Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Intervista all' Hotel Director

  1. #1
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    LocalitÓ
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Intervista all' Hotel Director

    [attachment=0:2uaqiibm]Immagine.png[/attachment:2uaqiibm]
    Nella foto l'HD Mirsad e la group managare Lucille

    l'hotel director di Norwegian Jade durante la mia crociera era Mirsad Bucuck di Dubrovnick .... ha detto che appena apre le finestre di casa vede le navi !
    Ŕ sbarcato proprio ieri da Jade infatti il suo contratto da 6 mesi terminava una settimana dopo il mio sbarco .
    Ŕ stato davvero piacevole per me fare una lunga chiaccherata con l'HD di Jade , persona davvero simpatica ! ... che poi ha degli occhiali strani ma belli
    il 10 agosto , giorno di navigazione mi sono recato alla reception in attesa della sua segretaria Jane , che mi ha subito riconosciuto dopo aver visionato la mia foto nella lista ospiti .
    io personalmente mi aspettavo un mega ufficio con vista sul mare , vicino al ponte di comando , in zona crew e invece..... mentre parlo con Jane di Liveboat e di Norwegian Jade mi trovo vicino alla galleria botique dove lei mi dice di attendere che l' HD stava parlando con lo Staff Captain ... e io stranito dico "ok" .... poco dopo entro nell'ufficio ... piccolissimo , senza finestre , che veniva condiviso con la sua segretaria , sono rimasto davvero stupito ! .. la sera mentre parlavo con Paloma , la consulente delle future crociere pensavo che lei aveva un ufficio con vista mare e l'HD no ! in ogni caso questa Ŕ solo una piccola curiositÓ , l'ufficio non cambia la professionalitÓ di Mirsad che tutti i crew descrivono come professionale e disponibile dicono che lungo l'I95 si ferma spesso per salutare i crew e chiedere se tutto Ŕ ok !
    dopo avermi offerto una pepsi , lui ha preso il capuccino , abbiamo iniziato l'intervista parlando di Liveboat e della diretta ... e poi abbiamo iniziato a discutere attorno alle domande inviatemi da terra.

    Being Hotel Director on board a ship like Norwegian Jade must be very challenging,
    how many nationalities you meet everyday on work staying on the top of the Hotel Dept.?
    And which nationality count the major number of crew members on board and in which positions they are employed?


    a bordo come in tutte le navi da crociera lavorano persone di ogni nazionalitÓ , ma svolgono impieghi differenti .
    nella sezione houskeeping e restaurant sono impiegati principalmente crew asiatici ( filippini per la maggiore ) .
    nella sezione macchina e gli ufficiali sono maggiormenti occidentali , questo per la differente educazione data nelle varie parti del mondo che portano ad assumere posizioni differenti , il livello di istruzione dato nelle filippine non Ŕ comparabile a quello occidentale e quindi avendo un minor bagaglio culturale e tecnico sono impiegati in lavori di basso livello rispetto a quelli in cui sono impiegati gli europeii e gli americani .

    Why a passenger should select Norwegian Jade for cruising?

    secondo l'HD , un passeggero dovrebbe scegliere Norwegian Jade o in generale Norwegian Cuise Line (rispetto alle compagnie Italiane ) principalmente per il freestyle , che fin'ora Ŕ offerto solo da NCL e permette una maggiore libertÓ a bordo inoltre permette di godere di un'ampia offerta culinaria che permette di assaporare cibi di varie culture ad un prezzo accessibile cosa che non Ŕ sempre possibile a terra.
    inoltre a bordo ogni sera si pu˛ vedere uno spettacolo diverso , incluso nella crociera , messo in scena sempre da artisti differenti .
    in merito a questo mi ha confermato che ogni settimana si ripetono sempre gli stessi spettacoli , e come avviene su Costa alcuni artisti viaggiano da Spirt a Jade.

    We know about the past of this ship, which were the principal changes that were made when it became Norwegian Jade,
    and why did you decide to mantain some old features or calls from Hawaii seasons?


    in merito ai cambiamenti durante il passaggio a Norwegian Jade , ha detto che la nave strutturalmente Ŕ rimasta identica a prima visto che era giÓ stata costruita per offire il freestyle , a bordo le decorazioni e i quadri richiamano ancora le Hawaii
    non Ŕ stato cambiato molto perchŔ le decorazioni e lo stile Hawaiiano sembravano adattarsi bene come tema della nave anche se impiegata nel mercato europeoo

    How is organize a typical working day as Hotel Director on board this ship?
    Mirsad si svegla alle 6.30 del mattino dopo colazione (caffŔ e succo ) inizia il suo giro , controlla che i ristoranti siano in ordine dalla sera prima , che non ci sia niente di rotto ( dai bambini ) poi si "ritira" in ufficio per lavorare al computer , per rispondere alle email provenienti dai vari responsabili del settore hotel , alle email provenienti dagli uffici di Miami .
    tutto il lavoro nella parte hotel Ŕ delegato , per˛ alla fine ci va sempre la sua firma per ogni cambiamento o decisione.
    se ci sono dei problemi sulla gestione si riuniscono nel suo ufficio a parlare e a decidere come risolverli .
    alla sera invece gira per i vari ristoranti di specialitÓ incoltra gli ospiti per sapere se Ŕ tutto ok , e continua a controllare il funzionamento di tutto .
    va a letto verso l'1 del mattino .

    dopo questa domanda il telefono Ŕ suonato e non ha potuto non rispondere era il massimo responsbile di tutto ... il comandante
    che dopo qualche minuto si Ŕ aggiunto a noi , e dopo essermi complimentato anche con lui per la manutenzione della nave che Ŕ di alto livello ovunque abbiamo parlato di sicurezza , per NCL non Ŕ cambiato molto dopo il disastro del Giglio , la loro filosofia Ŕ rimasta inveriata , come vi dicevo loro sin da prima facevano 1 crew drill a settimana ( o Corf¨ o Katakolon ). nel loro modo di fare Ŕ cambiata solo 1 cosa ovvero essere sicuri che l'ospite abbia capito , di avvicinarsi di pi¨ all'ospite per insegnarli bene cosa fare in caso di emergenza, mi ha detto per me quello che viene spiegato alle esercitazioni sono cose base , che io so , che farei normalmente se mi trovassi nei loro panni in caso di emergenza, ma per voi ospiti no ! e quindi dobbiamo spiergavi tutto meglio , questa Ŕ l'unica cosa che Ŕ cambiata in NCL , perchŔ la gente viene in nave pensando ad un Hotel , vivendo come se fosse un mega villaggio , si , la nave Ŕ anche questo , ma noi siamo sul mare ... in un Hotel di terra se c'Ŕ un incendio si chiamano i pompieri qui invece noi non possiamo quindi dobbiamo oltre che a spiegare cosa fare ai nostri ospiti far capire anche al nostro equipaggio che prima del loro lavoro viene la sicurezza.
    il comandate inoltre passa pocchissimo tempo sul ponte , la maggior parte del tempo la passa o nel suo ufficio a sbrigare pratiche burocratiche o la impiega nelle pubbliche relazioni con gli ospiti .

    poi il comandnate Ŕ stato chiamato da qualcuno ed Ŕ dovuto andare via , rimasti soli io e l' HD abbiamo continuato a parlare di Norwegian Jade e NCL
    per NCL anche in merito alla lingua Italiana cerca di posizionare sulle navi europee pi¨ crew che parlino italiano , al Guest Service c'Ŕ sempre qualcuno che parla italiano , il cruise director parla italiano , i men¨ sono in italiano , insomma a bordo non Ŕ cambiato molto per questa ultima stagione (con affluenza italiana oltre le aspettative ) su NCL si Ŕ sempre cercato di andare incontro a tutta la clientela , nelle navi posizionate in Europa c'Ŕ sempre qualcuno che parla italiano e anche il cartaceo Ŕ disponibile sempre anche in Italiano.
    cosa che ritengono molto importante per chi ha poca dimestichezza con l'inglese.
    come detto in altro post a bordo la SPA , la photo gallery , gli shop e l'internet point sono dati in concessione ad esterni , che gestiscono ttutto loro , anche il personale che quindi un contratto potrebbe lavorare per NCL e il contratto dopo su Holland America.
    NCL per ogni transazione guadagna il 30%.

    NCL poi Ŕ una delle poche che compagnie americane che mantiene navi in Europa tutto l'anno , per esempio Jade opera sempre e solo nel Mediterraneo , in estate opera nelle isole greche da Venezia in autunno -inverno invece si spostano al caldo , verso l'Egitto dove le temperature sono sempre sul caldo ed Ŕ quindi possibile utilizzare le piscine e prendere il sole.
    per ora non hanno prospettive di espansione orientale visto che stanno divendando famosi ora in Europa preferiscono posizionare pi¨ navi qui che dover sacrificare qualche nave per mandarla in oriente.



    Ŕ stato davvero piacevole parlare con Mirsad , che spero presto di rincontrare in una futura crociera su NCL.
    marcatusso


  2. #2
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Intervista all' Hotel Director

    Bene, sono contenta che abbia apprezzato le domande.

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    LocalitÓ
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Intervista all' Hotel Director

    Ringrazio pubblicamente la disponibilitÓ del Comandante e dell'HD di NCL Jade , non Ŕ facile ricevere tale gentilezza a bordo delle navi.
    Ringrazio anche te Marcatusso per l'impegno che hai messo nel realizzare questa diretta e per aver sacrificato per noi parte del tuo tempo.
    Sei stato molto bravo GRAZIE
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    LocalitÓ
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Intervista all' Hotel Director

    Ringrazio anch'io il Comandante,e l'Hotel Director della NCL !!!!
    E naturalmente i ringraziamenti sono estesi al nostro Marco per l'eccellente lavoro svolto per LiveBoat !!!!
    *grazie
    Moderatore Globale

  5. #5
    Articolista
    Data Registrazione
    06-02-2012
    LocalitÓ
    Torino
    Messaggi
    945

    Re: Intervista all' Hotel Director

    Grazie mille per il tempo che avete dedicato (Marco e staff NCL) per questa intervista!
    ❤ℳartina ❤

    Articolista
    Staff

  6. #6

    Data Registrazione
    17-02-2010
    LocalitÓ
    Monaco
    Messaggi
    5,283

    Re: Intervista all' Hotel Director

    Interessante l'intervista, credo che il freestyle sia adatti bene a mio padre, peccato che non parli inglese
    Eugenio

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Disattivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato