Pagina 32 di 67 PrimaPrima ... 22303132333442 ... UltimaUltima
Risultati da 311 a 320 di 667

Discussione: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio '12

  1. #311
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Non la penso completamente cosi'.
    C'erano altrettante priorita' dello stesso livello.
    Ora ci stanno lavorando.

  2. #312
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da matteofedel
    La mia era una battuta, tuttavia a bordo ci sono migliaia di inquinanti....Matteo
    Ormai è un mese che lo scrivo, ma il carburante è l' unica cosa riciclabile ...
    Quanto alla nave che sta "collassando", da quando le iniziano a crostruire a quando le demoliscono ad Alang stanno su belle dritte e non coricate su un fianco...

  3. #313
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Nave costa: prelevati oltre 700 metri cubi carburante
    Venerdì commissario Gabrielli al Giglio
    15 febbraio, 22:08

    (ANSA) - ROMA, 15 FEB - Proseguono senza sosta dal pomeriggio di domenica le operazioni di prelievo del carburante della Costa Concordia, naufragata al Giglio: al momento i tecnici della Smit e Neti hanno pompato fuori dai serbatoi di prua oltre 700 metri cubi di carburante.
    Venerdì, intanto, tornerà al Giglio il commissario delegato per l'emergenza Franco Gabrielli: con gli abitanti dell'isola, infatti, il capo della Protezione Civile ha preso l'impegno di confrontarsi almeno una volta alla settimana per fornire loro le informazioni sulle attività in corso e su quelle programmate.

    Comunicato stampa ANSA

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  4. #314
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Mercoledì 15 febbraio 2012

    Nel corso dell’incontro, tenutosi ieri presso la sede di ASTOI Confindustria Viaggi, tra Costa Crociere ed i rappresentanti di Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Ctcu, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori, è emersa la necessità di disporre di un termine più congruo per la migliore gestione di tutte le casistiche legate al naufragio della Costa Concordia e rientranti nell’accordo siglato con le Associazioni dei Consumatori il 27 gennaio 2012.
    La proposta è stata condivisa da Costa Crociere che, nell’ottica di offrire ai propri Ospiti un periodo di tempo più consono per valutare con la dovuta serenità la proposta di compensazione già comunicata, ha prorogato di 45 giorni il termine per accettare l’indennizzo.
    Il termine è stato quindi procrastinato al 31 marzo 2012. La proroga non avrà alcun impatto sul processo di compensazione, ma ha l’unico scopo di agevolare gli Ospiti e di venire incontro alle richieste espresse dagli stessi.
    La Compagnia conferma quindi che il pacchetto di compensazione offerto rimane quello definito lo scorso 27 gennaio, che si basa su una proposta chiara, efficace e di facile riscossione.
    La proposta di compensazione riguarda esclusivamente gli Ospiti che hanno fatto rientro a casa dopo il tragico incidente. Le famiglie delle vittime e gli Ospiti che hanno subito ferite, lesioni, invalidità permanenti, verranno gestiti separatamente, tenendo conto della loro situazione individuale.
    Le Associazioni dei Consumatori che hanno aderito all’Accordo e che seguono e tutelano gli interessi degli Ospiti sono a disposizione per tutte le informazioni relative alle richieste ed alle modalità di rimborso.
    Inoltre, sempre nell’ottica di rimanere vicini agli Ospiti coinvolti nella vicenda, Costa Crociere conferma che l’8 febbraio 2012 è iniziato lo specifico programma di assistenza psicologica a sostegno degli Ospiti che ne fanno richiesta, come era stato convenuto con le Associazioni dei Consumatori.
    Ricordiamo che due unità operative create appositamente da Costa Crociere stanno gestendo le richieste di compensazione per garantire massima tempestività ed efficienza.
    Come già annunciato, i pagamenti saranno accreditati dalla società entro sette giorni dal ricevimento dell’accettazione della proposta. Un apposito indirizzo e-mail (rimborsiconcordia@costa.it) e numero telefonico (848505050) sono a disposizione per informazioni ed assistenza.

    ACU http://www.associazioneacu.org
    ADICONSUM http://www.adiconsum.it
    ADOC http://www.adoc.org
    ADUSBEF http://www.adusbef.it/
    ALTROCONSUMO http://www.altroconsumo.it/
    ASSOCONSUM http://www.asso-consum.it
    ASSOUTENTI http://www.assoutenti.it
    CASA DEL CONSUMATORE http://www.casadelconsumatore.it/
    CITTADINANZA ATTIVA http://www.cittadinanzattiva.it/
    CTCU http://www.centroconsumatori.it/
    FEDERCONSUMATORI http://www.federconsumatori.it
    LEGACONSUMATORI http://www.legaconsumatori.it/home.html
    MOVIMENTO CONSUMATORI http://www.movimentoconsumatori.it
    MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO http://www.mdc.it
    UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI http://www.consumatori.it

    Comunicato Costa Crociere

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  5. #315
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Mercoledì 15 febbraio 2012

    Nel corso dell’incontro, tenutosi ieri presso la sede di ASTOI Confindustria Viaggi, tra Costa Crociere ed i rappresentanti di Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Ctcu, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori, è emersa la necessità di disporre di un termine più congruo per la migliore gestione di tutte le casistiche legate al naufragio della Costa Concordia e rientranti nell’accordo siglato con le Associazioni dei Consumatori il 27 gennaio 2012.
    La proposta è stata condivisa da Costa Crociere che, nell’ottica di offrire ai propri Ospiti un periodo di tempo più consono per valutare con la dovuta serenità la proposta di compensazione già comunicata, ha prorogato di 45 giorni il termine per accettare l’indennizzo.
    Il termine è stato quindi procrastinato al 31 marzo 2012. La proroga non avrà alcun impatto sul processo di compensazione, ma ha l’unico scopo di agevolare gli Ospiti e di venire incontro alle richieste espresse dagli stessi.
    La Compagnia conferma quindi che il pacchetto di compensazione offerto rimane quello definito lo scorso 27 gennaio, che si basa su una proposta chiara, efficace e di facile riscossione.
    La proposta di compensazione riguarda esclusivamente gli Ospiti che hanno fatto rientro a casa dopo il tragico incidente. Le famiglie delle vittime e gli Ospiti che hanno subito ferite, lesioni, invalidità permanenti, verranno gestiti separatamente, tenendo conto della loro situazione individuale.
    Le Associazioni dei Consumatori che hanno aderito all’Accordo e che seguono e tutelano gli interessi degli Ospiti sono a disposizione per tutte le informazioni relative alle richieste ed alle modalità di rimborso.
    Inoltre, sempre nell’ottica di rimanere vicini agli Ospiti coinvolti nella vicenda, Costa Crociere conferma che l’8 febbraio 2012 è iniziato lo specifico programma di assistenza psicologica a sostegno degli Ospiti che ne fanno richiesta, come era stato convenuto con le Associazioni dei Consumatori.
    Ricordiamo che due unità operative create appositamente da Costa Crociere stanno gestendo le richieste di compensazione per garantire massima tempestività ed efficienza.
    Come già annunciato, i pagamenti saranno accreditati dalla società entro sette giorni dal ricevimento dell’accettazione della proposta. Un apposito indirizzo e-mail (rimborsiconcordia@costa.it) e numero telefonico (848505050) sono a disposizione per informazioni ed assistenza.

    ACU http://www.associazioneacu.org
    ADICONSUM http://www.adiconsum.it
    ADOC http://www.adoc.org
    ADUSBEF http://www.adusbef.it/
    ALTROCONSUMO http://www.altroconsumo.it/
    ASSOCONSUM http://www.asso-consum.it
    ASSOUTENTI http://www.assoutenti.it
    CASA DEL CONSUMATORE http://www.casadelconsumatore.it/
    CITTADINANZA ATTIVA http://www.cittadinanzattiva.it/
    CTCU http://www.centroconsumatori.it/
    FEDERCONSUMATORI http://www.federconsumatori.it
    LEGACONSUMATORI http://www.legaconsumatori.it/home.html
    MOVIMENTO CONSUMATORI http://www.movimentoconsumatori.it
    MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO http://www.mdc.it
    UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI http://www.consumatori.it

    Comunicato Costa Crociere

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  6. #316
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    in quanti hanno già accettato (ed incassato) il rimborso proposto da Costa Crociere?

  7. #317
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Mi sembra ieri di aver sentito parlare di circa 2000 passeggeri. Non ne sono sicura al 100% ma qualcosa l'ho sentito a proposito.

  8. #318
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    però molti, quindi già 28 milioni di € pagati?

  9. #319
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Ripeto, era gia' iniziato quando l'ho sentito questo discorso. Pero' mi sembra di aver capito giusto.
    L'hanno detto al telegiornale regionale di rai3 (Ed.Liguria).

  10. #320
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da cokj72_OtS
    in quanti hanno già accettato (ed incassato) il rimborso proposto da Costa Crociere?
    in un articolo ho letto che si tratta del 30% .
    fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012 ... aghi.shtml

    Alice.
    Moderatore Globale
    Moderatore

Pagina 32 di 67 PrimaPrima ... 22303132333442 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato