Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40

Discussione: Quiz!!!!

  1. #21
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Quiz!!!!

    credo che la mia considerazione precedente sia probabilmente inutile , la mia soluzione è :

    la nave "si solleva" con la marea quindi l'ultimo piolo sarà sempre a pelo d'acqua !! non credo che l'acqua arrivi ad un'altezza così alta mentre la nave rimanga "ferma"
    marcatusso


  2. #22
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Quiz!!!!

    Allora amici...
    E' mezzogiorno!!!!! Hanno risposto correttamente.... Ro, Federica79, Felixalice, Vale e Marcatusso...

    La nave galleggiando seguira' l'innalzarsi della marea. Quindi sara' sempre quel piolo a essere a pelo d'acqua.
    Il fatto che sia all'ancora non cambia nulla. Infatti le navi quando sono all'ancora per un fatto di sicurezza filano a mare un tot. di catena (corrispondente alla profondita' del punto) + un tot. (minimo 2/3 lunghezze in piu'). Una lunghezza di catena e' circa 27 metri. La catena dell'ancora e' poggiata sul fondo per metri e metri e diciamo fra virgolette "fa peso". In questo caso accompagna il movimento della nave, che non e' assolutamente vincolata.


    Visto come sono puntuale? Hihihi.... e' Mezzogiorno e cinque!
    Buon pranzo!

  3. #23

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Quiz!!!!

    Che figuraccia......
    Cercherò di rifarmi nei prossimi quiz !
    Ma mi viene in mente una domanda a questo proposito.
    Se la catena è appoggita sul fondo per metri e metri, la nave si sposta in continuazione per l'effetto del vento e/o correnti.
    Man mano che tende a spostarsi, viene controllata con le eliche di manovra per mantenerla nella posizione iniziale, o la si "lascia andare" finchè a un certo punto la catena va in tensione ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  4. #24
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Quiz!!!!

    bella domanda fiore ! sono curioso della risposta di Serena !! ... ma presumo sia controllata
    marcatusso


  5. #25
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Quiz!!!!

    Ma diciamo che stare all'ancora e' un'arte. Nel senso che bisogna controllare dal ponte tantissimi fattori e quasi tutti in contemporanea.
    Se nella baia siamo soli e c'è fondale e non ci sono rocce, nonostante l'attenzione, il tutto e' piu' semplice.... anche se non scontato.
    Se nella baia ci sono altre navi, c'è irregolarita' nella profondita' del fondale, ci sono rocce, c'è vento ecco....che occorre avere quattro occhi cosi'!!!!!

    Dal ponte si sentono gli strattoni che la catena da', quindi e' anche fattore non solo d'occhi ma anche d'orecchie...
    Inoltre quando c'è vento c'è tutta una procedura ad hoc che prevede anche il rimanere sulle macchine senza dare fondo all'ancora.
    Praticamente con i thrusters di prora e di poppa e la macchina l'ufficiale si mantiene in posizione.
    C'è poi anche uno speciale aiuto che e' il posizionamento e che si potrebbe dire automatico se non fosse che bisogna controllarlo e non fidarsi mai ciecamente.
    Il controllo della posizione all'ancora avviene sempre con il radar per le distanze e rilevamenti ad oggetti cospicui presi a riferimento, affiancato contemporaneamente dalla tecnica tradizionale con le ripetitrici del ponte sulle alette e dall'osservazione diretta e attenta di quello che c'è attorno a noi.
    Non basta affidarsi alla tecnologia, ma bisogna ognivolta crearsi dei punti di focalizzazione per avere dei riferimenti per vedere come ci si muove.

    Inoltre il controllo delle altre navi e' effettuato oltreche' a vista anche al radar stesso con l'opzione di rilevare la distanza non dall'antenna radar (che sarebbe una distanza sfalsata) ma dalla poppa della nostra nave a, per esempio, la fiancata della nave che ci fa compagnia, o dalla prora dell'altra nave alla nostra fiancata... in base alle posizioni.

    Il problema non si arresta solo al controllo delle nostre operazioni e della reazione della nostra nave, ma si deve guardare e "registrare" mentalmente e sulla carta cio' che fanno gli altri. A questo fa riferimento l'uso di carta nautica dove si segna all'arrivo il punto di fonda e il cerchio di sicurezza.
    Lo stesso si pone al radar per il controllo elettronico e visivo in tempo reale.
    E' buona norma mettere su carta anche le posizioni delle altre navi.

    Se si e' soli e' tutto piu' semplice... ma non e' scontato per niente. Anche in tempo di calma e di assenza di vento. Non bisogna mai abbassare la guardia!

  6. #26
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Quiz!!!!

    *grazie per la risposta molto esaudiente !!
    e nel caso di un movimento improvviso (all'ancora) c'è la possibilità di agire velocemente per riportare la nave in posizione ed eventualmente scongiurare una collisione con altre navi o rocce del fondale ? , ovvero è così facile "metter in moto la nave " in caso di emergenza ? ammesso che si possa verificare una situazione del genere !
    *grazie
    marcatusso


  7. #27

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Quiz!!!!

    A proposito di maree..........
    Cosa avviene quando la nave è ormeggiata in banchina e non all'ancora ?
    Poichè i cavo d'ormeggio una volta ormeggiata la nave sono in tensione, cosa succede quando la nave "si alza" o si "abbassa" per via della marea ?
    Si mollano e si tirano i cavi in continuazione ?
    E le eventuali passerelle, "salgono" e "scendono" ?
    Grazie.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  8. #28
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Quiz!!!!

    Sono contenta di aver avuto l'intuizione giusta
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  9. #29
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Quiz!!!!

    Risposta a Marcatusso...
    Dipende cosa ha previsto il Comandante. Comunque all'ancora si ha sempre almeno un generatore in funzione. Poi si puo' prevedere di lasciare le macchine in modo da avere un cinque minuti circa di tempo per essere alla via. Se qualcosa non va non si aspetta l'ultimo. Se c'è vento all'arrivo non ci si comporta come se non ce ne fosse. Se monta il vento si prepara la macchina. Poi magari non ce ne sara' bisogno. Ma le macchine devono essere sempre disponibili e tenute pronte.

    Risposta a Fiore...
    Pensiamo solo ai porti in cui c'è davvero escursione di marea in modo sensibile. Per pochi centimetri non si fa nulla.
    Quando i centimetri sono considerevoli, sul ponte si prepara prima dell'arrivo un bel pianetto con le altezze di ora in ora previste quel giorno.
    Lo si consulta e si tiene conto non solo per le ore in porto ma anche ev. per l'arrivo o la partenza. In alcuni casi non e' possibile entrare o uscire.
    Es. A Vitoria, in Brasile, c'è un problema con le correnti di marea che sono cosi' forti che possono dare problemi in ragione dell'orografia del porto stesso.
    La presenza di promontori sul mare ai quali si passa ad una distanza di pochissimi metri (nemmeno 10 per lato), di isolette e di scoglietti lungo il percorso che conduce alla banchina o all'uscita del porto e la presenza di tali correnti, determina talvolta partenze ritardate o anticipi vari segnalati ai passeggeri nel programma del giorno, ovviamente. Cio' perche' se si partisse sempre alla stessa ora tutte le settimane, una settimana sì e una no, ci si troverebbe in difficolta' nelle manovre all'interno del porto (circa 1 ora di cammino per giungere al ponte e per guadagnare il mare aperto nella Baia di Tubarao). La corrente infatti entrante nelle ore di partenza, determinerebbe un rallentamento della nave in uscita tale da non poter piu' governare. (per governare bene una nave e non aver sorprese bisogna poter contare su una certa velocita'). Ecco la necessita' di stravolgere gli orari. Potrei fare mille altri esempi, ma questo, e' esemplificativo al massimo, specie se vogliate andare a vedere il sito del porto brasiliano e le foto degli spazi stretti lungo i quali bisogna transitare.
    Per l'ormeggio, sapendo grazie al pianetto quando ci saranno possibili sorprese, si predispone una squdretta di marinai alle bitte di terra e altri ai posti di manovra con l'ufficiale che supervisiona, e, si procede a lascare o a mettere in tensione i cavi, in modo da assicurarsi sempre un sicuro ormeggio.
    Per le gangway, analogamente, un'altra squadretta provvedera' o a mettere, in caso di arrivo di alta marea, una piattaforma in banchina dove poggera' la gangway stessa, oppure ad eliminare in caso di arrivo di bassa marea, tale piattaforma sistemata. Altrimenti se cio' non e' sufficiente si interrompe il flusso di passeggeri da quella shelldoor (apertura a scafo) e si chiudera' la stessa, consentendo di scendere o salire solo da quelle gangways che risultano ancora utilizzabili.

  10. #30

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Quiz!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    Risposta a Fiore...
    Come sempre.........interessantissime risposte !
    Grazie !
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato