Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 47

Discussione: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

  1. #21
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Citazione Originariamente Scritto da giusri
    tanto partirai tra pochi giorni, quindi, al posto del caffè pagherai l'aperitivo iniziando a strisciare la carta
    prendo due bottiglie di vino, la seconda non la pago

  2. #22
    Reporters
    Data Registrazione
    14-09-2010
    Località
    Campania
    Messaggi
    1,091

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Il fatto è che noi italiani siamo bistrattati da certe compagnie crocieristiche (purtroppo la maggioranza), le nostre due principali flotte offrono assistenza in più lingue (almeno: inglese,francese, spagnolo, tedesco e portoghese), ma la maggior parte delle flotte le lingue a bordo sono inglese e spagnolo (quest’ultima la seconda lingua negli USA).

    Solo la Louis ha l’assistenza in italiano su tutte le navi della flotta!

    RCL e NCL solo per alcune partenze dall’Italia.

    Sulle flotte fluviali, su Celebrity, Club Mediterranée l’assistenza in italiano è al minimo e solo su determinate partenze!

    Su flotte come P&O, Princess, Seabourn, Cunard, Azamara, Oceania, Regent Seven Seas, Star, Cristal, Sea Dream, l’inglese è la lingua dominante sovente unica a bordo!

  3. #23
    Reporters L'avatar di Vale
    Data Registrazione
    19-08-2010
    Località
    Patresi Marciana Isola d'Elba
    Messaggi
    1,273

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Purtroppo il problema della lingua è reale, però lo è anche perchè la nostra lingua è bistrattata negli altri paesi. Basta andare in francia per vedere che se parli in italiano non ti rispondono anche se capiscono cosa stai dicendo. In Italia lameno un tentativo diparlare in un altra lingua lo si fa. Io parlo l'inglese malissimo e il francese un po'meglio, ma perchè sulle navi Costa, per esempio, ci sono addetti che parlano ogni lingua compreso anche parecchi camerieri e cabinisti e sulle altre compagnie non deve esserci un' altrettanta parità di offerta per il cliente Italiano??? Forse anche per questo il cliente nazionale si fidelizza con Costa o MSC.
    Reporter

    Il mare non ha paese nemmeno lui, ed e' di tutti quelli che lo sanno ascoltare.

  4. #24
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Ok però io dico una cosa, il croicerista che non è alla prima crociera, colui che sa bene i meccanismi dìimbarco e sbarco, colui che ha il senso dello svolgersi delle giornate a bordo, penso che potrebbe benissimo fare una crociera su una Compagnia di stampo non italiano e riuscire ugualmente a fare una bella crociera. Si potrebbe partire in un gruppo di amici, oppure approfittare per fare nuove conosceze internazionali.
    Un'altra cosa, i nostri ragazzi li abbiamo mandati all'estero per imparare l'inglese, viaggiare su una nave dove la lingua principare a bordo è l'inglese, potrebbe essere un'opportunità o no?
    Io la vedo così
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  5. #25
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Buttarsi e buttarli allo sbaraglio...hihi!

  6. #26
    Reporters L'avatar di Vale
    Data Registrazione
    19-08-2010
    Località
    Patresi Marciana Isola d'Elba
    Messaggi
    1,273

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Sicuramente Ro, se consideriamo l'opportunità di imparare un'altra lingua oltra la nostra è sicuramente un fatto da non scartare a priori, così come il fatto di provare cose nuove e nuove abitudini è sicuramente interessante, ma io penso a quelle persone che si ammazzano di fatica durante tutto l'anno e aspettano con ansia di GODERSI qualche giorno di meritato relax o comunque in totale libertà mentale e comprendo la loro indifferenza al seppur interessante desiderio di nuove conoscenze linguistiche. La cosa primaria è staccare dalla monotonia giornaliera del posto di lavoro sentendosi il più possibile coccolati e capiti, quindi un personale più avvezzo con i propri modi di fare , alimentari e non, e con , sopratutto, la propria lingua sia preferibile.
    Reporter

    Il mare non ha paese nemmeno lui, ed e' di tutti quelli che lo sanno ascoltare.

  7. #27
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Questo e' vero... pero' in cuor di logica, non ci si scarta a priori su interessanti esperienze e soprattutto su nuove realta'?

  8. #28
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Ok però io dico una cosa, il croicerista che non è alla prima crociera, colui che sa bene i meccanismi dìimbarco e sbarco, colui che ha il senso dello svolgersi delle giornate a bordo, penso che potrebbe benissimo fare una crociera su una Compagnia di stampo non italiano e riuscire ugualmente a fare una bella crociera. Si potrebbe partire in un gruppo di amici, oppure approfittare per fare nuove conosceze internazionali.
    Un'altra cosa, i nostri ragazzi li abbiamo mandati all'estero per imparare l'inglese, viaggiare su una nave dove la lingua principare a bordo è l'inglese, potrebbe essere un'opportunità o no?
    Io la vedo così
    Sono d'accordo,anch'io sino ad adesso ho fatto crociere solo con compagnie italiane,e a essere sincero non mi ero buttato altrove in compagnie straniere solo perchè pensavo avessero prezzi più alti delle "nostre" e non per la lingua o altro e premetto che non so parlare l'inglese ma con ciò non mi spaventa affatto sono uno che per natura ama andare all'avventura (sempre nelle vita) quindi quest'anno ho deciso di guardarmi bene intorno e mi sono ben reso conto che la differenza di prezzo che pensavo ci fosse nelle compagnie straniere non c'è affatto e così ho prenotato per novembre una crociera con la Celebrity Cruise inutile dire dopo aver visto la diretta di Fiore mi aspetto una crociera alla GRANDE !!!
    Moderatore Globale

  9. #29
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Ma guarda che il personale ormai su tutte le navi a volte se va bene dice due parole di inglese se no nemmeno quelle, ormai è così, sulle navi Costa o MSc però lo stato maggiore è composto da italiani e se hai delle problematiche puoi rapportarti con loro, ma vorrei sapere quante volte voi croiceristi vi siete rapportati con lo stato maggiore.
    Io vi ho sempre detto, lo staff di Costa Crociere per mia esperienza personale ad oggi ha fatto sempre la differenza, io mi sento a casa, per me è come viaggiare con una corazza sulle spalle, non mi sento un numero ,sono tra amici e so che qualunque problematica mi succeda me la risolveranno.
    Durante le mie molte crociere con questa Compagnia, ho avuto modo di aggiungere tanti amici a quelli già conosciuti, ciò non toglie che oggi senta il desiderio di fare altre esperienze, avere un forum di crociere e non fare esperienza su diverse Compagnie , a mio avviso è una pecca.
    Molto meglio parlare in prima persona delle esperienze di viaggio, non credete?
    Ai miei amici su Costa dico , ritornerò anche da voi, mica mi voglio far declassare a Pearl ora che sono Gold
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  10. #30
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Riflessioni sul mercato delle navi da crociera

    Hihi!!!! Troppo forte Ro!!!

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •