Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

  1. #1
    Utenti
    Data Registrazione
    04-09-2012
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    12

    Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    A distanza di un anno dalla mia prima crociera, essendo prossima alla partenza per una transatlantica ai Caraibi ed avendo parecchia nostalgia di un anno fa, mi sono decisa a postare il mio modesto diario di viaggio.

    Ecco alcune curiosità prima di iniziare questo diario:

    Prenotazione effettuata ad agosto 2011: Ponte 7 – cabina interna 7388
    Volo Costa con compagnia Neos Air da Milano Malpensa
    Escursioni effettuate con Costa: 2 - Jeep safari ad Al Fujairah + Cairo da Alessandria
    Escursioni “fai da te”: Dubai, Muscat, Salalah, Safaga, Sharm el Sheik (con biglietto navetta per Naama Bay acquistato a bordo), Corfù (con biglietto navetta acquistato a bordo)
    Porti dove non siamo sbarcati per nostra decisione: Dubrovnik
    Turno scelto per la cena: 2° (ore 20,45) – tavolo 402 – Ristorante Duca D'Orleans
    Pacchetti bevande acquistati: 1 “Caffè espresso” (22 caffè + 3 mocaccini o marocchini), 2 “Acqua” (26 bottiglie), 2 “Boys and Girl” (40 bibite analcooliche tipo Coca-Cola in lattina oppure cocktail analcoolici), 1 Pacchetto Vino (3 bottiglie di rosso, 3 di bianco, 7 bottiglie d'acqua)
    Collegamento internet: a pagamento (1 ora: 10 euro / 3 ore: 24 euro. Da calcolare 3 euro in più alla prima ricarica effettuata). Per chi non ha un pc o smartphone o tablet di proprietà è possibile noleggiare I.Pad (1 giorno: 10 euro / 1 settimana: 55 euro) e fare l'abbonamento come sopra oppure andare all'internet point (0,50 centesimi al minuto)
    Servizi Samsara SPA e Beauty Center: non utilizzati


    SALPIAMO....


    VENERDI' 13/04

    Piccola premessa:
    Si dice “nè di vene nè di marte non si arriva e non si parte”...e se poi è il13...si sfida la sorte!!!
    Ma noi non ci facciamo per nulla fermare dalla cosa. Certo è che al momento della prenotazione non abbiamo valutato alcuni parametri:
    - partenza dall'Italia con l'aereo venerdì 13
    - partenza da Dubai il 14 – esattamente 100 anni dopo l'affondamento del Titanic
    - durata del viaggio 17 giorni
    Direi che i numeri ci sono tutti!!!

    Il ritrovo in aeroporto è alle 15,30. Noi arriviamo 20 minuti prima pensando di essere i soliti esagerati ed invece la coda è già abbastanza lunga. In perfetto orario arriva il personale e la fila inizia a scorrere...chek in un po' travagliato il nostro...3 valigie anziché 2, bagaglio a mano un po' pesante rispetto a quanto concesso...ma alla fine sposta di qua, leva di la e rimetti di qua ce la facciamo ed andiamo in sala d'attesa...

    Puntuali ci fanno salire in aereo...velivolo più o meno nuovo, abbastanza scomodo, stipati come del bestiame, problemi con i bagagli a mano degli ultimi saliti sull'aereo in quanto le cappelliere erano piene e le hostess sono state costrette a portare molti bagagli in stiva. Tutto ciò ha fatto ritardare la partenza di un'ora abbondante...Servita la cena (ottimi pasti), un film, alcuni documentari...si volaaaa! Dubai stiamo arrivandoooooo!!!

    Dopo poco più di 6 ore sorvoliamo Dubai...1000 luci, il Burj Khalifa che svetta, le mille e una notte ....ed una tempesta in corso!!! Atterraggio con raffiche di vento talmente forti che spostavano l'aereo (e successivamente sposteranno il pullmann), pioggia torrenziale, caldo afoso umido...

    Arriviamo al porto...e Lei è li, illuminata, maestosa, FAVOLOSA! ...e a chi importa se c'è in corso una specie di tornado???
    Alle 4.30 siamo in cabina...a nostra idea prima di partire era stata quella di non andare a letto, di fare un giro per la nave, colazione ed uscire all'alba per prendere d'assalto Dubai ma con quel tempaccio dove potevamo andare? Solo mio marito si fa un giretto all'alba per i ponti appena smette di piovere...

    SABATO 14/04 - DUBAI

    Lo sapevo che non dovevo andare a letto, accidenti! Alzarmi ad un orario decente è stato un calvario.
    Avevamo organizzato un taxi-tour-faidate con visita alle ore 14.00 del Burj Khalifa (biglietto comprato on line) ma fino alle 8.00 non sono riuscita a mettere i piedi fuori dalle coperte…inoltre le valigie sono arrivate attorno alle 9.00 e noi, da perfetti sprovveduti, non avevamo nessun cambio nel bagaglio a mano….e poi, come faccio a lasciare le valigie intatte ed uscire dalla cabina? Assolutamente no! (sono un po’ pignola con l’ordine…)

    Alla fine, alle ore 11.00 più o meno, riesco ad uscire dalla cabina e…avete mai sentito parlare di una certa Alice che si ritrova nel Paese delle Meraviglie spaesata e senza sapere dove andare-cosa fare-che dire? Ecco, appunto….avete capito!
    Comunque riesco ad arrivare al ponte 9 a poppa e mi ritrovo davanti allo skyline di Dubai...meraviglioso!!!
    Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)
    Marty

  2. #2
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    bello !!! continua
    Alberto
    Moderatore

  3. #3
    Utenti
    Data Registrazione
    04-09-2012
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    12

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    Dopo un caffè veloce all’ Atrio dei Diamanti…si scende (ed ometto di raccontarvi i giri a vuoto per trovare l'uscita che abbiamo "scoperto" poi essere al ponte 0!!!)

    La prima cosa da decidere, visto che oramai il tempo stringe ed alle 14.00 dobbiamo essere al Burj Khalifa, è il mezzo da prendere e dove andare...fuori dal terminal ci sono parecchi taxi, il pullman turistico (che avevamo pensato di prendere ma considerati i tempi stretti avremmo pagato parecchio per poche ore) e shuttle gratuiti che portano ai centri commerciali. Noi ne abbiamo preso uno a caso, esattamente non ricordo neppure a quale centro commerciale si recasse…dopo una ventina di minuti scendiamo davanti all’entrata del Mall ma noi non entriamo e chiediamo dove si trovi la fermata della metro più vicina (10 minuti a piedi) e prendiamo il treno in direzione “Mall of the Emirates”… i binari sono tutti esterni e sospesi così viaggiando hai modo di vedere lo skyline, il Burj Al Arab-La Vela, il mare…

    La stazione “Mall of The Emirates” è strutturata in modo che si possa arrivare all’interno del centro commerciale senza uscire per la strada. Inutile dire che il centro commerciale è enorme (ci sono i taxi all’intero, piccole macchine elettriche tipo quelle dei campi da golf!), i negozi si sprecano (grandi firme e atelier di stilisti di fama internazionale)…e non dimentichiamo che in questo centro commerciale si può sciare in pieno deserto!!!

    Dopo la visita al centro commerciale riprendiamo la nostra fedele metropolitana e ci dirigiamo al Burj Khalifa dove abbiamo appuntamento per l’entrata “At the top” alle ore 14.00.
    Purtroppo il tempo non è dei migliori…nuvoloso e con foschia…non mi resta che immaginare quanta luce possa riflettere un edificio del genere tutto a specchio!!!
    Nonostante abbiamo la prenotazione ci dobbiamo fare un’ora abbondante di coda prima di riuscire a salire sull’ascensore che in 1 minuto ci porta al 124° piano!!! Fortunatamente la coda è alleggerita da un percorso con schermi che propongono documentari registrati durante la costruzione dell’edificio, gigantografie panoramiche , musica soft…e dopo un viaggio mozzafiato in ascensore che vale già di per sè la visita al Burj Khalifa …siamo molto vicini al Paradiso!

    Dopo la visita (non c’è limite di tempo, ma dopo una ventina di minuti si può tranquillamente scendere) riprendiamo l’ascensore per una discesa un po’ meno emozionante della salita ma sempre e comunque “elegante”.

    Prossima direzione è l’adiacente centro commerciale “Dubai Mall” che al suo interno ha l’acquario che è nel Guinnes dei primati per il più grande pannello acrilico (unico pezzo) del Mondo.
    Ovviamente i negozi non mancano, le grandi firme abbondano, lo sfarzo fa da padrone! Molto bello l’atrio con i muri d’acqua…

    Purtroppo è l’ora del tutti a bordo! In conclusione non è che abbiamo visto tutto ciò che ci eravamo proposti di vedere anzi, abbiamo visto ben poco, ma il tempo al nostro arrivo non ci è venuto incontro…sono rimasti fuori dalla nostra visita i vari souk, la spiaggia del Burj al Arab (la Vela), l’Atlantis da raggiungere con la monorotaia che ripercorre tutta Palm Jumeirah, il Medinat Jumeirah…e poi le fontane danzanti che non avremmo comunque visto perché gli spettacoli sono solo serali (da quanto ci hanno riferito…)!!!
    Riprendiamo la nostra metropolitana (ed a seguire un taxi) ed andiamo a bordo.

    Dopo l’esercitazione al ponte 4 con i nostri salvagenti, andiamo in camera per riposare un po’ e dopo esserci cambiati per la cena andiamo sul ponte giusto in tempo per vedere Dubai illuminata che si allontana…

    A cena siamo al Ristorante Duca d'Orleans, tavolo 402, assieme a 2 coppie....Siamo in navigazione...la crociera inizia adesso!!!
    Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)
    Marty

  4. #4
    Utenti
    Data Registrazione
    04-09-2012
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    12

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    DOMENICA 15/4 – AL FUJAIRAH

    La giornata di oggi la passeremo con un’escursione Costa che avevamo già prenotato on-line sul sito: Jeep Safari nel deserto.
    Il ritrovo è al teatro, ci assegnano il nr 19, adesivo sulla maglietta e si parte!
    Ad aspettarci fuori dalla nave il nostro autista Sale con una jeep nuova nuova bianca e con tutti gli optional!
    Con noi salirà una giovane coppia con la quale faremo amicizia e passeremo tantissimo tempo durante tutta la crociera….bene bene, siamo solo noi 4 e mi pare che la dose di pazzia giusta serpeggi in ognuno di noi, a partire dal nostro accompagnatore!
    La carovana di jeep parte alla volta del deserto del Wadi, una zona montagnosa e polverosa ma tanto tanto affascinante!
    Durante il percorso per arrivare alle grandi dune di sabbia rossa, facciamo qualche fermata…ad un’oasi e ad una fattoria…ovviamente di cammelli!!!
    Si scorge in lontananza l’inizio del rosso deserto!!! E mentre Sale e tutti gli altri autisti sgonfiano le gomme affinchè l’auto “galleggi” sulla sabbia noi ci facciamo un giretto sulle dune. Non so se sia più faticoso salire o scendere!!! La sabbia è caldissima, brucia i piedi ...ma è tanto bello!!! Solo tu, il sole, la sabbia ed il vento...

    E…via sulle dune con le jeep!!! E' stata un'emozione fantastica, un giro adrenalinico!!!
    Dopo questo fatìntastico sali e scendi tra le rosse dune, una sosta per il pranzo e poi si torna a bordo…un breve riposo in cabina e si esce che siamo già in navigazione...un aperitivo sul ponte e poi ad esplorare la nave...

    Domani, Muscat...


    LUNEDI' 16/04

    Oggi siamo arrivati a Muscat...
    Anche per la giornata di oggi abbiamo optato di fare un tour in taxi fai-da-te. Appena usciti dal porto ci sono i taxisti che offrono i loro tour (tutti uguali, ovviamente!). Attenzione però, perchè se avete voglia potete fare a piedi circa 200 metri (forse meno!) ed arrivare davanti al mercato del pesce (noi non lo abbiamo visitato ma che c'è stato ha detto che merita una visita per la varietà di pesce così diversa dalla nostra) dove troverete tassisiti che offrono il solito giro di quelli davanti al porto ma a tariffe veramente vantaggiose (anche oltre il 50% in meno!!!)

    La prima tappa è la Grande Moschea che si raggiunge in una ventina di minuti. Consiglio di calcolare bene i tempi perchè alle ore 11.00 chiude al pubblico e per visitarla anche sommariamente avete bisogno di almeno 40/45 miinuti. Le donne devono essere compleatmente coperte ma ho visto che i tassisti sono organizzati ed hanno tutto con sè (tuniche varie, gonne lunghe, "turbanti"...)

    Con il nostro taxi abbiamo fatto poi un tour della zona hotel, a dir la verità ben poco interessante. Volendo potevamo entrare in ogni hotel per ammirare le hall e scattare foto ma non ne abbiamo sentito la necessità.
    Abbiamo chiesto di portarci in spiaggia...lunga, larga...ventoso e nuvolo, però! Niente bagno...peccato!

    Abbiamo poi preso la strada che porta al Palazzo del Sultano (che all'interno non è visitabile!)

    Dopo il Palazzo del Sultano il tassista ha preso la strada che in mezzo alle montagne ci ha portato sulle alture della città...

    Per pranzo torniamo a bordo...scenderemo nel pomeriggio per andare al souk che dista una ventina di minuti a piedi dal porto....
    Dopo un veloce pranzo al self-service decidiamo di sbarcare per fare un giro a piedi. Il souq è veramente vicino ed è piacevole camminare lungomare. Con il senno del poi avremmo fatto meglio a farci lasciare dal taxi al rientro prima di pranzo perchè nel primo pomeriggio i negozi aperti sono pochissimi...si acquistano bene incensi e pashmine...ma c'è l'imbarazzo della scelta. Noi siamo stati poco nel souq ed abbiamo preferito addentrarci nelle viette poco battute dai turisti...bello, ma ci siamo persi...e per il rientro in nave abbiamo preso un taxi al volo che passava di li...

    E dopo questa bellissima giornata siamo pronti a salpare...stasera prima Cena di Gala!!!
    Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)
    Marty

  5. #5
    Utenti
    Data Registrazione
    04-09-2012
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    12

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    MARTEDI' 17/04 - NAVIGAZIONE

    Oh! Oggi si recupera il sonno perduto tra viaggio, novità, ore piccole al Casinò...
    Ci si alza tardino, giusto in tempo per vedere ed assaggiare il buffet delle 11.30 allestito in piscina...questa mattina: festa spagnola!!!

    E tutta la giornata trascorre in relax totale...sole, piscina, bar e idromassaggio!!!

    MERCOLEDI' 18/04 - SALALAH

    Anche per oggi il nostro tour della zona sarà un fai-da-te. Con amici incontrati a bordo sbarchiamo ed usciti dal porto ci accordiamo con 3 tassisti (siamo in 12) che ci faranno fare un tour generale che durerà per tutto il giorno.
    Iniziamo con il fermarci al souk di Salalah (prezzi molto competitivi, i più bassi trovati fino ad ora!) e proseguiamo poi per Taqua, villaggio di pescatori...la vista dall'alto è fantastica!!!
    Riprendiamo poi il viaggio in direzione delle rovine di Khor Rori (Sumharam)...we poi proseguiamo con l'autista pazzo (guida con gli occhiali per vedere la TV in 3D!!!) per dirigerci in una foresta che purtroppo abbiamo visto "secca" ma a detta degli autisti in estate è bellissima, verdissima e con stupende e fresche cascate d'acqua dolce. (non ricordo come si chiama il luogo...scuate!)

    Dopo aver trascorso un po' di tempo lungo "fiume" riprendiamo la strada per Mugshali dove andremo a visitare il Mausoleo e la Tomba di Giobbe.
    Lungo la strada ci fermiamo a prendere un cocco in un "chischetto!...mai assaggiato un'acqua di cocco più fresca e più buona! E quel cocco così dolce e tenero...mmmmhhhh!!!!

    Siamo pronti per la nostra ultima tappa: i Geyser! I locali lo chiamano Blue Hole e non ha molto del geyser, almeno per come lo intendo io, ma il posto è meraviglioso ed è sicuramente valsa la pena esserci andati. Abbiamo fatto inoltre uno splendido bagno e ci siamo fermati un po' in quella lunghissima, bianchissima ed isolatissima spiaggia! Bellissimooooo
    Il luogo si raggiunge percorrendo circa 50 km lungo una strada che taglia in due una zona desertica.

    Si torna a bordo...stasera festa caraibica!!!! Prepariamoci a ballare!

    Tanto per cambiare, si va a letto tardi...Buonanotte! Da domani inizieranno i 3 giorni, tanto aspettati, di navigazione!!!


    GIOVEDI'-VENERDI'-SABATO 19-20-21/04 - NAVIGAZIONE

    Finalmente le tanto attese, almeno da me e mio marito, giornate di navigazione. Su una nave del genere c'è veramente l'imbarazzo della scelta: piscina, idromassaggio, Samsara SPA, animazione, festa di Gala con visita delle cucine, spettacolari tramonti in mezzo al mare, serate danzanti o di totale relax al piano bar, festa anni 70, festa di Carnevale, simulatore di Formula1, cinema in 4D, biblioteca, shopping, Bingo, spettacoli serali a teatro, ecc. ecc.

    Per chi fosse in viaggio di nozze o per chi festeggiasse un anniversariodi matrimonio, il Comandante ha allestito una speciale cerimonia e ci ha "sposato" nel Golfo Persico in direzione Mar Rosso.

    Credo che ogni persona durante la navigazione trovi la sua "dimensione"...


    DOMENICA 22/04 - SAFAGA

    Intorno alle 8.00, puntualissimi come sempre, stiamo per attraccare a Safaga.

    Molti hanno effettuato l'escursione a Luxor ma essendoci già anni fa durante una crociera sul Nilo, anche per oggi abbiamo optato per il fai da te; allo sbarco ci sono decine di tassisti ad aspettare...possono farti fare il giro di Safaga e poi portarti in spiaggia, oppure possono portarti ad Hurgada che dista una quarantina di Km...noi ed una coppia che abbiamo conosciuto a bordo decidiamo di farci portare a Safaga per un po' di shopping (dobbiamo prepararci gli abiti per la festa araba di domani sera!!!) e poi ad Hurgada dove decideremo il da farsi...

    Safaga è ancora molto "indietro" turisitcamente parlando rispetto a molti altri luoghi del Mar Rosso che ho visitato; la gente è ancora molto umile e poco invadente. E' gente semplice non abituata al grande turismo se non per i crocieristi...I prezzi dei negozi sono molto competititvi (direi che la merce rispetto ad altri luoghi è regalata) e sono sicuramente i prezzi più bassi in assoluto trovati durante questa crociera...

    Dopo una mezz'ora abbondante di acquisti (abbondanti pure loro!) prendiamo la strada per Hurgada...
    Il nostro tassista (che dimenticavo di dire che a Safaga ci ha portato a casa sua, a conoscere la moglie e che ci ha offerto un the da noi gentilmente rifiutato per non essere invadenti ma col senno di poi credo ci sia rimasto male) ci ha accompagnato ad un negozio di sua conoscenza e dopo un breve giro per le strade ed i negozi "turistici" di Hurgada gli chiediamo se ci accompagna un paio d'ore in spiaggia e se ci può aspettare (noi lo abbiamo sempre invitato con noi ma lui ha sempre rifiutato)...

    Ci accompagna in una spiaggia davanti all'isola di Mahameia (escursione Costa), attrezzata con lettini imbottiti, asciugamani da mare e ombrelloni. C'è quqlche negozietto in spiaggia ed un "centro massaggi" dove per 10 euro/30 minuti ho ricevuto il più bel massaggio rilassante degli ultimi tempi! Il tutto a 2.50 euro a testa per lettino/asciugamano/ombrellone e per tutto il tempo che ci si vuole stare!

    Dopo un paio d'ore in spiaggia riprendiamo la strada del ritorno a Safaga ma poco prima di arrivare al porto ci facciamo portare in un risotrante tipico dove abbiamo mangiato dell'ottimo pesce!!! (prezzi, inutile dirlo, irrisori!!!)

    Dopo aver fatto un giro nel duty free del porto (!!!) saliamo a bordo e chiaccherando con i nostri amici sul ponte davanti ad un cocktail aspettiamo il tramonto. La partenza è prevista per le 23.00 per attendere chi ha effettuato le escurisoni a Luxor.
    Cena come al solito al nostro Duca d'Orleans...

    LUNEDI' 23/04 - SHARM EL SHEIK

    Essendo stati nella zona di SSM e Naama Bay alcune volte per le immersioni abbiamo preferito dedicare questa giornata al mare ed al divertimento e niente altro. Con lo shuttle Costa (a pagamento) siamo andati a Naama Bay (cittadina classicamente turistica...una Riccione egiziana con più abitanti italiani che egiziani...) e dopo un giretto per le viuzze con bar, discoteche e negozi (ancora chiusi...in genere aprono intorno alle 15.00/16.00) ci siamo diretti ad una spiaggia attrezzata con sdraio e asciugamani (5 euro a coppia). Sulla spiaggia ci sono infinite possibiità: parapendio, barca con fondo di vetro, windsurf, sci nautico, ecc. secondo i gusti...consiglio a chi fa il fa da te di acquistare eventuali divertimenti o escursioni in spiaggia dai ragazzi che vagano tra le sdraio e di contrattare il più possibile perchè i prezzi vengono abbassati in maniera vertiginosa...quasi ridicola (un esempio è la barca con il fondo di vetro che io e mio marito abbiamo acquistato a 9.00 euro per entrambi).
    Il tutti a bordo c'era alle 16.00, noi abbiamo preso l'ultimo shuttlee in partenza da Naama Bay...peccato perchè in spiaggia si stava molto bene...

    Stasera FESTA ARABA!!!

    MARTEDI' 24/04 - CANALE DI SUEZ (NAVIGAZIONE TURISTICA)

    Quest'oggi lo passeremo in navigazione...ma sarà una navigazione "differente"...staremo tutto il giorno attaccati alla balaustra come dei pappagalli su un trespolo...il paesaggio che ci scorrerà davanti sarà a tratti magico, a tratti emozionante, a tratti arido ed a tratti verde e rigoglioso...

    Il canale di Suez credo che sia stato veramente un passaggio importante e senza dubbio una delle punte di diamante di questa crociera...e gli interventi del personale che ha spiegato la storia del canale o che evidenziava dei punti caratterisitici da osservare sono stati perfetti e mai pesanti o invadenti.

    Che dire...le foto si sono sprecate...alcune sono noiose e ripetitive...non ho molto altro da dire...sono senza parole come ero senza parole tutta la giornata trascorsa sul canale...è da vedere e da godere, neppure le foto migliori potrebbero rendergli giustizia...


    MERCOLEDI' 25/04 - ALESSANDRIA

    Per oggi abbiamo deciso di effettuare un'escursione con Costa nonostante avessimo voglia di effettuare un fai-da-te. Purtroppo i tumulti defli ultimi mesi ci hanno fatto ripensare all'opzione di fare tutto da soli ed abbiamo scelto l'escursione "Piramidi di Giza, Sakkara ed avventura in jeep e cammelli" con pranzo incluso.

    Il ritrovo è alle 8.00, ci alziamo e facciamo una leggera colazione per poter affrontare al meglio il viaggio in pullmann che sarà più o meno di 3 ore 1/2....

    Sbarchiamo e ad attenderci c'è la nostra guida che sarà presente tutto il giorno assieme ad una guardia del corpo e as un capogruppo Costa...siamo in 13 ed il pullmann è tutto per noi! Partiamo ed dopo qualche ora arriviamo a Giza...

    Dopo una TROPPO breve sosta (25 minuti in un sito del genere non sono niente...) ripartiamo ed andiamo a vedere la Sfinge.
    (PARERE PERSONALE: La visita del sito si è rivelata bella, non emozionante, ma bella. Le Piramidi sono belle ma meriterebbero sicuramente più tempo per potere essere ammirate e godute...invece il tempo è molto poco, sei "assalito" da centinaia di persone che ti vogliono vendere di tutto, "sfrecciano" a due palmi da te cammelli, cavalli e carrozze per turisti...
    La Sfinge ha dato più emozione rispetto alle Piramidi, nonostante sembri più grande sui libri...
    In conclusione mi sento di affermare che per quello che mi riguarda, nel complesso il sito di Giza è stato un po' una delusione...forse è una delle cose che ho visto durante i miei viaggi che mi ha lasciato più indifferente...no, non ci tornerei...)

    Si riprende il pullmann e si arriva al Country Club, dove mangeremo, alle porte del deserto...prima di pranzo si prendono le jeep e con i nostri autisti si va a fare un giro nel deserto...
    In pieno deserto si lasciano le jeep perchè una carovana di cammelli ci sta attendendo e ci riporterà al Country Club...

    Dopo pranzo ripartiamo alla volta di Saqqara...
    Dopo Saqqara ci dirigiamo in un negozio di papiri dove ci viene spiegato come nascono i dipinti su papiro e come vengono creati i fogli di papiro...poi tempo dedicato all'acquisto sia di papiri che di argento e altri monili.

    Attenzione: durante tutto il giorno abbiamo avuto attorno persone che con magliette bianche con scritta COSTA in blu ci hanno fotografato. Noi pensavamo fossero fotografi della Costa invece sono ragazzi del posto che ti fotografano e a fine giornata ti aspetteranno fuori dal negozio con le foto sviluppate...la qualità ammetto che non è delle migliori ma le foto sono grandi, sono nella custodia di cartoncino e non sono male...e poi si possono contrattare i prezzi. Così ci siamo ritrovati 9 foto a 20 euro...

    Si sale sul pullmann ed iniziamo il viaggio del rientro per arrivare al porto di Alessandria verso le 21.00...

    GIOVEDI' 26/04 - NAVIGAZIONE

    Oggi è giornata di navigazione...il tempo passa tra un drink, una chiaccherata, la riunione informativa per lo sbarco ed un fuori onda: nave dirottata per un'emergenza medica a Creta. Un passeggero ha bisogno di cure immediate in un ospedale ed è stato fatto sbarcare...

    Questa sera è organizzata la Cena di Gala dell'Arrivederci con il Buffet Magnifico a mezzanotte...tra balli, risate e nostalgia per la fine della crociera che si fa già sentire arriva la notte...

    VENERDI' 27/04 - CORFU'

    Ed eccoci al penultimo giorno...dopodomani si sbarcherà a Venezia e finiranno questi 17 giorni da favola...

    La mattinata è passata in navigazione tra un capuccino, una chiaccherata, la compilazione del questionario di gradimento...Alle 13.30 è previsto l'arrivo a Corfù...

    Prima di sbarcare decidiamo di pranzare a bordo, poi con i biglietti della navetta acquistati al totem interattivo andiamo in centro Corfù.
    Carino, caotico, ideale per lo shopping con tutti quei negozietti!!!
    Noi facciamo giusto un giro a piedi...

    E poi lasciamo Corfù al tramonto...

    SABATO 28/04 - DUBROVNIK

    L'arrivo a Dubrovnik è previsto alle 8.00 con partenza alle 13.00.
    La nave ferma in rada e la città si raggiunge con le lance...noi sarà che sentiamo già la tristezza dell'arrivo per domani ma non abbiamo nessuna voglia di alzarci presto, di prendere la lancia e sbarcare...

    Stiamo tutto il giorno a crogiolarsi all'ormai tiepido sole (il caldo degli Emirati e dell'Egitto l'abbiamo lasciato già da qualche giorno!!!)...nel pomeriggio il tristissimo rito del "fare la valigia"...e poi sul ponte per goderci l'ultimissimo tramonto a bordo...
    Il cuore già si stringe...

    ...per esplodere poi in un emozionante pianto la sera al ristorante quando tutti i camerieri ci salutano sventolando i fazzoletti bianchi ed intonando "Con te partirò" di Boccelli...

    Ciao Ragazzi!!! Non vi dimenticheremo mai e chissà che un giorno....

    DOMENICA 29/04 - VENEZIA

    Alle 7.00 siamo già sul ponte...con le lacrime agli occhi salutiamo tutti...amici conosciuti a bordo, camerieri, baristi...Nelson, Taytin, Brenda...e ci godiamo l'ultimo tratto di navigazione di questa crociera FA-VO-LO-SA!!!
    Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)
    Marty

  6. #6
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,310

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    Grazie per questo tuo bel navigammo Gordolina, dal tuo racconto si vede chiaramente come la passione per questo mondo ti sia entrata dentro; se vorrai farci avere anche delle foto saranno ben accette!!!
    ps - l'attraversamento del Canale di Suez dicono tutti sia stupendo, prima o poi lo vorrei fare anch'io!!

  7. #7
    Utenti
    Data Registrazione
    04-09-2012
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    12

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    Grazie Marco...di foto ne ho tante...ma non so come metterle...ho scritto a Berto chiedendo consulenza e sto aspettando risposta....nel pc del lavoro (da dove generalmente scrivo) non ne ho archiviate ma le ho su FB e www.photobucket
    Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)
    Marty

  8. #8
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,310

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    Non è difficile: tu sotto allo spazio per il testo premi il pulsante “Sfoglia” vicino a “nome del file”;
    fai tutto il percorso per arrivare alle foto, e fai doppio click sulla foto interessata;
    poi clicchi su “aggiungi file”
    aspetti che carichi la foto e poi ripeti tante volte quante sono le foto che vuoi mettere, purtroppo vanno inserite una per volta,
    Infine invii il messaggio.
    E’ meglio per ridurre il tempo d’attesa che tu le foto le prepari già ridotte, per ridurle ci sono i programmi apposta, sennò apri la foto con microsoft office e come funzione ti da la possibilità di ridimensionare, in genere si fa un 800x600.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: Grande Crociera del Vicino Oriente - 13/29 aprile 2012

    Non avevo visto il messaggio ... scusami! Comunque vedo che ti ha già risposto Marco
    Alberto
    Moderatore

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato