Pagina 9 di 169 PrimaPrima ... 78910111959109 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 1686

Discussione: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

  1. #81
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Isola del Giglio, nave in avaria: si inclina
    In 4200 sulle scialuppe. Tre morti/Foto
    La Costa Concordia era in crociera: si è inclinata su un lato, imbarcando acqua. Operazioni in corso: «Scene da Titanic». Decine di passeggeri presi dal panico si sono buttati in mare. Si temono più vittime

    ROMA - «Sembrava il Titanic» dice, scampato il pericolo, un testimone. Una grande paura e situazione in emergenza per tutta la notte. La nave da crociera Costa Concordia è andata in avaria al largo dell'isola del Giglio. In 4200 hanno trovato salvezza sulle scialuppe, ma i morti sono almeno tre e si cercano vari dispersi. Molti passeggeri, infatti, presi dal panico quando la nave ha iniziato a inclinarsi, si sono buttati in acqua.

    Ancora 300 a bordo. Il prefetto di Grosseto, Giuseppe Linardi, fa sapere che a bordo della nave ci sono ancora due o trecento persone in attesa di essere evacuate. «Ci sono altre situazioni di emergenza», ha detto riferendosi alle condizioni di persone che erano a bordo della nave. All'isola, ha aggiunto, è stato inviato anche un posto medico avanzato. Il prefetto ha spiegato poi che parte dell'equipaggio della Costa Concordia dovrebbe essere trasferito in elicottero a Grosseto e che sono stati approntati 1.500 posti per accogliere chi era a bordo della nave. Una volta completato il salvataggio e ottenuti gli elenchi delle persone a bordo già richiesti, si procederà all'appello.

    Più di 4.000 persone La nave Costa Concordia è un vero tempio-galleggiante: la più grande nave passeggeri italiana. Partita da Civitavecchia si è incagliata in una secca di Punta Gabbianara, non lontana dall'Isola del Giglio, inclinandosi su un lato. Ha iniziato a imbarcare acqua ma non è affondata. A bordo c'erano circa 4.200 persone che sono state evacuate con le scialuppe e i traghetti in servizio nell'isola del Giglio.

    I soccorsi. Ai soccorsi partecipa anche un elicottero e sul luogo dell'incidente si sono recate diverse imbarcazioni dei Vigili del Fuoco di Civitavecchia e Livorno, oltre ai sommozzatori di Grosseto, e le unità delle Capitanerie di Porto. La nave da crociera trasportava 3.200 passeggeri e mille membri dell'equipaggio. Lo precisa in una nota Costa Crociere. «La nave - si legge - stava effettuando una crociera nel Mediterraneo partita da Savona con scali previsti a Civitavecchia, Palermo, Cagliari, Palma, Barcellona, Marsiglia, Savona. A bordo c'erano circa mille passeggeri di nazionalità italiana, oltre 500 tedeschi e circa 160 francesi».

    GUARDA LE FOTO

    Piena emergenza «Siamo in piena emergenza»:fa sapere il sindaco dell'isola del Giglio, Ortelli, mentre nella notte si organizza l'accoglienza dei circa 4.000 passeggeri della Costa Concordia. I primi naufraghi giunti al Giglio sono stati ospitati all'interno della chiesa di San Lorenzo e Massimiliano, che il parroco ha aperto per l'occasione, in mancanza di altri ripari immediatamente disponibili. La gente vi si è accampata appena scesa dalle scialuppe, donne in abiti eleganti con le scarpe con i tacchi in mano appoggiate ai confessionali, bambini impauriti e assonnati sdraiati sui banchi. Il trasbordo è stato quasi completato, ma l'isola del Giglio è troppo piccola per dare ospitalità a 4.200 persone spuntate improvvisamente dal mare. La Regione Toscana ha subito attivato un piano di soccorsi. Gli ex passeggeri della Concordia saranno trasportati per mezzo di traghetti a Porto S. Stefano.

    Evacuazione complicata «Le operazioni di evacuazione sono state effettuate prontamente - informa Costa Crociere - ma la posizione della nave, diventando più difficoltosa, sta complicando le ultime operazioni di sbarco».

    L'incidente La Costa Concordia, dopo essere finita su una secca vicino all'isola del Giglio, si è inclinata di circa 20 gradi, ma non correrebbe il rischio di affondare. La direzione marittima di Livorno ha coordinato i soccorsi ai quali hanno partecipato motovedette ed elicotteri. A scopo precauzionale sono state dirottate sul posto anche 5 navi che transitavano in zona.

    «Sembrava il Titanic» Il commento di molti passeggeri una volta scampato il pericolo. La mente di tutti è andata subito alla più grande tragedia marina di sempre, quella del Titanic avvenuta proprio cento anni fa tra la notte del 14 e del 15 aprile del 1912 quando un iceberg affondò la nave inaffondabile.

    Venerdì 13 Gennaio 2012 - 23:17 Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Gennaio - 02:40

    Fonte: Il Messaggero.it
    Moderatore Globale

  2. #82
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Da Facebook.. LIVEE
    Domy88
    Reporter

  3. #83
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    da TG1online

    Nave da crociera incagliata davanti all'Isola del Giglio: 6 morti
    Si aggrava il bilancio del naufragio della Costa Concordia al largo dell'Isola del Giglio. Al momento le vittime accertate tra i 4200 passeggeri sono 6. Lo riferiscono fonti dei soccorritori. 300 persone ancora bloccate sulla nave.

    ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO) - Si aggrava il bilancio del naufragio della Costa Concordia: al momento le vittime accertate sono sei. Lo riferiscono fonti dei soccorritori. La nave da crociera, con a bordo 3200 passeggeri e 1000 membri dell'equipaggio, sarebbe finita su una secca rimanendo incagliata davanti all'isola del Giglio. Almeno 200, forse 300 persone si trovano ancora bloccate sulla nave, inclinata su di un lato. "La posizione della nave - informa Costa Crociere in una nota - sta complicando le ultime operazioni di sbarco".

    DUE FERITI GRAVI. Tra i naufraghi anche decine di feriti, tra cui due gravi. I soccorritori danno notizia di una trentina di persone soccorse: una quindicina di contusi, altrettanti in codice giallo, due gravi. Il prefetto di Grosseto, Giuseppe Linardi, ha riferito che la prima persona deceduta era un uomo tra i 65 e i 70 anni. Potrebbe essere stato vittima di un malore, o non aver retto al freddo del mare e della notte.

    QUASI 300 PERSONE ANCORA SULLA NAVE. Due o trecento persone sono ancora sulla nave Costa Concordia, in attesa di essere evacuate. Lo ha detto il prefetto di Grosseto, Giuseppe Linardi, confermando che molti passeggeri, presi dal panico quando la nave ha iniziato a inclinarsi, si sono buttati in acqua. La nave, ha aggiunto, si trova a poche centinaia di metri dal porto dell'isola del Giglio. "Ci sono altre situazioni di emergenza", riferendosi alle condizioni di persone che erano a bordo della nave. Una volta ottenuti gli elenchi delle persone a bordo già richiesti si procederà all'appello.

    L'INCIDENTE. E' iniziata intorno alle 22 la notte da incubo a bordo della nave della Costa Crociere. La Costa Concordia, in navigazione davanti all'Isola del Giglio, si è incagliata su una secca a Punta Gabbianara, inclinandosi su un lato. A bordo 3200 passeggeri e 1000 membri dell'equipaggio, via via evacuati sulle scialuppe di salvataggio e trasportati sull'Isola del Giglio, mentre la nave in avaria imbarcava acqua. La Costa era partita alle 19 da Civitavecchia ed era diretta a Savona. "Siamo in piena emergenza", le prime parole del sindaco dell'isola del Giglio.

    LA NOTA DELLA COMPAGNIA. "La nave - si legge in una nota della Costa Crociere - stava effettuando una crociera nel Mediterraneo con scali previsti a Palermo, Cagliari, Palma, Barcellona, Marsiglia, Savona. A bordo c'erano circa mille passeggeri di nazionalità italiana, oltre 500 tedeschi e circa 160 francesi. Le operazioni di evacuazione, prontamente effettuate, sono in fase di completamento. Al momento non è possibile definire le cause del problema occorso. L'azienda si sta adoperando per dare la massima assistenza".

    LA CAPITANERIA: E' INCLINATA DI 20 GRADI. La Costa Concordia, dopo essere finita su una secca vicino all'isola del Giglio, si è inclinata di circa 20 gradi, ma non correrebbe il rischio di affondare. E' quanto si apprende al Comando generale delle Capitanerie di Porto. La direzione marittima di Livorno coordina i soccorsi ai quali partecipano motovedette ed elicotteri. A scopo precauzionale sono state dirottate sul posto anche 5 navi che transitavano in zona.

    PARROCO APRE CHIESA. I primi naufraghi giunti al Giglio sono ospitati all'interno della chiesa di San Lorenzo e Massimiliano, che il parroco ha aperto per l'occasione in mancanza di altri ripari immediatamente disponibili. L'isola del Giglio è però troppo piccola per dare ospitalità a 4200 persone spuntate improvvisamente dal mare. La Regione Toscana ha attivato un piano di soccorsi.

    I PASSEGGERI: "SCENE DA TITANIC". "Stavamo cenando quando è andata via la luce, abbiamo sentito un colpo e un boato, e le stoviglie sono cadute per terra". Così il racconto di uno dei passegegri a bordo della nave Costa Concordia. Primo spavento verso le 21.30, un paio d'ore dopo la partenza da Civitavecchia, con un improvviso black out. Poi torna la corrente e il comandante comunica che c'è stato un guasto al generatore. Qualcuno però si accorge che la nave si è inclinata, e arriva l'invito ad indossare i giubbotti salvagente e concentrarsi sul ponte, davanti alle scialuppe. "Solo una misura preventiva", rassicura l'equipaggio, sempre secondo i testimoni, ma sulla nave, su cui viaggiano numerose famiglie con bambini, comincia a spargersi una certa preoccupazione. Infine, arriva il segnale di abbandono nave, 7 squilli brevi e uno lungo, e si calano in mare le scialuppe. La nave si è incagliata e sta imbarcando acqua. "Scene da Titanic", commenta un passeggero".

    NEL 2008 COLLISIONE A PALERMO. L'incidente di questa notte non è il primo per Costa Concordia. Il 22 novembre 2008, complice il forte vento, questo gigante dei mari ebbe una collisione contro la banchina del porto di Palermo alla quale stava attraccando. Nello scontro si creò un ampio squarcio tra la prua e la fiancata destra e andò distrutto il portellone di prua. In quella circostanza, però, nessuno si fece male.

    fonte:tg1.rai.it
    Moderatore Globale

  4. #84
    Utenti
    Data Registrazione
    07-02-2010
    Località
    monopoli prov di bari
    Messaggi
    148

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    brutta disavventura..ne sentiremo oggi di notizie...

  5. #85
    Special User
    Data Registrazione
    10-11-2009
    Località
    Prov. Bergamo
    Messaggi
    116

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Mioddio che tragedia! Mi viene un nodo allo stomaco solo vedendo le immagini, chissà quei poveretti che si son trovati, loro malgrado coinvolti nel sinistro.
    Un pensiero a quanti sono morti e ai loro familiari.

  6. #86
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Non ci sono parole, speriamo che il bilancio delle vittime sia definitivo. Una pensiero ed una preghiera.
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  7. #87
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    ho letto ora su Repubblica il fattaccio !! , speriamo che ci siano meno di due i morti !!!
    marcatusso


  8. #88
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!




    senza parole
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  9. #89
    Reporters
    Data Registrazione
    04-01-2010
    Località
    montepulciano (si)
    Messaggi
    1,023

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Sono senza parole......confermo che ho fatto anch'io alcuni anni fa ,l'esercitazione viene fatta a Savona.

  10. #90
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Costa concordia EVACUA TUTTI I PASSEGGERI!!

    Che tragedia. Mi dispiace enormemente e non so nemmeno descrivere per le persone.
    Non so che dire. Incredibile! Non e' possibile. Io non voglio esprimermi ma e' davvero incredibile tuttocio'!!!!!!!!!!!
    La tragedia immane e' per le persone che disperate si sono buttate in mare e dei dispersi.
    Speriamo che li trovino in ognicaso. Morire in mare e' una delle morti piu' brutte che ci possano essere.

    Non ho parole. E' meglio!

Pagina 9 di 169 PrimaPrima ... 78910111959109 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato