LE NUOVE NAVI DI NORWEGIAN CRUISE LINE SI CHIAMERANNO NORWEGIAN BREAKAWAY E NORWEGIAN GETAWAY
Intanto la compagnia presenta nuove cabine del “Project Breakaway”, con tante opzioni per famiglie, viaggiatori singoli e patiti del benessere.
Settembre 2011 – Le due navi che entreranno a far parte della flotta Norwegian Cruise Line nell’aprile del 2013 e nel gennaio del 2014 si chiameranno, rispettivamente, Norwegian Breakaway e Norwegian Getaway. La scelta di questi nomi è stata l’ultimo atto di “Norwegian’s Cruising for Names” (“Norwegian in crociera a caccia di nomi”), un concorso appositamente organizzato negli Stati Uniti in collaborazione con il quotidiano USA Today.
Questi nomi sono stati scelti in quanto in grado di esprimere tutta l’innovazione del brand Norwegian Cruise Line e tutta la libertà e flessibilità che sono il vero marchio di fabbrica del concept Freestyle Cruising. I nomi evocano il concetto di “break”, ossia di rottura e fuga, dalla routine quotidiana: “Breakaway” rimanda a una fuga dalla routine o dalla tradizione, “Getaway” rimanda invece a un luogo in cui si può fuggire per una vacanza.
“Riteniamo che Norwegian Breakaway e Norwegian Getaway riassumano perfettamente la nostra filosofia Freestyle Cruising e la nostra convinzione che queste navi rappresentino per i nostri ospiti una vera tregua dalla loro quotidianità, offrendo loro la migliore esperienza di crociera che si possa immaginare”, ha dichiarato Kevin Sheehan, Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line.

La compagnia presenta altre cabine del Project Breakaway
Intanto la compagnia ha rivelato il design di altre cabine delle due navi del Project Breakaway: gli Studios, le Cabine Spa con Balcone, le Cabine Esterne, le Mini Suites Familiari e le Cabine Interne. Così come le Cabine con Balcone e le Mini Suites presentate la scorsa estate, queste cabine uniscono forma e funzionalità delle cabine delle navi di classe Jewel a elementi di design contemporaneo propri della Norwegian Epic.
Come la Norwegian Epic, anche le navi del Project Breakaway proporranno degli Studios per i viaggiatori singoli. Le cabine di questo tipo saranno 59 su ciascuna nave. Per garantire più spazio, lavandino e doccia saranno in ambienti separati. Gli Studios, dei quali la maggior parte saranno collegati tra loro, disporranno di ampio letto full-size con spazio illuminato per contenere libri, riviste, computer o altri dispositivi elettronici, nonché di un’unica finestra che dà sul corridoio. Gli ospiti degli Studios avranno accesso esclusivo alla Studio Lounge, un salone a due piani con bar.
Per gli amanti del relax, 36 Cabine Spa con Balcone e 16 Spa Mini Suites garantiranno facile accesso all’adiacente spa e al centro fitness. Delle 166 Cabine Esterne su ciascuna delle due navi, ci saranno circa 44 Cabine Esterne Familiari, che potranno ospitare fino a 5 ospiti. Il bagno sarà simile a quello delle Mini Suites, con moderno doppio lavandino, vasca da bagno e un secondo guardaroba.
Le Mini Suites Familiari sui ponti 12 e 13 avranno le medesime caratteristiche delle Mini Suites e saranno situate nei pressi dei servizi dedicati ai bambini. Per le famiglie con bambini piccoli, varie cabine disporranno di vasca da bagno.
Le navi del Project Breakaway propongono 449 Cabine Interne, con due letti più piccoli convertibili in letto matrimoniale. Molte saranno comunicanti e potranno ospitare fino a 4 ospiti. Dislocate su vari ponti, alcune saranno situate nei pressi dei servizi dedicati ai bambini.
Norwegian Cruise Line ha commissionato il progetto delle cabine del Project Breakaway al gruppo inglese Priestmangoode e al gruppo svedese Tillberg Design. Il gruppo inglese ha già progettato gli Studios della Norwegian Epic, ricevendo premi e riconoscimenti per quelle che sono le prime cabine al mondo specificamente pensate per viaggiatori singoli.

Le due navi Breakaway avranno un tonnellaggio lordo di 146.600 tonnellate e potranno ospitare circa 4 mila passeggeri. Queste navi prenderanno il meglio di ciascuna delle navi Norwegian Cruise Line attualmente esistenti. La compagnia ha inaugurato 10 navi negli ultimi 10 anni, dalle Norwegian Star e Sun nel 2001 alla Norwegian Epic nel 2010.