po' meno, di conseguenza ...

    Costa, per l'offerta che ha, ha bisogno di invogliare tutti!!!

  10. #20
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Perchè la mia crociera Costa è più economica per un tede

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Costa, per l'offerta che ha, ha bisogno di invogliare tutti!!!
    infatti gli Americani, Canadesi ed Inglesi pagan oancora meno del Tedesco

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •