Pagina 60 di 67 PrimaPrima ... 10505859606162 ... UltimaUltima
Risultati da 591 a 600 di 667

Discussione: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio '12

  1. #591
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Messaggi
    2,171

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    La chance...naturalmente!
    rudder Special User

  2. #592
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Fonte: IGN-adnkronos

    Naufragio Giglio, sequestrata la Carnival Triumph per il risarcimento di una vittima

    Roma - (Adnkronos) - Il blocco della nave da crociera, che stava per salpare con migliaia di persone a bordo, è stato disposto dopo la denuncia fatta dallo Studio Legale Eaves come misura cautelativa a tutela del risarcimento del proprio cliente, figlio di una cittadina tedesca rimasta vittima del naufragio della Costa Concordia
    Roma, 31 mar. (Adnkronos) - "La polizia del Texas, su mandato del giudice della Divisione di Galveston della Corte Distrettuale americana, ha sequestrato nel porto di Galveston, in Texas, la Carnival Triumph, nave da crociera della compagnia Carnival Corporation, leader mondiale del settore e socio di maggioranza di Costa Crociere".


    Come riferisce l'avvocato John Arthur Eaves Jr, che difende il figlio di una cittadina tedesca, rimasta vittima del naufragio della Costa Concordia all'isola del Giglio, è successo stamattina "intorno alle ore 8,30 negli Usa, le 15,30" ora italiana.


    "I sigilli all'imbarcazione, che al momento dell'intervento della polizia era in procinto di salpare per una crociera nel Golfo del Messico e accoglieva migliaia di persone fra membri dell'equipaggio e passeggeri, sono scattati per la denuncia del figlio di una cittadina tedesca, deceduta nell'incidente della Costa Concordia all'Isola del Giglio - spiega lo studio legale - La decisione del giudice ha fatto seguito alla denuncia presentata dallo Studio Legale Eaves come misura cautelativa a tutela del risarcimento del proprio cliente".
    Lo studio legale fa infatti sapere che il magistrato texano ha sposato la tesi dell'avvocato Eaves "secondo cui la morte della cittadina tedesca è da attribuire al mancato rispetto delle norme e delle procedure di sicurezza a bordo della Costa Concordia, a causa del mancato esercizio dell'opportuno dovere di controllo da parte di Carnival, cui va accollata la conseguente responsabilità: il congruo risarcimento cui la famiglia avrà diritto giustifica, pertanto, la richiesta avanzata dai legali di un sequestro cautelativo della Carnival Triumph".


    "Con le stesse motivazioni, il giudice di Galveston ha acconsentito alla richiesta dello Studio Eaves di ingiungere alla compagnia di Miami la consegna della 'black box' della Costa Concordia o, in caso di indisponibilità, dei tabulati telefonici delle conversazioni intercorse durante l'incidente fra Micky Arison, amministratore delegato e maggiore azionista della Carnival, Pier Luigi Foschi, presidente e amministratore delegato di Costa Crociere, il comandante e gli ufficiali della nave - sottolinea lo studio legale - La tesi è che si sia colpevolmente ritardato nell'emettere l'ordine di abbandonare la nave, con risultati tragici per la sorte di molte persone". "Con questa azione e con le altre iniziative che stiamo pianificando - ha spiegato l'avvocato John Arthur Eaves Jr. - oltre che tutelare il nostro cliente intendiamo sottolineare che il settore delle crociere oggi non è sicuro e che ogni giorno migliaia di passeggeri in tutto il mondo corrono gravi rischi per l'assenza di una regolamentazione e di comportamenti adeguati".


    Secondo la legge statunitense, la Carnival Corporation potrà pagare una cauzione di 10 milioni di dollari al Tribunale del Texas per dissequestrare la nave, cifra che costituirà comunque un fondo di garanzia per la vittima ricorrente in giudizio. In alternativa, i legali della compagnia di Miami dovranno raggiungere un accordo direttamente con i legali della ricorrente.


    "Noi - ha proseguito Eaves Jr. - non siamo semplicemente interessati a ottenere un indennizzo per il dissequestro della nave. Il nostro obiettivo è di convincere la Carnival, primo operatore mondiale con il 49,7% del mercato e direttamente coinvolta nell'incidente dell'Isola del Giglio come socia di riferimento di Costa Crociere, ad abbracciare la nostra campagna internazionale tesa a cambiare le norme di sicurezza che regolano la navigazione delle navi da crociera. Mentre in settori come il trasporto aereo negli ultimi anni si è fatto molto per migliorare gli standard di sicurezza, nel settore delle crociere le regole sono ancora le stesse definite dopo il disastro del Titanic". "Regole scritte per navi che ospitavano al massimo poche centinaia di passeggeri e che oggi sono totalmente inadeguate per giganti del mare che trasportano diverse migliaia di persone - continua il legale - Anche l'architettura di queste imbarcazioni va totalmente rivista, perché nel caso di incidenti e con la necessità di far evacuare rapidamente migliaia di persone, queste navi, con i loro infiniti 'colli di bottiglia', diventano trappole ingestibili".

    Fonte:IGN adnkronos
    Moderatore Globale

  3. #593
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Spero che sia un pesce d'aprile anticipato....
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  4. #594
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Ormai Giusri con quello che si sente ogni giorno......il pesce d'aprile mi sa che è diventato perenne....
    Moderatore Globale

  5. #595
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Incredibile!
    Incredibile che si passi il concetto di pericolo pensando ad una nave da crociera.
    Va detto che le navi non sono costruite con i lego e sono costruite secondo dettami della legge internazionale, che, come tale dovrebbe essere regina.
    Il sequestro della Triumph e' molto pretenzioso, a mio giudizio, anche perche' mette in difficolta' migliaia di persone che si dovevano imbarcare, quelli imbarcati, e il personale. Speriamo che si risolva presto e che si lavori concretamente e senza colpi di scena solo per finire sui giornali e buttare ancora piu' nelle difficolta' la Compagnia americana.

    P.s. poi perche' la Triumph, cosa ha di particolare rispetto a tutte le altre?

  6. #596
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,338

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Serena, sul dire che questo sequestro mette in difficoltà migliaia di persone che si dovevano imbarcare, quelli imbarcati, e il personale ti do pienamente ragione.
    E aggiungo: mette in difficoltà un'azienda che sul fare crociere ci vive.

    Al limite potevano fare un sequestro con possibilità di utilizzo da parte di Carnival, ovvero un'ipoteca sulla nave.

    Perchè Triumph? Secondo me è stato il frutto di un accordo fra Carnival e chi ha fatto il sequestro, mi da l'idea che abbiano detto "dateci la nave che volete, che abbia un tonnellagigo x", e loro abbiano optato per quella meno fruttuosa in questo momento, ma non saprei ...

  7. #597
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Io penso che sia stata l'unica in questi giorni sotto la giurisdizione dell'Autorita' Portuale del Texas.
    Me lo spiego cosi'. Comunque lo stato di bandiera non e' intervenuto a quanto pare....
    Io lo trovo pretenzioso e un'altra infangata e grande strumentalizzazione contro il gruppo.

  8. #598
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,338

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Be sì, tutto questo porta solo danni (risarcimenti ai passeggeri), e poi come dicevo, se avessero voluto salvare i soldi da risarcire la vittima, sarebbe stato sufficiente un'ipoteca sulla nave senza alzare tanta polvere.
    Ma in America non scherzano, anzi ...

  9. #599
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    COSAAAAAAA?????? Sequestrano una nave intera in procinto di partire? A bè i passeggeri avrebbero dovuto prendere pistole e fucili e fra fuori un po' di persone!!!! Eccheccavoli!! son tutti completamente impazziti? La gente dovrebbe in iniziare ad arrabbiarsi SERIAMENTE. Iniziano davvero ad esagerare certi......

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  10. #600
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Incidente Costa Concordia - aggiornamento dal 24 gennaio

    Anch'io ragazzi quando ho letto l'articolo sono rimasto così
    Moderatore Globale

Pagina 60 di 67 PrimaPrima ... 10505859606162 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato