Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

Discussione: ritardo di 8 ore????????

  1. #11
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Ma non e' colpa delle Compagnie...

  2. #12
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: ritardo di 8 ore????????

    D'accordissimo Serena, e d'accordo anche sul fatto che nelle condizioni generali di contratto è previsto chiaramente.

    Diciamo che se, per scusarsi del disagio arrecato, decidessero di offrire un massaggio rilassante gratuito a questi crocieristi (che grosso modo ha il valore commerciale di una giornata in crociera, e a loro verrebbe a costare poco o nulla), dimostrerebbero una grandissima signorilità!

    Poi potremmo metterci a discutere se sia corretto o meno scrivere nelle condizioni generali che se ti faccio saltare un giorno di crociera non ne rispondo ... insomma, se io arrivo in ritardo all'imbarco anche per cause non imputabili a mie colpe taccio .... e devo tacere anche se la nave mi arriva in ritardo facendomi perdere una giornata di crociera?

    Consiglio infine al nostro utente, appena salito in nave, di andare alla reception a depositare le sue rimostranze; ho imparato che a lamentarsi c'è sempre da guadagnare!

  3. #13
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Si Marco, per anni chi si lamentava ci ha guadagnato ma questa prassi a mio parere alla fine non paga, vedi le ultime iniziative di tagli sui costi.

    Io non l'ho mai fatto anche se a volte ne avrei avuto piu' che diritto, non dico che chi subisce grandi torti non lo debba segnalare, ma penso che prendere l'abitudine di farlo a prescindere sia eccessivo e va a danno di tutti. I conti a fine anno devono tornare, quindi sconti ed agevolazioni vanno anche a danno di chi per anni non ne ha mai approfittato.

    So bene che se noi perdiamo la nave perchè per strada abbiamo trovato nebbia, nessuno ci risarcisce, ma è anche ovvio che nel commercio ci vada una regola ben precisa.
    Un anave di 3000 persone non partirebbe piu' se dovesse attendere tutti i ritardatari, però dover risarcire 3000 persone perchè per nebbia dichiarata a rischio di navigazione, la Compagnia debba risarcire tutti mi pare chiedere troppo, è per quello che esistono clausole ben precise di contratto.
    Io in questo momento parlo non da passeggero, mi metto nei panni della Compagnia per rispondere al tuo contraddittorio, ovviamente le clausole di ogni tipo di contratto vanno spesso a favore di chi lo redige, ma immagina se non fosse così? Che succederebbe in causo di calamità naturali? Potrebbe succedere che il danno sia così ingente da causare il fallimento della società. Questo non porterebbe nulla di buono nemmeno a noi che amiano le crociere e che siamo affezionati alle nostre Compagnie. Imoltre va tutelato il lavoro dei moltissimi equipaggi coinvolti.

    Per concludere, triste chi ci capita!!! Quando ci si ritrova coinvolti ci girano parecchio le scatole, ma se la causa era insormontabile a mio parere inutile protestare.
    Opinione personale naturalmente.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #14
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Ma piu' che alla reception dovrebbero lamentarsi con il Padre Eterno... che colpa ha la nave? E da Venezia, Bari non e' dietro l'angolo....
    Avranno fatto i salti mortali su quelle navi!!!!

  5. #15
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Però per motivi come questi esistono le assicurazioni ...

    Faccio un esempio: immaginiamo che voi abbiate un supermercato e io sia il vostro fornitore di un prodotto; se lungo il tragitto per consegnarvi la merce succede qualcosa non imputabile a me (es. rapina al camion, o incidente) è giusto dobbiate pagare voi? Sarò io ad effettuarvi una seconda consegna. E io a mia volta se vorrò dovrò assicurarmi contro casi come questi, poi sta a me calcolare i pro e i contro dell'accendere un'assicurazione.

  6. #16
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Che sappia io le assicurazioni difficilmente comprendono le cause naturali, sono eventi troppo imprevedibili e sicuramente alzerebbero di molto il premio assicurativo che andrebbe comunque a discapito nostro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  7. #17
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: ritardo di 8 ore????????

    E' vero perche' comunque ogni assicurazione dell'armatore si traduce in enormi rincari delle tasse e delle voci sul costo totale della crociera.

  8. #18

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: ritardo di 8 ore????????

    E chi l'ha detto che non venga corrisposto un rimborso per i disagi arrecati ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  9. #19
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,387

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Infatti Fiore, staremo a vedere ...

  10. #20

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: ritardo di 8 ore????????

    Ritornando ai disagi, che hanno coinvolto ben 4 navi causa nebbia a Venezia (ne ha anche parlato il TG 1 questa sera), con dirottamento su Trieste, e facendo seguito alle domande precedenti, mi chiedo........le previsioni meteo che in genere "ci azzeccano", in certi casi non dovrebbero far desistere dal dover rispettare necessariamente gli scali previsti ?
    E' prassi che si debba attendere il diradarsi della nebbia, ormeggiati alla fonda ?
    I traghetti e le altre imbarcazioni......tutto si blocca ?
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •