Pagina 6 di 13 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 123

Discussione: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

  1. #51

    Data Registrazione
    17-02-2010
    Località
    Monaco
    Messaggi
    5,283

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    Perché non le vendi a Royal
    Eugenio

  2. #52
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    Ho notato che c'è un errore: le ultime 3 foto che ho inserito qui della voyager of the seas son state messe nell'album/gallery della costa atlantica

  3. #53
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    dici la gallery esterna al forum?
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #54
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione


  5. #55
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    La biblioteca/sala computer su 2 livelli







  6. #56
    Utenti
    Data Registrazione
    19-03-2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    68

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    .....bellissime foto...i colori sono "liquidi".......grande talento del fotografo-artista!!!
    rosa

  7. #57
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    Parliamo ora della pulizia e dell'ordine a bordo:
    Complessivamente la pulizia è più che buona con alcuni alti e bassi (su costa atlantica l'ho trovata eccellente): la cabina veniva pulita in maniera impeccabile, mentre le zone in comune della nave presentavano a volte qualche piccola pecca. Ad esempio il primo pomeriggio, di sabato, ho notato nel corridoio vicino alla mia cabina una caramella (senza la carta) sulla moquette... mi son detto "chissà fino a quando resterà lì?": la caramella è scomparsa dal corridoio lunedì sera (son sicuro non prima perché passavo da quel punto più volte al giorno e avrei quindi notato se veniva tolta), quindi 2 giorni e mezzo dopo averla vista. Va comunque detto che si mimetizzava abbastanza facilmente coi colori della moquette, quindi non era così facile notarla. Anche la zona nei punti esterni presentava in qualche caso un po' di sporcizia (o sdraio un po' macchiate), ma va detto che in molti casi la colpa era semplicemente di quei turisti maleducati che portavano cibo e bevande alle sdraio e senza troppa attenzione sporcavano a destra e sinistra o che lasciavano addirittura pezzi di cibo per terra senza nemmeno preoccuparsi di buttarlo nei cestini. Di sera mi piaceva spesso uscire nei ponti esterni e ho notato che le sdraio non erano collocate una accanto all'altra con la stessa cura e ordine come avevo riscontrato sulla costa atlantica. Ho notato invece sempre diverso personale intento a pulire i corrimano (per il rischio di norivirus?). Più volte mi sono anche recato nei bagni pubblici della nave e la pulizia era davvero impeccabile. All'entrata della nave e dei diversi locali (soprattutto i ristoranti) sono presenti diversi distributori di gel per pulirsi le mano: ho notato che il personale insisteva (molto gentilmente, soprattutto al rist a buffet) perché ci si lavasse le mani prima di entrare: sulla costa atlantica mi è parso (ahimé) che dessero meno importanza a questo aspetto.

  8. #58
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    La mia cabina: un'interna con vista sulla promenade







  9. #59
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione

    Gli spettacoli serali
    Senz'altro più che buono il livello degli spettacoli a teatro, in linea con quelli visti l'anno scorso sulla Costa Atlantica. Bravissimi gli artisti, anche se il repertorio era in certi casi più adatto a un pubblico americano e per questo motivo ho forse quasi apprezzato maggiormente gli spettacoli sulla costa atlantica (discorso a parte meriterà lo spettacolo sul ghiaccio). C'è da dire che sulla voyager gli spettacoli duravano maggiormente (50-60 min) rispetto alla costa atlantica (40 min). Queste le serate:
    - prima sera: spettacolo di inizio crociera (visto solo un pezzetto perché han deciso di fare un unico spettacolo per i 2 turni di cena)
    - seconda sera: spettacolo stile brodway con i cantanti e ballerini della voyager of the seas (tutti bravissimi, specialmente i 2 cantanti di colore)
    - terza serata: beatles mania (gruppo musicale che suona e canta le canzoni dei beatles)
    - quarta serata: nessuno spettacolo in teatro perché ha luogo lo spettacolo sul ghiaccio nello studio B
    - quinta serata: imitatore di Lionel Richie
    - sesta serata: spettacolo stile brodway con i cantanti e ballerini della voyager of the seas
    - settima serata: spettacolo di fine crociera (visto solo un pezzetto perché han deciso di fare un unico spettacolo per i 2 turni di cena)

  10. #60
    Reporters
    Data Registrazione
    04-10-2010
    Messaggi
    568

    Re: Voyager of the Seas 25.06-02-07.2011 Recensione












Pagina 6 di 13 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato