Rosalba nel mese di febbraio ha visitato il Museo Galata di Genova e ha avuto modo, grazie alla passione della Sig.ra Acerenza, guida del Museo, di rivivere le emozioni che hanno provato migliaia di emigranti italiani che partivano dal Bel Paese verso l'America in una traversata oceanica verso la speranza di una nuova vita piu' soddisfacente.

Un viaggio verso l'America che diventa qui davvero un viaggio nella storia e un percorso a tratti commovente. Rosalba vivra' l'esperienza che tutti i visitatori possono viviere attraverso varie tappe.

La prima tappa e' l' "Attesa" , tappa fondamentale di speranza e di travolgimenti emotivi per migliaia di persone. Attesa intesa anche come attesa per la costruzione di navi adatte al trasporto di tutte quelle persone dopo che le dimensioni del fenomeno avevano raggiunto livelli tali da non far bastare all'obiettivo, i primi postali e mercantili adibiti inizialmente. Attraverso i Documenti dell'Ansaldo avremo la possibilita' di vedere come si e' svolta negli anni la veloce costruzione di unita' all'uopo.

La seconda tappa e' "La Stazione marittima" dove si terra' il controllo dei documenti, il primo di una lunga serie.

La terza tappa e' "L'Imbarco", momento in cui il migrante dovra' consegnare i pochi averi, custoditi gelosamente all'interno di un baule, alle stive di bordo. Si dovra' preparare ad almeno 15 giorni di mare. Saliamo a bordo del piroscafo "Citta' di Torino", autenticamente riprodotto nelle principali sue parti e chiodato esternamente a mano.

Rosalba visitera' il dormitorio degli uomini dove tristemente ci potremo rendere conto delle brutte e precarie condizioni igieniche in cui i migranti erano costretti a vivere durante la traversata.
Per avere un'idea di una sistemazione migliore visiteremo anche un esempio di cabina di seconda classe dove la privacy e' almeno un po' rispettata.

Il "Commissario di bordo" ci analizzera' nuovamente i documenti pronti per la registrazione nel Registro di Ellis Island.

Quarta tappa di questo lungo ed estenuante viaggio della speranza e' l' "Arrivo" ad Ellis Island che ancora non significa la certezza di esser giunti in America. Infatti, Rosalba e nella realta' migliaia di italiani, dovra' ancora passare le visite mediche (la prima quella di controllo delle palpebre) e vari altri test sanitari.
Una volta passati Rosalba dovra' necessariamente passare con successo i test psicoattitudinali che le consentiranno assieme al resto di godere del permesso verso una nuova vita.

Rosalba ce l'ha fatta! E con lei, nel passato migliaia di italiani che hanno saputo fare grande l'Italia all'estero!!!!!

Buona visione...

Il link e' il seguente : http://liveboat.leip.tv/?v=549f41cd6404 ... 473ef34a49


Testo by Serena87