Fiavet FVG e Costa Crociere: formazione per le adv
09-07-2013

Organizzare corsi professionali gestiti in sinergia tra Costa Crociere e Fiavet Friuli Venezia Giulia per le adv del territorio: è la principale esigenza emersa nel corso dell’incontro tra le agenzie associate a Fiavet Fvg e la compagnia – rappresentata da Marco Ramot, responsabile nazionale gruppi e incentive – svoltosi a bordo della Costa Classica a Trieste e incentrato principalmente sulla profonda modifica dei rapporti tra la stessa Costa Crociere, produttore, e la distribuzione.

Costa Crociere ha ribadito come il rapporto con il cliente si sia trasformato da vendita di un prodotto turistico a un “investimento finanziario” con una crescita, quindi, del valore del rapporto fiduciariotra cliente e agenzia di viaggi.

Diventa quindi fondamentale per l’operatore turistico la determinazione delle esigenze del consumatore sulla base dei seguenti elementi: capacità di spesa del cliente, disponibilità di tempo del cliente, aspettativa del cliente dal prodotto crocieristico, determinazione dell’offerta adatta al consumatore.

È stato evidenziato, inoltre, come l’attuale quadro macro-economico abbia modificato l’abitudine del cliente/consumatore verso una decisione sempre più sottodata dell’acquisto. Ritorno quindi al last minute, alla formula roulette, con riduzione dell’advance booking, formula che ha avvicinato le caratteristiche del nostro consumatore a quelle degli altri Paesi europei.

Roberto Cividin, presidente Fiavet Fvg, ha ribadito l’importanza da parte di Costa Crociere di trasferire, nell’àmbito della comunicazione al mercato (sia televisiva che a mezzo stampa), il ruolo fondamentale delle adv nella vendita del prodotto crocieristico.

Le agenzie presenti, infine, hanno assicurato la propria disponibilità a un confronto relativo alla determinazione degli itinerari e alla possibilità di ulteriori partenze dal porto di Trieste, in alternativa ad alcune scelte operate da Costa su scali sloveni.

Comunicato http://www.lagenziadiviaggi.it

Matteo