Ciao a tutti amici di Liveboat!
Non riesco proprio a non scrivere su questo forum, la voglia di condividere i miei ricordi migliori con le persone affette dalla "crocierite" è tanta e quindi volevo proporvi il mio navigammo in "Ricordo di Costa Concordia"…
La mia prima crociera, colei che ha fatto in modo che io amassi questo meraviglioso mondo!
... Pronti?! Via...

Fortunatamente il mio sogno si stava per avverare veramente, con immenso piacere e mio stupore, una sera, i miei genitori sono arrivati a casa con i fogli della formula roulette di Costa! E' avvenuto tutto così velocemente che non ho avuto neanche il tempo di fare il mio solito "countdown" pre-vacanze! Ero prontissima a partire, il mio entusiasmo si percepiva solamente attaccando l'etichetta alla mia valigia! E poi finalmente…

DOMENICA 30 GENNAIO - SAVONA
La partenza per Savona non era stata un granché, a Torino continuava a nevicare e c'era sciopero dei treni, abbiamo dovuto prendere la macchina e girare mezza Torino in cerca di centri commerciali aperti per le catene da neve!
Dopo un po' di giri, alle 10 abbiamo preso l'autostrada per Savona, e dopo due ore, finalmente il cartello SAVONA era spuntato davanti ai miei occhi…
L'entrata in porto è stato un'emozione grandissima che ho "condiviso" con un forte urlo da rottura da timpano. Sono rimasta senza fiato a vedere l'immensità della nave, per tutti i giorni prima avevo immaginato quanto fosse grande, facendo le misure con i palazzi della via dove abito io, ma niente di tutto ciò che avevo immaginato uguagliava la realtà...
Quando sono scesa dalla macchina diretta per entrare al palacrociere, a dir la verità, avevo paura di quel gigante del mare, avevo quasi intenzione di tornare indietro, ma la voglia di esplorare questo nuovo mondo era più forte della paura...
Abbiamo aspettato il nostro numero d'imbarco, e quando è toccato a noi, ero ancora incredula di essere lì, avevo sognato la crociera da quando avevo 10 anni, e finalmente, ora ero lì, con un piede quasi sopra a quest'immensa nave che avevo conosciuto consultando praticamente ogni giorno il sito Costa.
L'emozione che ho provato entrando nel grande atrio era veramente tanta, ero rimasta senza parole... Ve lo ricordate anche voi come se fosse ieri vero il momento dell'entrata nella nave che vi avrebbe fatto fare la prima crociera? Io non me lo scorderò mai quel momento...
Subito dopo, siamo andati a prendere le CostaCard in cabina e subito via al buffet, a raggiungere gli altri membri della comitiva...
Sapevo dei meravigliosi buffet che offrivano le navi da crociera, ma non pensavo così tanto, ma visto che erano le 15.00 ci siamo fermati a mangiare solo hamburger e patatine (Cara Dieta, per questi 11 giorni, ti lascio a casa ) ...
Siamo poi saliti sul ponte per aspettare che la nave salpasse... Quando ha iniziato a staccarsi dalla banchina ero felicissima, stavo partendo veramente... Ce l'avevo fatta! Siamo rientrati in nave e siamo corsi in cabina a prendere i giubbotti di salvataggio per l'esercitazione di emergenza. Diciamo che con quest'esercitazione la mia paura era un po' aumentata, ma per fortuna sapevo che era per il nostro bene...
Tutta la paura, l'avevo dimenticata girando in lungo e in largo ad esplorare la nave...
Cena al ristorante Milano senza parole, buonissimo e dopo, mi sono diretta verso la discoteca Lisbona, dove avevo letto sul Today, che ci sarebbe stato il Coktail di Benvenuto per i ragazzi del TeenZone! Ho sbirciato, ma non c'era nessuno, e frenata dalla mia timidezza, me ne sono tornata indietro...
Verso le 22 siamo tornati stanchi in cabina e nonostante il leggero dondolio del mare, che pensavo mi spaventasse, mi sono addormentata subito, dondolata dalle onde