Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58

Discussione: Troppa maleducazione e permissività sulle navi

  1. #11
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Citazione Originariamente Scritto da cokj72_OtS
    quindi, marcatusso l' equazione
    prezzi bassi == maleducazione

    per te è vera o no?
    forse , ma vale anche :

    prezzi alti === io pago e faccio quello che voglio , voglio tutto , non me ne frega di nessuno
    marcatusso


  2. #12
    Reporters
    Data Registrazione
    05-05-2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    143

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Siamo appena partiti e la baia di Marmaris è davvero spettacolare
    Angelo

  3. #13
    Reporters
    Data Registrazione
    09-05-2010
    Messaggi
    203

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Vi ringrazio tantissimo per i vostri commenti ma vi assicuro che non siamo affatto scoraggiati...anche queste sono esperienze.

    Di solito non mi lamento negli hotel se trovo che qualcosa non va ma preferisco scrivere poi una lettera al direttore dove suggerisco o commento il mio soggiorno. Questo perchè capisco che spesso lo staff è sotto forza, magari in dieci devono fare il lavoro di trenta, quindi la qualità di conseguenza scade.

    La nostra cabinista poteva anche continuare le sue giornate con la benda sugli occhi ma sapendo bene l'alta formazione della scuola Costa in tutto il mondo mi dispiace che lei non venga seguita dal suo Supervisor e di conseguenza non possa migliorare.

    Ieri sera ci hanno serviti con un'ora e mezzo di ritardo per farci mandare giù un menu in meno di un'ora.

    Quindi dopo la beffa del sentirsi dire "signori vi dovete sbrigare a mangiare la torta perchè è tardi o ve la faccimao portare in cabina" e vedere Angelo rattristato per aver aspettato il compleanno dei 40 anni e organizzato da tempo andato al secchio; non ci ho pensato due volte a chiedere di incontrare l'HD.
    Mi dispiace, non per classismo o altro, ma di solito chiedo del grado più alto perchè so bene che le Guest Relation più di un sorrisino un caffè ( o camomilla a seconda dei casi!!) o un cappellino non possono darti.

    A me onestamente non importa del gadget stupido avendo pagato parecchio per la vacanza, vorrei solo quello che mi aspetto di ricevere.

    Quindi Costa la prossima volta farebbe bene a chiamare one to one tutti gli ospiti Club che prenotano mesi prima e avvertirli:
    - signori imbarcheremo pullman di zulù mai usciti dalle proprie capanne
    - signori facciamo pagare anche a voi € 300 e vi regaliamo le gomitiere per il buffet


    Almeno si può scegliere di rimanere a casa!!!!!!!!!!!



    Se qualche Manager è un pochino intelligente dovrebbe consigliare a Costa di diffondere il messaggio "c'è crisi (che non ci crede nessuno) quindi Quantità al posto della Qualità"....e così mandi a quel paese la fidelizzazione dei clienti che spendono per cene al Club, per le escursioni, per i drink a teatro - ma riempi le navi di liscio, bingo, pugni, spintoni, urla; insomma le feste dell'unità senza nessun riferimento politico ma per rendere l'idea del caos che si ci può stare dove c'è molta gente ma che DEVI educare.

    Portare una nave di due anni allo sbaraglio e riempirla di cafoni per fare cassetta crea due grosse conseguenze:
    - fa scappare chi ti spende il triplo, sarebbe ritornato e magari anche con amici creando un passaparola positivo
    - aumenta i costi di manutenzione visto come si comportano

    Continuo a chiedermi che ci fa la sicurezza in giro se non ferma nemmeno i teppistelli di nove anni con le sedie negli asensori dandole addosso alle ante appena si richiudono????????????

    Di sicuro si ha paura di scontrarsi poi col genitore (non a caso capezzone d'oro camicia bianca e scarpe dorate) incapace di parlare e quindi più bravo a picchiare.

    Il messaggio che passa è "signori miei fate ciò che volete tanto non diremo o faremo niente".


    Non mi piace molto raccontare di me e delle mie esperienze professioonali ma spesso nei corsi di formazione mi chiedono di raccontare di questo o quell'altro hotel, villaggio, nave.
    Certo un passaparola negativo rovina l'immagine.
    Il passaparola negativo di chi è nell'ambiente è peggiore di un male incurabile.


    Abbiamo ricevuto il biglietto di invito per il cocktail di chi festeggia l'anniversario di nozze ma ovviamente non ci metterò piede (ma continuano a prenderci in giro )...magari offrirò ad Angelo un bel cocktail anzi due o forse tre e ci divertiremo lo stesso anzi di più
    spizzichetta

  4. #14
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    A mio parere questa è una situazione generalizzata, nell'offerta crociere soprattutto quelle brevi nel Mediterraneo in bassa stagione, non c'è Compagnia che tenga, corrono tutti ai ribassi ed imbarcano chiunque ad ogni porto.

    Il discorso è questo , pur essendo molto critica con chi sulle navi si comporta in certi modi, penso che il passaparola sarebbe altrettanto dannoso se a parlare fossero a questo punto ( da quello che scrivi ) i moltissimi che sulla nave si comportano male e che se redarguiti farebbero un gran baccano per ultimare il confronto dicendo, ma lei non sa chi sono io!!! Al rientro a casa dirò a tutti di non salire piu' su una nave Costa.

    Le Compagnie si trovano quindi di fronte al dilemma di scontentare gli uni o gli altri, dovendo scegliere, forse optano per il numero di persone piu' compatto e numeroso ,che come dici tu compone la maggioranza dei presenti a bordo, con comportamenti poco ortodossi.

    In questo momento non saprei se a tavolino ci sia una soluzione immediata, che possa modificare tutto questo e sai perchè penso che non ci sia? Perchè se le navi dovessero essere riempite solo con persone selezionate, paganti il prezzo intero, rimarrebbero nei porti lasciando a terra non solo i possibili passeggeri, che hanno una potenzialità di spesa inferiore , ma soprattutto il personale che perderebbe il lavoro, insomma, non è che la minoranza avrebbe un'alternativa, ma TUTTI resterebbero senza crociere e soprattutto senza lavoro.

    La crisi c'è è effettiva, ma ciò è anche dovuto all'enorme concorrenza ed alla super diffusione di questo nuovo modo di fare vacanza .

    Per concludere, va preso atto che al momento questa è la situazione ed informarsi senza attendere che lo facciano le Compagnie ( non ne avrebbero il vantaggio ) prima di partire scegliendo date in alta stagione, oppure crociere lunghe dove spesso vi sono repeters e difficilmente si trovano ragazzini scalmanati .

    Il fenomeno della crociera per tutti ,anche se sotto certi aspetti è positivo, per coloro che da anni fanno crociere ed hanno conosciuto tempi migliori, è destabilizzante.

    Non posso che augurarvi buona navigazione !!
    Un caro saluto
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  5. #15
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    In effetti la regola:
    -un cliente soddisfatto te ne fa guadagnare 5...
    -uno insoddisfatto te ne fa perdere 10...
    -uno inc.... te ne fa perdere 20...
    è proprio vera!!!!

    Forza e coraggio stiamo facendo il tifo per voi!!!!

    Ciao e "buona" continuazione

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  6. #16
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Le Compagnie si trovano quindi di fronte al dilemma di scontentare gli uni o gli altri, dovendo scegliere, forse optano per il numero di persone piu' compatto e numeroso ,che come dici tu compone la maggioranza dei presenti a bordo, con comportamenti poco ortodossi.
    le compagnie, non tutte le compagnie si comportano allo stesso modo, ce ne son oalcune che ti sbarcano e non ti fanno mai più risalire con loro.

  7. #17
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    ...certo che dovrebbe essere il buon senso ha regolare i comportamenti....ma si è in vacanza a riposarsi e rilassarsi o cosa?? Non l'ha mica ordinato il medico ad andare in ferie...o forse sì??!!
    Mah!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  8. #18
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Il crocierista europeo è nuovo a questo mondo, molti sono alla loro prima crociera, altri per cultura, non badano alla forma.
    Il pubblico americano invece è da piu' di 20 anni che fa crociere, loro sono ad uno stadio decisamente piu' avanti!!
    Infatti notate la politica di Royal Caribbean a che cosa punta, punta alla diversificazione della clientela, non alla diversificazione delle categorie o classi sulla stessa nave.
    Ha tre Compagnie, Royal Caribbean, Azamara e Celebrity, l'abilità sta nel condurre fin dalla prenotazione la clientela verso il giusto prodotto, solo in quel modo non ci saranno scontenti, fermo restando che il cafone c'è ovunque ma a questo punto va emarginato.

    Ci vorrà il bollino rosso anche per le navi ( come per i canali Tv ) rosso, verde, giallo, blu e lilla, ad ogni colore la sua clientela che man mano salirà di grado dopo aver acquisito esperienza dalle passate crociere, poi si arriverà ad eliminare il bollino rosso perchè tutti saranno ormai crocieristi navigati .
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  9. #19
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    secondo me è solo che la maleducazione è aumentata a dismisura di pari passo con la popolazione e non ha niente a che vedere con la "ricchezza" e di riflesso in crociera, sempre secondo me, non è che l' abbassamento dei prezzi delle cabine interne hanno aumentato la maleducazione in nave è solo che siamo molto più maleducati di 20 o 30 anni fa.
    20 anni fà in nave c' erano 200 crocieristi con il 5% di maleducati, adesso siam oin 3000 con il 30% di maleducati.

  10. #20
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Rodi (Grecia) 21/04/2011

    Non volevo dire che chi può spendere poco è piu' maleducato, ma che a basso costo si arriva ad un pubblico non abituato a fare crociere e che in passato nei villaggi turistici ha fatto qualunque cosa
    Qui c'è da capire che la crociera era sinonimo di lusso cerimoniosità, abiti eleganti, disciplina, non si può pensare di avvicinarsi a questo tipo di vacanza e stravolgerla a proprio gusto, o ci si adatta a questi canoni oppure si torna nei villaggi!!
    Perchè la pubblicità della Costa era azzeccata? Perchè in crociera non si faceva solo una vacanza ma si sognava , serviti e riveriti come non mai, in mezzo al lusso degli arredi ed a gente elegante attorniati dalla cerimoniosità del servizio, questa è stata la carta vincente per far esplodere il boom delle crociere!!
    Io penso che sia molto difficile per il personale di bordo, aver a che fare con certi comportamenti e soprattutto questa perdita di stile da parte del cliente, di riflesso, scoraggia a mantenere stile e cerimoniosità imparata durante l'addestramento specifico del personale di crociera.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato