Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Interni navi, meglio tutti diversi oppure uguali?

  1. #1
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Interni navi, meglio tutti diversi oppure uguali?

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Sto facendo una piccola riflessione, ma come mai le navi Royal sono tutte uguali?
    Come mai gli ambienti sono identici?
    A parte l'atrio dove si trovano sculture aeree o pannelli d'autore identificativi, il resto è fatto in serie.
    Per me è una pecca, abbiamo infatti constatato che molti di noi scelgono la vacanza anche in base alla nave , la nave diventa la prima meta del viaggio, ma se ogni volta cambia solo il nome diventa un po' monotono , non credete?

    Tutto sommato il vecchio Farcus sulle navi Costa il tentativo di farci vivere ogno volta una nuova esperienza visiva lo aveva azzeccato, che poi l'epserienza fosse soggettivamente bella o brutta, ci può stare, ma almeno salendo su navi della stessa serie , all'interno parevano diverse.

    Meno male che per chi desidera aria di cambiamento, ci sono tantissime navi al mondo da poter scoprire in ogni loro piccolo particolare.
    Brava Rò !!! se ricordi lo avevo scritto qualche settimana fa ! sono proprio identiche.. parlando di Costa ad esempio riconosciamo subito la nave da una foto....da un colore o da un ambiente anche di navi strutturalmente gemelle...invece navigator mariner indipendence che abbiamo avuto modo di vedere sono identiche.. io mi stuferei
    Domy88
    Reporter

  2. #2
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Navigazione 13/06/2011

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Sto facendo una piccola riflessione, ma come mai le navi Royal sono tutte uguali?
    Come mai gli ambienti sono identici?
    A parte l'atrio dove si trovano sculture aeree o pannelli d'autore identificativi, il resto è fatto in serie.
    Per me è una pecca, abbiamo infatti constatato che molti di noi scelgono la vacanza anche in base alla nave , la nave diventa la prima meta del viaggio, ma se ogni volta cambia solo il nome diventa un po' monotono , non credete?

    Tutto sommato il vecchio Farcus sulle navi Costa il tentativo di farci vivere ogno volta una nuova esperienza visiva lo aveva azzeccato, che poi l'epserienza fosse soggettivamente bella o brutta, ci può stare, ma almeno salendo su navi della stessa serie , all'interno parevano diverse.

    Meno male che per chi desidera aria di cambiamento, ci sono tantissime navi al mondo da poter scoprire in ogni loro piccolo particolare.
    rileggendo i vari post, questo di Ro* mi era sfuggito, quindi come al solito dirò la mia....

    Hai pienamente ragione dicendo che le navi sono uguali, è un dato di fatto, ma francamente io direi fino alla classe Radiance, ovvero navi costruite come le altre.

    Dalla prima Voyager del 1999 , poi dalla prima Freedom e dall'Oasis , sono state concepite navi diverse, rivoluzionando totalmente la distribuzione degli spazi a bordo, e Tu lo sai meglio di me, visto che hai visitato anche una classe Freedom.
    Come dici Tu, la scelta per fortuna è vasta, ma credo che i risultati danno per ora ragione alla Royal. No ?
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  3. #3
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Navigazione 13/06/2011

    Ci sono Compagnie che sfornano ogni anno navi che sono completamente diverse l'una dall'altra almeno internamente.
    Secondo me e', comunque, meglio diversificare per non trovarsi navi tutte con lo stampino, gia' che da fuori lo sembrano....

  4. #4
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Navigazione 13/06/2011

    .... cambiando settore......

    anche gli "Studios Universal", come i "Sea World" oppure i "Disneyland" , attrazioni fatte con lo stampino e sparse in tutto il mondo...... ma sempre piene di visitatori.....
    .... quindi credo che una volta varato un progetto rivoluzionario, la Voyager del 99, avranno fatto studi, sondaggi ecc..... ed hanno volutamente continuato nell'innovazione, offrendo un prodotto diverso a prezzi competitivi.
    Chiaramente la scelta è per fortuna vasta, quindi se uno vuole una crociera diversa, di lusso, vecchio stile....... ci sono infinite scelte da fare....
    ....ma oramai il successo di queste navi Royal è innegabile ......
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  5. #5
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Navigazione 13/06/2011

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    .... Almeno il 15% del conto anche in Italia.....
    ....in Italia??? sulle navi da crociera....sulla terra ferma la mancia viene data moooolto di rado ( tranne gli stranieri, che sono mooolto generosi soprattutto i tedeschi... ). Quando facevo il cameriere durante l'uni solamente i turisti oltr'Alpe lasciavano la mancia...gli italiani...quasi mai successo!!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navigazione 13/06/2011

    Tornando alle navi tutte uguali, definisco ulteriormente il mio concetto.

    Secondo me, quando si realizza una serie di navi sullo stesso progetto iniziale, gli interni vanno comunque differenziati, non fosse altro che nei colori degli arredi creando un'atmosfera diversa sulla stessa identica nave. Per dire, l'ingresso del casinò di Navigator è molto carino, sulle altre navi bastava cambiare tema.

    A questo proposito mi immagino, Costa Serena, Costa Concordia, Costa Pacifica con interni tutti uguali , secondo me si perderebbe l'attrattiva, nel bene o nel male, dei differenti allestimenti interni.
    Lo continuerò sempre a dire, la prima meta del viaggio è la nave, nuova nave = ambiente diverso = un motivo in piu' per prenotare.
    Voi che fareste di fronte alla scelta tra una nuova nave, seppur dallo stesso scafo e tecnologia, o una con interni totalmente oparzialmente rivoluzionati?
    Io sceglierei di andare su quella diversa perchè ogni volta desidero stupirmi .

    Naturalmente il discorso non è basato su un confronto navi Costa o Navi Royal, ma bensì valutando tra tutte le Compagnie del mondo e le loro proposte di flotta.

    Quando nel 1999 Royal ha presentato la sua prima nave con la promenade al centro, ha veramente rivoluzionato il mondo delle crociere ( indipendentemente dal nostalgico che ama le navi di un tempo ) io dico a Royal perchè fermarsi a quello, perchè avendo la possibilità di poter proporre navi con interni sempre diversi, sè fermata allo standard iniziale?

    Stessa cosa per Celebrity, pare che anche l'ultima Silhouette sarà gemella di Equinox. Navi straordinarie ma perchè uguali??

    Dovremo capire se l'offerta delle altre Compagnie sulle quali ancora non abbiamo viaggiato, seguono la linea di Carnival che cambia sempre oppure quella di Royal, diamoci da fare con le documentazioni fotografiche
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  7. #7
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Navigazione 13/06/2011

    In teoria gli architetti dovrebbero avere una notevole fantasia....pertanto anche gli interni delle navi ( della stessa classe ovviamente ) dovrebbero essere tutti differenti....evidentemente o i progettisti non sono architetti o non sono italiani.... eheheheheh
    A parte gli scherzi anch'io credo che le navi dovrebbero essere tutte diverse internamente per dare un'immagine il più varia possibile!!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  8. #8
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navigazione 13/06/2011

    Per quanto riguarda il discorso parchi di divertimento Disney,non scordiamo che tutti gli hotel limitrofi, si distinguono proprio per la loro differente tipologia, non sono normali hotel, ma hanno piu' o meno tutti uno stile diverso e l'architetto ha seguito un tema specifico per realizzarli.
    Indipendentemente dal prezzo, se si torna a Disney si sceglie un altro albergo e questo proprio per variare ed avere l'impressione di fare una vacanza diversa dalla precedente.
    Nei parchi comunque si resta pochissimo, mentre sulla nave no, sono giorni e giorni ed è parte integrante della scelta della vacanza.


    PS divido questo argomento e ne creo uno nuovo perchè siamo andati molto ot!
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  9. #9
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Interni navi, meglio tutti diversi oppure uguali?

    Concordia, Pacifica e Serena, praticamente gemelle ma diversissime !!!!!
    I colori e gli arredi sono pienamente riconoscibili e variano !
    Per me è stata una sorpresa vederle tutte e tre... sorpresa sfumata su Navigator e Mariner.. proprio identiche anche in ogni minimo colore... credevo indipendence differente invece come da foto stessa cosa... non si parla di spazi e strutture ma colori !!!

    Ad ogni modo personalmente le navi della Costa mi piacciono tanto... lo stile Farcus a me piace... ma anche le navi passate non disdegnano anche se più classiche... W Farcus !!!

    Per capirci meglio, dovendo fare due crociere, ad esempio con Pacifica e Concordia, mi sta benissimo... non mi sta bene una con Navigator e una con Mariner subito dopo... proprio gemelle... per me la nave conta, al massimo farei Navigator e Equinox..

    Dalla visita di Rò su indipendence restai colpito dalla grandezza e dalle attrattive della nave che già conoscevo ma altrettanto colpito dai colori e da tutto ciò che sono gli interni.. come una Navigator già vista da me...
    Io sono del parere che fare le cose in serie fa risparmiare ok ma variare i colori non costa nulla... anche le cabine su costa sono identiche da anni !! eppure anche qui hanno cercato da luminosa in poi di colorare diversamente i bagni... un tocco di colore in più sul rosso che apprezzai tantissimo su Deliziosa... la monotonia è brutta e a me non piace !! avvolte basta poco per dare un tocco di novità !!!
    Domy88
    Reporter

  10. #10
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Interni navi, meglio tutti diversi oppure uguali?

    Variare costa moltissimo... altroche'!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •