Nave Specifiche
Stazza lorda: 40,876
Lunghezza: 207,10m
Larghezza: 27,6m
Draught: 6,2 m
Velocità di crociera: 19 knots
Ponti passeggeri: 10
Ascensori: 6
Stabilizzanti: yes
Corrente elettrica: 110/220V AC
Classificazione: DNV

Cabine
Total Cabine esterne: 482
Total Cabine interne 250
Total Cabine 732

Impianti:
Sun Deck, Cafe Royal (dentro e fuori), Topsiders Bar, Pool Bar, caffè all'aperto, 2 piscine (per adulti), 2 vasche idromassaggio, Piazza Sanmarco (pizzeria all'aperto e pastificio), Royal Observatory, Kid's Corner, Piscina per bambini , Disco, Beauty Salon, Fitness Center (6 sale massaggi), Bodywave Spa (mandar Spa & Sauna), Polo Club Piano Bar, il Casinò di Monte Carlo, Il Teatro Palace, Four Seasons Restaurant, Seven Seas Sala da pranzo, Le Bistro Cafe, Rendez Vous Lounge & Bar, il bar / punto Espresso, Royal Fireworks Lounge, House of Lords Lounge, Internet Cafe, Crossroads Area (Shore Excursions escursioni, Reception Desk, Credit Desk), Duty Free Shops & Travel Value, Photo Gallery, Boardroom, Biblioteca / Sala, Sala giochi, Sala Conferenze

Notizie:
La Louis Majesty (ex MS Norwegian Majesty) è una nave da crociera di proprietà e gestita da Louis Cruise Lines.
Era originariamente classificati in ordine di Birka Line come MS Birka Regina della Wärtsilä Marine Cantiere Turku in Finlandia, ma completata da Kvaerner Masa-Yards come MS Maestà per Majesty Cruise Line.
Nel 1997 è stata venduta a Norwegian Cruise Line e allungato di 33,76 m (110 ft 9 in) presso il cantiere Lloyd Werft di Bremerhaven, in Germania.


Nome:
1992—1997: Royal Majesty
1997-2009: Norwegian Majesty
2009-in poi: Louis Maestà

Proprietario:
1992-1997: Majesty Cruise Line
1997-2004: Norwegian Cruise Line
2004-2008: Star Cruises
A partire dal 2008: Louis Cruise Lines


Il 3 marzo 2010, due passeggeri sono stati uccisi a bordo della nave quando è stato colpito da tre onde anomale alte 8 metri nel Mar Mediterraneo al largo delle coste catalane. Nelle immagini amatoriali girate a bordo il momento in cui l’acqua rompe le vetrate di prua di un salone.
Nell’incidente nel golfo del Leone durante la navigazione tra Barcellona e Genova, è morto Giuseppe Neri, genovese di 52 anni, in vacanza con la moglie e il figlio di dodici anni scampati per miracolo.
L’ondata anomala è costata la vita ad un altro passeggero, un tedesco, ed ha provocato il ferimento di altre diciassette persone due delle quali sarebbero gravi.
La Louis Majesty, quarantamila tonnellate di stazza per duecento metri di lunghezza, è rientrata dopo l'incidente a Barcellona, dove sono stati sbarcati i feriti. La nave dopo le riparazioni riprenderà servizio il 12 marzo 2010.

Fonti Luis Cruises/Wikipedia/Euronews

Alice