Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Il fenomeno della Fata Morgana

  1. #1
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Il fenomeno della Fata Morgana

    Il fenomeno della Fata Morgana e' un altro suggestivo regalo o scherzo della natura...

    Per poter spiegare con poche parole quello che potrebbe sembrare un inganno dell'occhio basta fare ricorso alle leggi dell'ottica.

    Gia' sappiamo che può essere principalmente osservata sull'orizzonte marino in particolari condizioni generali provocando l'illusione vera e propria data da immagini di navi fluttuanti e tavolta sovrapposte che possono persino prendere forma di colonne e torri deformi.
    Questo tipo di fenomeno assai curioso e' contraddistinto in due modelli: quello dato un miraggio superiore e quello da un miraggio inferiore.

    Ma come e' possibile tutto cio' e come si puo' spiegare con l'aiuto della scienza?

    Come per i miraggi, infatti, si puo' spiegare il tutto studiando come e' distribuito l'indice di rifrazione della luce del Sole nei diversi strati d'aria.
    Materialmente e nei fatti, fino ad una certa altezza, l'indice di rifrazione della luce del Sole assume un valore crescente con il crescere dell'altezza considerata per poi tornare a diminuire, registrando da un lato una inversione di andamento e dall'altro, ma non solo, determinando anche all'occhio di chi osserva, la visione di un miraggio di immagini molto mutevoli anche velocemente e molto deformate, difficilmente ma talvolta anche facilmente riconoscibili (es. navi fluttuanti).

    Facendo un esempio concreto facciamo finta di immaginare che la luce a disposizione provenga da un punto preciso e una volta colpito un oggetto venga poi traslata in verticale in modo che complice la crescente lontananza dell'osservatore e la deformazione intrinseca dovuta anche alla velocita' con cui avviene il fenomeno stesso, si possano vedere, piu' o meno, sospese sull'orizzonte delle forme varianti che pian piano assumono contorni sempre diversi.

    Il fenomeno e' maggiormente visibile con particolari condizioni di luce che si hanno al mattino o alla sera (per capirci vicino ai crepuscoli).

    Questo scenografico avvenimento in Italia e' facilmente riscontrabile, per esempio, nelle giornate calde dalla Costa Calabra verso lo Stretto di Messina.
    In questi casi si possono vedere immagini surreali come l'attraversamento all'orizzonte di navi fluttuanti, di navi sdoppiate a specchio (figura reale e figura riflessa) e ci si puo' anche confondere a prima vista a considerare la linea dell'orizzonte marino.

    Ma fenomeni simili si possono osservare, d'estate, persino nelle roventi piste degli aeroporti dove sembra addirittura, che, analogamente, fluttuano gli aerei o che essi siano poggiati su uno specchio che li riflette...

    Ci si potrebbe, ancora, domandare come poter dire con certezza se quello che vediamo e' una fata morgana basata su un miraggio superiore o inferiore?

    Semplice, il buon osservatore può, con l'allenamento, distinguere i due tipi di miraggi semplicemente osservando dove si trova l’immagine virtuale: se è posta al disotto di quella considerata l'immagine reale ed e' come "schiacciata", allora si sta ammirando un "miraggio inferiore", altrimenti viceversa, se l’immagine è capovolta sopra quella che si pensa reale, si sta osservando un "miraggio superiore".

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Bravissima Serena ed ora aiutiamoci con qualche immagine:

    http://www.astrogav.eu/Relazioni/G_A_V_ ... organa.htm
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4

    Data Registrazione
    17-02-2010
    Località
    Monaco
    Messaggi
    5,283

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Sono senza parole... Non pensavo esistessero queste cose, soprattutto quella in Cina!
    Eugenio

  5. #5
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Impressionanti quelle foto!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  6. #6
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    che effetto! Non sapevo dell'esistenza di questo fenomeno... Grazie Serena!

    Alice
    Moderatore Globale
    Moderatore

  7. #7
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Ro ne ha parlato a proposito degli avvistamenti nello Stretto di Messina, io nel pomeriggio ho cavalcato l'onda... hihi!!!!

  8. #8
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,416

    Re: Il fenomeno della Fata Morgana

    Incredibile davvero!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato