Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

  1. #1
    Moderatore Globale
    Data Registrazione
    01-08-2010
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5,671

    Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    siamo al masssimo !! , questa non me la sarei aspettata ... leggete.... ( ne hanno parlato al tg5)

    Grosseto, 13 aprile 2013 - «NO, NO. Ho chiamato solo a te e mo’ sto aspettando...». E’ un frammento della prima telefonata tra Francesco Schettino e Roberto Ferrarini, alle 21.58 del 13 gennaio 2012. Quando già la Concordia stava imbarcando acqua. Una frase che ha fin da subito fatto scattare i dubbi dei magistrati che hanno indagato sul naufragio. E’ il primo colloquio tra il comandante e il capo dell’unità di crisi di Costa Crociere dopo lo schianto della motonave con lo scoglio delle Scole, al Giglio. Il sospetto dei magistrati è che si siano voluti ritardare i tempi di abbandono della nave per cercare di salvarla.

    Un sospetto che secondo quanto riportato nelle 700 pagine della richiesta di rinvio a giudizio troverebbe ampia conferma in quanto accaduto a un’altra nave Costa, la Fortuna, ben 6 anni e mezzo prima. Forse anche il nome, in quel caso, ha aiutato a evitare la tragedia. Fatalmente era sempre il 13, ma di giugno del 2005, e il comandante di quel transatlantico con 3.500 persone a bordo era Giuseppe Russo, non Schettino, ma a gestire l’emergenza a terra c’era già Roberto Ferrarini. «Durante un navigazione turistica — si legge a pagina 619 — a circa 300 metri dalla costa vicino Sorrento, la Fortuna urtò un basso fondale e cominciò a imbarcare acqua, proprio poco prima di un saluto all’isola di Capri». Un impatto che provocò uno squarcio nello scafo «profondo un braccio e lungo una decina di metri». «I passeggeri — come sostengono i procuratori — vennero sbarcati e poi reimbarcati dalla nave alata nel bacino di carenaggio».


    LA FORTUNA, infatti, ce la fece ad arrivare a Palermo, con le pompe alla massima potenza che facevano uscire tanta acqua quanta ne entrava. Una volta nel bacino di carenaggio siciliano, la motonave fu riparata durante la notte dagli operai di Fincantieri e ripartì la mattina del 15. «Il comandante — sottolineano i magistrati — non provvide come avrebbe dovuto a denunciare l’accaduto, ma si limitò a segnalare falsamente che durante la navigazione da Napoli a Palermo c’era stato un anomalo innalzamento della temperatura».

    Mai nessuna segnalazione alle autorità marittime fino al 18 gennaio 2012, quando sull’onda dell’emozione provocata dal naufragio della Concordia e delle 32 vittime, uno dei due fotografi — Roberto Cappello — che nel 2005 lavoravano sulla Costa Fortuna, ha tirato fuori tutto. Lo ha segnalato alla Capitaneria di Palermo. «Dalle indagini successive sono emersi numerosi e insuperabili riscontri al racconto del fotografo — si legge ancora — tali da far concludere l’autorità marittima che a bordo vi fu una vera situazione di criticità, che solo le favorevoli condizioni meteo impedirono il concretizzarsi di una situazione di pericolo».

    La gestione a terra dell’emergenza fu guidata per Costa da Ferrarini. «Dell’incidente non venne mai presentata una denuncia — sostengono ancora dalla procura — e la società armatrice si limitò a organizzare ogni riparazione in porto e continuò la crociera». E la frase di Schettino a Ferrarini, captata dalla scatola nera, mentre stavano parlando di che cosa era opportuno fare per gestire l’emergenza — «L’assistenza di un rimorchiatore che ci trascini a terra...poi pensiamo alla falla» — non ha bisogno di commenti. Ma il 13 gennaio del 2012 da quella falla non sono riemerse 32 persone. Cinque membri dell’equipaggio e ventisette passeggeri. Tra i quali una bambina di cinque anni.
    da : La nazione
    allora...
    vi sembra possibile ?
    che un comandante fa sbarcare tutti gli ospiti , con le scialuppe , poi fa ritornare le scialuppe sulla nave , in poche ore tutto lo staff riesce a organizzre un trasbordo e ospitare gli ospiti presso degli hotel
    la nave riesce ad andare in un cantiere navale , chiamare gli operari del cantiere in piena notte per aggiustare una nave
    farla ripartire la mattina seguente , ah senza dimenticare che i pazzi degli ufficiali tutti che lavorano a bordo hanno fatto Sorrento -> Palermo con una nave che imbarcava acqua
    l mattina dopo sono ripartiti e hanno reimbarcato gli ospiti con le scialuppe, che nel frattempo avevano pernotatto presso hotel , tanti hotel che lo staff aveva trovato in fretta e furia grazie al supporto di nessuno !
    ma ditemi voi !

    nessuno naturalmente avrebbe visto niente , un sacco di persone coinvolete e nessuno ha mai detto niente ?????
    marcatusso


  2. #2
    Moderatore L'avatar di dabi
    Data Registrazione
    11-11-2011
    Località
    emilia romagna
    Messaggi
    5,334

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    mmmm strano!!! non passano inosservate 3,500 persone!!
    cosa dite voi??
    e poi anche nell ipotesi che nessuno abbia colto..
    dopo il concordia avrebbero detto qualcosa!!
    Daniela
    dabi
    moderatore

  3. #3
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,346

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Mah, se ne hanno parlato quella notte qualcosa dev'essere successo, ma non così grave, sennò 3.500 presone avrebbero taciuto?

  4. #4
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Vero...troppo strano ... se fosse successa una cosa cosí, su 3500 persone qualcuno avrebbe parlato...
    Alberto
    Moderatore

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    a questo punto diventa impossibile capire (per gli umani come me) dove finisce la frottola e dove inizia la verità.

    Alice
    Moderatore Globale
    Moderatore

  6. #6
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,346

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Io da profano posso immaginare che fra Concordia e Fortuna ne passi come da un incidente mortale a un buco nella gomma: la seconda potrebbe anche succedere, la prima no ...

    E sicuramente quella sera qualcosina alla Fortuna successe ...

  7. #7
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: R: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Si beh che successe qualcosina ok, ma non credo tutto quello che ha scritto il giornale!

    Inviato dal mio U8650 con Tapatalk 2
    Alberto
    Moderatore

  8. #8
    Utenti
    Data Registrazione
    04-03-2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    22

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Io ero tra gli ospiti in quella crociera,quando arrivammo a Palermo la nave la fecero entrare direttamente nel bacino con tutti i passeggeri a bordo dopo un po' ci ritrovammo con la nave in secca e puntellata per permettere la riparazione del problemma ad un elica, cosi allora ci fu' detto.
    tutto questo ci fece restare un giorno in piu' a Palermo facendoci saltere la tappa di Tunisi.


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

  9. #9
    Utenti
    Data Registrazione
    04-03-2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    22

    Re: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    volevo anche aggiungere che non fu' fatto nessun inchino e che il passaggio tra punta campanellla e capri fu' tranquillo.


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

  10. #10
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: R: Costa Fortuna nel 2005 ha fatto un inchino sfortunato

    Come sempre i giornali ingigantiscono le cose... grazie Gennaro!

    Inviato dal mio U8650 con Tapatalk 2
    Alberto
    Moderatore

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato