IL CASO MSC CROCIERE AL “SOCIAL CASE HISTORY FORUM”
La Compagnia ha presentato le Strategie Social a livello Corporate Luciano Andres Galllo migliore interprete del contest “Vivere Mediterraneo”
Milano, 30 maggio 2013

“Come posizionare un Brand, a livello globale, anche attraverso i Social Media: il caso MSC Crociere”.
Questo il tema della sessione interamente dedicata a MSC Crociere, oggi al Palazzo delle Stelline a Milano, nel corso del “VI Social Case History Forum”.
La Compagnia, rappresentata alla rassegna dal Corporate Social Media Manager, David Arcifa, è stata invitata ad illustrare le attuali strategie Social a livello Corporate.
Arcifa si è soffermato sul posizionamento strategico scelto dalla Compagnia e sulle azioni di social media marketing messe in campo fino ad oggi insieme all'attività di video crowdsourcing svolta.

“La presenza sui social media è davvero strategica per il nostro mercato. Lo scorso anno, grazie al lancio di diverse attività e all’ottima risposta ricevuta, abbiamo superato il milione di fan su Facebook a livello mondiale, e questo è stato un importante risultato”, ha spiegato Arcifa. “Il 2013, in questo senso, è un anno ancora più decisivo: a gennaio, in concomitanza con l’uscita del nostro nuovo spot televisivo, abbiamo lanciato il canale YouTube globale, che ospita video provenienti da più di 20 paesi. A marzo abbiamo raccontato in tempo reale il battesimo dell’ultima ammiraglia della flotta, MSC Preziosa, attraverso i nostri profili Twitter e abbiamo invitato a bordo blogger di fama internazionale. Nel frattempo, il lancio del canale Instagram ci ha permesso di condividere i momenti più curiosi e pregnanti di una crociera MSC.
Infine” ha concluso, “la scelta degli scorsi mesi di lanciare una call ai videomaker di tutto il mondo con l’aiuto di Userfarm, il principale crowdsourcing player in Europa, ci ha permesso di sollecitare contributi creativi di alto livello a sostegno della nostra campagna “La vita andrebbe misurata in momenti, non minuti”. E questo è solo l’inizio.”

E in occasione dell’evento, al quale era presente anche Claudio Ferilli, Sales Manager di Userfarm, è stato attribuito un riconoscimento a Luciano Andres Gallo, videomaker che meglio ha saputo interpretare proprio l’ultima campagna di MSC Crociere.
Dopo il battesimo di MSC Preziosa, infatti, MSC Crociere aveva lanciato una call rivolta ai videomaker di tutto il mondo per catturare in un video il concetto che la vita va misurata in momenti, non minuti.
In collaborazione con “Userfarm”, era stato chiesto ad aspiranti e già affermati registi di catturare in un videoclip originale lo spirito unico e mediterraneo della Compagnia.
Dei video ricevuti dai creativi, MSC Crociere ha selezionato i 10 video più originali, le testimonianze che meglio sono state in grado di comunicare questa idea, decidendo di attribuire un riconoscimento a ognuno dei finalisti.

Le clip selezionate sono state pubblicate sulle pagine Facebook della Compagnia dove, il 26 aprile, è stato selezionato il migliore, proprio Luciano Andres Gallo, regista e fotografo argentino con il suo video “Vita Mediterranea”, prodotto utilizzando materiale originale girato nel corso delle ultime due stagioni estive e montato con l’accompagnamento della colonna sonora firmata dal musicista Marco Loeber.
Il video è stato giudicato quale migliore interprete della riproduzione dei sapori, dei colori e degli umori del Mare Nostrum.

Comunicato MSC Crociere

Matteo