Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 53

Discussione: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

  1. #1
    Special User
    Data Registrazione
    22-01-2010
    Località
    cecina(Li)
    Messaggi
    1,816

    OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Ciao a tutti: eccomi qui a fare il racconto della crociera appena terminata: Oltre le colonne d'Ercole su Costa Luminosa da Savona del 26/10/2011.
    La crociera sembra non partire sotto una buona stella: alla sera, quando tutto ormai era pronto, abbiamo sentito in televisione del disastro che era successo a la Spezia, le Cinque Terre, ed in alta Toscana. Una certa inquietudine si è impossessata di noi, e abbiamo trascorso una nottata alquanto movimentata, anche perchè la forte pioggia che il giorno prima era scesa in Liguria, stava arrivando anche da noi.
    Al mattino, molto presto, ci siamo collegati con internet ai vari siti che davano le ultime notizie, poi Paolo, mio marito, ha telefonato al numero verde del Cis. ma tutti ci consigliavano di passare da Firenze.
    Alle 7.40, dopo aver accompagnato Luca a scuola, partiamo da Cecina, con la speranza di ascoltare la notizia che l'autostrada fosse di nuovo libera. Invece al bivio per Firenze, le notizie anche su i cartelli luminosi dell'autostrada ci indicavano l'unica via alternativa, quella per Firenze. Iniziamo così questo lungo viaggio, che fino a Bologna è stato accompagnato da bruttissimo tempo e da lunghe file di macchine e Tir. Per fortuna, una volta arrivati a Bologna, un pò di sole ha fatto capolino e il traffico,se pur abbastanza intenso era comunque scorrevole. Quindi dopo Bologna, abbiamo preso la Bologna-Milano, poi la Piacenza-Torino, fino ad Alessandria, poi di nuovo Alessandria-Genova e finalmente La Genova-Ventimiglia per arrivare a Savona. Siamo arrivati a Savona alle 15.30, e devo dire che non siamo stati gli unici. La nave che doveva partire per le 17.00,
    è poi partita per le 19.00, aspettando tutte quelle persone che come noi si sono trovate a dover affrontare un viaggio più lungo a causa del disastro delle zone alluvionate.
    Quel giorno a Savona c'era anche Pacifica che partiva per Ritorno in Terra Santa, ed anche Lei ha dovuto posticipare la partenza: è partita solo pochi minuti prima di noi, e dopo tanto tribolare per arrivare, veder partire Pacifica, tutta illuminata con la gente su tutti i ponti che ci salutava, mentre le due sirene emettevano i tre fischi ciascuna , è stato così emozionante che mi sono sciolta in un pianto liberatorio.
    Sandra

  2. #2

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Un inizio di vacanza piuttosto avventuroso.........ma fortunatamente andato a buon fine.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  3. #3
    Reporters L'avatar di Vale
    Data Registrazione
    19-08-2010
    Località
    Patresi Marciana Isola d'Elba
    Messaggi
    1,273

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Sono molto curioso di sapere il resto
    Reporter

    Il mare non ha paese nemmeno lui, ed e' di tutti quelli che lo sanno ascoltare.

  4. #4
    Ospite

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Ciao Sandra, certo che non deve essere stato un viaggio rilassante per arrivare a Savona !
    Non vedo l'ora di leggere il resto

  5. #5

    Data Registrazione
    17-02-2010
    Località
    Monaco
    Messaggi
    5,283

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Aspetto il continuo
    Eugenio

  6. #6
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Grazie Sandra per aver iniziato a raccontarci la crociera appena passata. Immagino l'ansia per arrivare fino a qui....
    Che giorni terribili stiamo passando!!!!!!!

  7. #7
    Special User
    Data Registrazione
    22-01-2010
    Località
    cecina(Li)
    Messaggi
    1,816

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Finalmente arrivati a Savona, l'imbarco è stato velocissimo. Lasciata l'auto e i bagagli al parcheggio Costa, ci era stato dato il numero 25 per l'imbarco, ma arrivati dentro il Palacrociere, siamo andati al banco delle informazioni e dopo aver fatto vedere il numero della costa club, ci hanno assegnato il numero 20, cioè , il successivo a quello che stavano già imbarcando. In un attimo eravamo già su la navetta che ci portava alla Luminosa, ed in men che non si dica stavamo già salendo la scaletta della nave.
    Finalmente a bordo, finalmente il nostro sogno iniziava, finalmente potevamo iniziare a rilassarci!!!!!!!!
    Dopo i controlli e la foto di rito, il personale di bordo ci ha accolti come sempre con gentilezza e carineria. Dopo siamo saliti con l'ascensore al nostro piano cabine: Ponte 6 cab. n° 6237.
    Trovata facilmente la camera, siamo entrati e una splendida vista ci attendeva: la camera con balcone dava dinanzi alla Pacifica che era lì ormeggiata .
    E' arrivato subito il nostro cameriere, ma io preferisco dire il nostro "ragazzo" Omar. E' stato così gentile, ci ha davvero coccolato per tutto il tempo de la crociera, ed è stato sempre attento ad ogni nostra esigenza. Di tutti i "ragazzi" conosciuti nelle precedenti crociere, devo dire che Omar, li ha superati davvero tutti.
    Si è presentato, poi ha aperto il frigo e sapendo di farci cosa gradita ci ha passato delle salviette fresche, poi l'acqua già pronta, e il cesto di frutta fresca.
    Abbiamo posato le nostre cose, e dopo siamo saliti al ponte 9, al buffet Andromeda, anche perchè Paolo in tutto quel viaggio non era riuscito a buttar giù qualcosa dalla tensione, e quindi iniziava ad avere anche un pò di fame.
    Arrivati al buffet, abbiamo subito notato che non eravamo i soli ad essere arrivati per quell'ora, infatti c'era abbastanza gente che aveva fatto come noi ed era lì al buffet.
    fra le tante persone, una ci ha colpito più di tutte: Cico Falzone dei Nomadi con la sua famiglia. Già perchè questa crociera è anche la crociera dei Nomadi. Non sappiamo ancora se ci saranno tutti i componenti, ma sappiamo per certo che l'ultimo giorno, quando ripartiremo da Barcellona, loro faranno un concerto proprio per tutti i fans.
    Dopo esserci un pò rifocillati, facciamo un giretto per la nave per prendere confidenza e ci rechiamo anche al nostro ristorante, per chiedere del nostro tavolo.
    Con felicità scopriamo che siamo stati esauditi: il tavolo è per due ed in posizione eccellente.
    Ritorniamo in camera, dove nel frattempo sono arrivati i bagagli, e mentre Paolo si rilassa un pò, io inizio a sistemare i vestiti, in attesa di partire. La partenza sarà rimandata di un paio d'ore proprio per aspettare tutte le persone che dovevano ancora arrivare. Nel frattempo però facciamo anche esercitazione di salvataggio.
    Sandra

  8. #8
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    *grazie Sandra , bellissimo diario
    marcatusso


  9. #9
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Grazie Sandra per questo inizio del racconto !!! Certo che dopo tanta pioggia è un piacere vedere nelle foto un cielo sgombro dalle nubi....specie dopo il dramma che in questi giorni ha colpito l'intera regione...
    Moderatore Globale

  10. #10
    Special User
    Data Registrazione
    22-01-2010
    Località
    cecina(Li)
    Messaggi
    1,816

    Re: OLTRE LE COLONNE D'ERCOLE 26/10/2011

    Dopo la partenza, iniziamo a prepararci per andare a Teatro Phoenix : c'è uno show con corpo di ballo della nave. Sono ragazzi russi veramente bravi e lo spettacolo merita veramente.
    Avevamo saltato la riunione di Benvenuto con la direttrice di crociera Daniela, ma l'abbiamo poi seguita su la nostra televisione in camera.
    Dopo lo spettacolo, giriamo un pò al ponte 2. Ci troviamo un attimo in difficoltà in quanto avendo navigato con Pacifica e Concordia, eravamo abituati ad avere molte iniziative al ponte 5, e la hall con le informazioni al ponte tre. Comunque facciamo presto ad ambientarci.
    Nella hall, al ponte 2, oltre al bar supernova, c'è la famosa donna sdraiata di Botero e l'ufficio informazioni con l'ufficio delle escursioni. Poi gli ascensori panoramici e di seguito il teatro il cinema e il Gran Bar Elettra dove si svolgono molte iniziative dell'animazione.
    Dopo aver fatto questo giro turistico ci rechiamo al nostro ristoranteTaurus ponte 3 Ambra.
    Abbiamo scelto il secondo turno che inizia alle 21.15.
    La prima cena procede un pò a rilento, ma per fortuna è solo per quella sera, dopo il tutto procederà con più velocità.
    E' il menù del Buon Viaggio, ma anche il menù dei Nomadi.
    E non delude:
    io scelgo del riso con gamberetti, tagliata con patate in camicia, e creme brulè con biscottini.
    Paolo opta per pasta al pesce
    tagliata con patate fritte e per finire gelato.
    Dopo cena, passiamo dal Bar Elettra dove c'è l'animazione e dove suonano e ballano. Ma noi resistiamo poco e decdiamo di ritirarci in camera: la nostra lunga giornata è giunta al termine e la stanchezza è arrivata tutta.
    Sandra

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato