Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

  1. #1

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    Scheda di valutazione.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  2. #2

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    (**) Fort Lauderdale – Navigazione – Cozumel (Messico) – Belize – Navigazione – Puerto Limon (Costa Rica) – Colon (Panama) – Cartagena de Indias (Colombia) – Navigazione - Georgetown (Grand Cayman) – Navigazione - Fort Lauderdale.

    Come si può notare dalla scheda di valutazione, anche questa crociera, successiva alla transatlantica, viene da me non solo considerata eccellente, ma con qualche stellina in più.
    Sin dall’approccio con la nuova crociera l’atmosfera a bordo si è manifestata palpabilmente mutata.
    Ad iniziare dalla fascia media di età degli ospiti, sensibilmente ridottasi, con conseguente “corsa ai ripari” da parte degli organizzatori, concretizzatasi con l’incremento del “reparto” animazione.
    Lo stile “britisch” ed un po’ austero che ha caratterizzato la transatlantica, ha lasciato il posto ad uno stile più variegato, un po’ country e folkloristico, talvolta colorito nelle sue manifestazioni (notevole la presenza di sudamericani a bordo).
    La pista di jogging affollatissima (nella precedente crociera semideserta), gli animatori a bordo piscina che intrattenevano gli ospiti in sfrenati ritmi caraibici, l’”allegria” da clima natalizio e festante che si percepiva a bordo, sono solo alcuni degli aspetti che si sono registrati in questo cambio di “stile”.
    Perchè il “prodotto finale” della crociera è dato in larga misura dai crocieristi, con le loro maggioranze numeriche, le loro abitudini, i loro modi d’essere, i loro comportamenti etici e civici, le loro origini e nazionalità, al di là della nave sulla quale sono ospitati e del blasone della Compagnia.
    Anche gli addobbi natalizi sono stati intensificati, rendendo la nave ancora più bella e festosa, così impreziosita dalle tante stelle di natale bianche e rosse, che la ornavano in ogni dove.

    La cabina ha avuto in questa crociera il massimo delle stelline, motivate dal fatto che, rispetto alla precedente, ad un ponte superiore, con il balcone di pertinenza che questa volta godeva di vista libera.
    Anche in questo caso impeccabile il servizio di riassetto e pulizia, come impeccabili gli arredi ed i livelli manutentivi della cabina stessa.

    L’unica stellina mancante è relativa alle escursioni, per il solo fatto che condotte in lingua inglese, ma non potevamo pretendere di più con soli quattro italiani presenti a bordo della nave, due dei quali (noi) partecipanti alle escursioni.
    Escursioni a cui abbiamo partecipato (prenotandole dall’Italia) e che si sono svolte nel pieno rispetto di altissimi livelli organizzativi dove tutto ha funzionato alla perfezione; in particolare la giornata trascorsa a Panama, la navigazione sul Canale ed i trasferimenti tramite bus turistici.

    Per quanto concerne l’itinerario, le stelline prevista nella scheda non sono sufficienti a classificarlo.

    Inediti per noi, affascinanti, di rara e struggente bellezza, i luoghi toccati da Equinox.
    Come non ricordare Cozumel ed i suoi colori, nella patria di Speedy Gonzales, il topo più veloce del Messico;
    Il “povero” quanto affascinante Belize dei tanti murales e della case residenziali, in stridente contrasto con le abitazioni fatiscenti che costellano il paese;
    L’incomparabile bellezza del Costa Rica con le sue foreste, le piantagioni di banano e ananas;
    Panama con il suo Canale, percorso interamente a bordo di un battello da oceano ad oceano;
    Cartagena de Indias, città Colombiana ricca di storia, il cui centro storico protetto da immensi bastioni conserva intatta l’architettura coloniale degli edifici dalle pareti multicolori;
    Ed infine George Town, capitale delle isole Cayman, dall’atmosfera paradisiaca data dalle sue spiagge e dagli investitori, qui di casa.
    Itinerario affascinante quindi, anche se troppo brevi le ore a disposizione nei vari scali, ma si sa……le crociere sono così…..
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    Gran bella scheda di valutazione!!
    Complimenti a Celebrity e a Fiore per l'esposizione e la sua diretta.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    quasi quasi te la coloro io la stellina mancante

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    Come immaginavo un netto cambiamento di "rottta" rispetto alla prima crociera,e leggendo tutto ciò che ha caratterizzato questa direi che di più non si poteva chiedere....sia per quanto riguarda la Compagnia/nave,sia per l'itinerario a mio parere FANTASTICO !!!!
    Rimane quindi solo da ringraziare il nostro Fiore per la completa valutazione !!
    Moderatore Globale

  6. #6
    Ospite

    Re: Scheda di valutazione e considerazioni finali (2)

    Grazie Fiore, che goduria leggere questa tua scheda

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato