Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 63

Discussione: Peggiorano condizioni a bordo di nave Carnival,alla deriva

  1. #11
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,336

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Qualche riflessione:
    1) Posso capire come un black-out al motore possa mettere fuori uso una nave (alla stessa maniera di qualsiasi altro veicolo), ciò su cui mi interrogo però è sulla frequenza con cui avvengono questi black-out. Ci sono suppergiù 200 navi in giro per il mondo è vero, ma non si potrebbe fare qualcosa per limitare ulteriormente questi incidenti?
    2) Possibile che non ci sia nessun sistema per mettere al sicuro una nave in caso di avaria al motore? Se un veicolo fonde il motore mettiamo in salita basta azionare il freno a mano per evitare guai peggiori. Invece se una nave fonde il motore bisogna augurarsi che lo faccia con mare calmo sennò sono guai (es. Voyager, che pure andò molto bene!).
    3) Perché non mettono in sicurezza i passeggeri trasbordandoli in lance e portandoli a terra, pur non correndo pericolo di vita?

  2. #12
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    forse perchè reputano più sicura la nave per i passeggeri.

  3. #13
    Utenti
    Data Registrazione
    16-05-2010
    Messaggi
    70

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    ammazza questi navi da crociere...perchè non ne parlano in TV?

  4. #14
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Bè Marco, se la nave non sta per affondare mi sembra totalmente fuori luogo trasbordare la gente sulle scialuppe di salvataggio in mezzo al mare......
    Per il resto mi trovi d'accordo, inoltre per rispondere a Mate, trovo assurdo che per un problema ai motori una nave vada completamente in black out. Mi sembra davvero paradossale che su una nave di ultima generazione succedano queste cose. Punto.
    In una città può succedere che vada via la corrente elettrica ma o provvedono a riparare il guasto in breve tempo o trovano una soluzione alternativa. Dovrebbero farlo anche a bordo delle navi.... Comunque, non per girare il dito nella piaga, mi sembra che negli ultimi anni i problemi alle navi Carnival ( o del loro gruppo ) siano molto frequenti....quindi forse sarebbe meglio pensare ad una valida e duratura soluzione......

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  5. #15
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Non e' che non abbiano lavorato al massimo per limitare i disagi. Purtroppo quando si verifica un blackout a bordo automaticamente entrano in servizio i generatori di emergenza che garantiscono per durare di piu' energia per i servizi essenziali e vitali della nave. Il resto diventa superfluo. Stare senza vacuum nei bagni puo' essere fastidioso, ma e' pur vero che nessuno corre pericolo di vita. Stare senza aria condizionata idem. Non pregiudica la vita. Il cibo e' improvvisato proprio perche' non possono usare le provviste andate a male e non possono usare piastre e dispositivi elettrici perche' non alimentati da energia elettrica. I blackouts si possono verificare su tutte le navi di sto mondo, cosiccome gli incendi, si dovrebbe avere piu' comprensione di questo. Se non ci si riesce a farsene una ragione... meglio stare a casa propria ( che reputo meno sicura di una nave di questo tipo), oppure vada a soggiornare in albergo, dove dovesse succedere qualcosa, potra' sempre correre fuori per strada.

  6. #16
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Parliamoci chiaramente: senza generatori la nave è ko, finita, morta; questo è un dato di fatto. Punto. Troppo facile dire "a ma nessuno è in pericolo di vita". Quindi o trovano una valida soluzione o invece di proporre crociere che vadano a spalare neve ( se son capaci )!!!!!! Ripunto!!!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  7. #17
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    A parte che io non c'entro nulla. Ma tu, scusa, come puoi dire cosi' se non sei li' o non hai conoscenza degli impianti che si trovano a bordo di una nave simile? Le tue considerazioni mi sembrano fuoriluogo... Non penserai mica che stanno in panciolle mentre la nave si trova in mare? Io non conosco nessuno a bordo del Triumph, ma di sicuro non ci saranno cretini o incapaci... Mah, gia' dimenticavo.... Che per la maggior parte dei crocieristi il piu' bravo Com.te e' quello che si trattiene o che fa il simpatico con voi....
    Di generatori di emergenza al tempo dello Splendor e dell'Allegra ne abbiamo parlato fino alla noia. Inutile ripetere cose gia' scritte...

  8. #18
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Io penso una cosa ragazzi,quando accadono questi black-out nel bel mezzo del mare,ovviamente è una situazione “difficile” senz'altro in primis per i crocieristi,ma senza dubbio anche per l'equipaggio,bisogna cercare per quanto possibile di immedesimarsi
    in entrambe le “categorie”.
    Quindi i passeggeri vivono una situazione veramente disagiata sotto molti aspetti,così come l'equipaggio tutto,che deve provvedere nei limiti del possibile ad assistere tutti i crocieristi in una situazione che nessuno vorrebbe mai accadesse,ma che purtroppo accade come tutte le cose.
    La cosa che io principalmente mi chiedo (da quello che ho capito leggendo l'articolo) è come mai non hanno provveduto ad inviare da terra anche tramite elicottero,le varie “necessità” di cui avevano bisogno ??
    E' giusto pensare a trainarla nel porto più vicino,ma c'è da pensare anche alle condizioni in cui versano le persone a bordo.
    Moderatore Globale

  9. #19
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Guarda Serena, io non voglio polemizzare con il personale di bordo ma piuttosto con gli architetti che hanno progettato la nave. Evidentemente ( come scrissi un anno fa....in altro caso analogo ) c'è qualcosa di sbagliato nella progettazione attuale/passata. Ripeto è inammissibile che una nave vada completamente in panne per il guasto ai motori. Punto.
    PS io non so se la colpa è di chi ha progettato la nave o di chi l'ha commissionata ( magari per risparmiare son state fatte certe scelte piuttosto che altre )!!!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  10. #20
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Usa: nave crociera alla deriva,peggiorano condizioni a b

    Guarda che allo stato attuale e' una cosa normale. Visto che cio' che stanno o hanno sperimentato in questi casi e' di base la medesima cosa che si verificherebbe anche a bordo di altre unita'. Blackout -> generatore di emergenza e servizi essenziali alla sicurezza garantiti per tot.ore

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato