Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Smaltimento Rifiuti

  1. #1
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Smaltimento Rifiuti

    ho sentito parlare diverse volte di come vengano trattati a bordo i rifiuti ! so che Costa effettua la raccolta differenziata .. ma normalmente come devono essere gestiti , come fanno i rifiuti biodegradabili a essere scaricati in mare ??
    marcatusso


  2. #2
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Smaltimento Rifiuti

    Io parlo in genere di navi e non di Costa anche se a proposito di Costa, come tutti sappiamo puo' vantare una politica antinquinamento di primissimo livello in accordo con le normative internazionali in materia. Materia, quella della salvaguardia degli ambienti marini e della prevenzione dell'inquinamento in mare, regolata dalla MarPol (anacronimo che sta per Marine Pollution, appunto Inquinamento Marino). Tale normativa e' internazionale e vige in tutti i Mari del mondo prevedendo e imponendo cio' che bisogna fare. Il che' significa che, come si puo' ben capire, non puo' ognuno fare come vuole, ma deve essere tutto assolutamente conforme alla stessa MarPol, per l'appunto. E' importante dire che non e' la MarPol un prodotto degli ultimi anni, ma e' stata emanata nella sua prima versione gia' nel lontano '73 con, diciamo, ulteriore versione del '78 e successivi emendamenti che si susseguono ed entrano in vigore di continuo per star al passo delle innovazioni tecnologiche e dei tempi moderni. Quanto a cio' che la Convenzione va a regolare si puo' parlare in base agli Annessi di cui e' composta ossia in base ai sei maxi categorie di inquinamento producibile...

    Il Primo Annesso tratta della prevenzione all'inquinamento da oli minerali (Idrocarburi), il Secondo parla dell'inquinamento provocato da sostanze nocive trasportate alla rinfusa, il Terzo tratta dell'inquinamento da sostanze nocive trasportate in imballaggi, il Quarto, invece, disciplina
    l'inquinamento provocato dai liquami scaricati in mare, il Quinto, invece, parla di come si deve evitare l'inquinamento da rifiuti solidi scaricati dalle navi, mentre, il Sesto parla della prevenzione dall'inquinamento provocato dalle emissioni di sostanze come SOx e NOx negli scarichi dei motori marini.

    Insomma.... da quello che ho voluto sintetizzare con poche parole vediamo che tutto quello che puo' rappresentare minaccia di inquinamento o inquinamento vero e proprio viene assolutamente regolato in modo preciso e stretto dalla Convenzione stessa.

    Nello specifico a bordo esistono dei registri che bisogna esibire per provare l'assoluta trasparenza e rispetto delle regole. Inoltre c'è a bordo di ogni nave un Ufficiale, l'Environmental Officer che si occupa di queste cose...

    Per quanto riguarda la raccolta differenziata, come chiedevi tu, e' ben fatta a bordo e ben insegnata al crew che la rispetta. Infatti, ci sono settimanali trainings per insegnare e continuare a parlare anche di raccolta differenziata.

    ... Ma come si fa la raccolta differenziata a bordo?
    Con i relativi contenitori e bidoni disposti un po' ovunque e nei luoghi di lavoro divisi in colori ciascuno ad indicare i vari tipi di materiali da differenziare...
    (carta, vetro, plastica, lattine e alluminio, batterie e bombolette spray esaurite).
    Il tutto viene diviso e poi smaltito secondo le regole. I rifiuti alimentari poi vengono introdotti nei Pulpers che sono speciali "frullatori" che riducono in poltiglia gli avanzi e i rifiuti alimentari che vengono ridotti cosiccome richiesto e scaricati a tot miglia richieste per l'area in cui si naviga.
    Inoltre a bordo ci sono inceneritori che beh... si capisce cosa fanno.
    Senza dimenticarci che piu' volte a settimane vengono i camions della garbage a prelevare dal bordo la spazzatura prodotta e diversamente smaltibile.

    Quanto a idrocarburi da smaltire, plastica, morchie (sludge) o olii esausti o olii della macchina, il discorso si sintetizza andando a smaltirli secondo il metodo per ciascuno di essi imposto e secondo speciali procedure e scartoffie da compilare...

  3. #3
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Smaltimento Rifiuti

    *grazie mille !!
    ma ho letto ( credo sul forum) che i rifiuti biodegradabili vengono scaricati in mare ! .. ma da dove ??
    marcatusso


  4. #4
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Smaltimento Rifiuti

    Vengono scaricati a mare previo speciale trattamento che riduce quasi cosa in poltiglia i rifiuti alimentari (tranne carcasse di ananas e chele di granchio o crostacei in genere che mandano in tilt i pulpers stessi). Oltre il limite minimo di miglia dalla linea di costa, limite previsto per la zona in cui si sta navigando, si puo' scaricare a mare tuttocio', secondo determinate procedure che prevedono una rotta continua e una velocita', diciamo, sostenuta e costante.

    Cio' e' tutto biodegradabile essendo rifiuti alimentari.

    Vengono scaricati aprendo delle valvole che tramite linee varie fanno arrivare direttamente la roba in mare.
    Ecco tutto....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato