Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: L' Engine Casing di una nave da crociera

  1. #11
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Prendila come assurdità così per parlare, ma posizionare i motori ai ponti superiori per guadagnare area dai ponti inferiori?
    E perchè mai? A parte i problemi di statica è ben meglio che i ponti superiori siano "lasciati" ai passeggeri!!!! ( Tra l'altro chi vorrebbe stare "sotto acqua"? )

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  2. #12
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Da quando hanno introdotto le macchine sulla nave, anche quelle a vapore, le hanno sempre ospitate nei ponti piu' bassi.
    Potrei dare una spiegazione tecnica e una prevalentemente urbanistica.
    La prima tecnica e' che i motori sono ovviamente pezzi che vengono poi collegati tramite gli assi alle eliche e non solo, ci sarebbe, inoltre, il discorso relativo al timone e alla steering gear, locale macchina timone. Ma la macchina non si puo' ridurre a solo cio'. Posizionare percio' la macchina e i locali tecnici nei ponti piu' bassi e' assolutamente necessario ed obbligatorio proprio per l'essenza strutturale della nave. Inoltre posizionare nei ponti piu' alti un peso cosi' considerevole come possono essere certi macchinari oltre ai motori e' fuori da ogni logica di stabilita' navale. Inoltre sarebbe un problema anche assicurare il non passaggio di persone estranee e sarebbero locali troppo tecnici per essere mischiati con ponti per i passeggeri. Comunque resta il fatto che sia irrealizzabile.
    Le dimensioni della Engine Room a bordo di una nave non sono poi così limitate visto che praticamente nei ponti piu' bassi essa riesce tra una cosa e l'altra ad occupare quasi l'intera lunghezza della nave. Quindi immagina lo spazio sprecato se fosse collocato ai ponti superiori, per quanto cio', ripeto, irrealizzabile.

    Con il sistema azipod di riduce un po' lo spazio della Engine Room a favore di cabine crew e quindi di una maggior offerta di cabine pax anche nei ponti piu' bassi.

    Non fa particolarmente caldo in quel locale in quanto il locale contiene il casing stesso che e' termicamente isolato come ben si puo' pensare.

    x vale : certamente essendo in quelle posizioni ogni ufficiale di coperta e di macchina conosce i codici per entrare nei locali tecnici o nelle aree ristrette.
    Cio' per lavoro e per situazioni di emergenza e sicurezza nave. crew e pax.

  3. #13

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Scusa la domanda forse un pò banale Serena, ma su una nave dotata di due ciminiere a una trentina di metri l'una dall'altra (tipo la Celebrity Equinox), si trovano due Engine Casing ?
    Inoltre non mi è chiaro come dalla sommità sia possibile vedere il locale macchine.
    Sarebbe interessante vederlo rappresentato in un disegno in sezione.
    Grazie.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  4. #14
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    E' principalmente "aperto" passatemi il termine, le scale sono come grigliate (es. scale di sicurezza) essendo anche il pagliolato grigliato si vede attraverso.
    Quanto alla Equinox come nell' intera classe Solstice, su di essa ci sono due fumaioli reali, (alle volte uno e' fittizio e di figura), che fanno capo a due locali macchina separati. Quindi cio' significa che sara' dotata di due engine casings, ciascuno dedicato.

  5. #15

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Ma cosa spinge i progettisti navali ad optare per una soluzione del genere ?
    Realizzare due sale macchine, due zone di engine casing, due ciminiere, con tutto ciò che ne consegue, anche in termini di spazi comuni sottratti ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  6. #16
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    La possibilita' come dicono quelli di Celebrity di avere una nave che assicuri il 100% dell'efficienza in casi in cui si abbiano dei failure in macchina...
    In inglese si dice redudancy, in italiano va sotto il nome di "ridodanza" .

  7. #17
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Monfalcone (GO)
    Messaggi
    426

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Io sono stato nell'Engine casing della Carnival Dream... posto davveri pittorescoe come dice Serena si riesce a vedere verso i ponti in alto come se si fosse in una tromba d'ascensore, peccato che ci sono le grate per camminare su ogni ponte. Comunque dalla sale macchine è possibile andare tramite scaletta (abbastanza scomoda) fino in cima il fumaiolo. Ciò ad esempio era possibile anche sui vecchi transatlantici. Famosa è rimasta una foto del Titanic in cui si vede un fuochista sbacare da il quarto fumaiolo.
    Matteo Martinuzzi
    storico navale

  8. #18
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Eh sì... dimensioni impressionanti!!!

  9. #19
    Reporters
    Data Registrazione
    14-09-2010
    Località
    Campania
    Messaggi
    1,091

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Davvero molto interessante !

    I due piccoli fumaioli di Costa Deliziosa a cosa servano?

  10. #20
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: L' Engine Casing di una nave da crociera

    Potrebbero essere finti oppure sfiati delle cucine.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato