ECPAT ITALIA E ROYAL CARIBBEAN INTERNATIONAL
INSIEME PER L’EVENTO “TUTTI A BORDO PER I BAMBINI”

Civitavecchia, 19 settembre 2013 – ECPAT Italia, con il supporto di Royal Caribbean International, promuove l’iniziativa di solidarietà “Tutti a bordo per i bambini” ospitata oggi a bordo di Liberty of the Seas, nel porto di Civitavecchia.

Un pranzo di beneficenza a favore della mission di ECPAT Italia - associazione onlus che dal 1994 è impegnata nella difesa dei diritti dei bambini - che Royal Caribbean International sostiene con fiducia ed orgoglio, partecipando attivamente anche alla lotteria legata all’evento e mettendo in palio una crociera di 7 notti per due persone a bordo di Liberty of the Seas nel Mediterraneo Occidentale.

Marco Scarpati, presidente di ECPAT Italia, ha dichiarato: “Gli ospiti sono stati testimoni di una dimostrazione unica di solidarietà e giustizia per smuovere le coscienze su un tema fin troppo spesso inascoltato. Siamo orgogliosi di aver ricevuto il supporto di una compagnia come Royal Caribbean che si è dimostrata sensibile alla nostra lotta e alla diffusione del nostro messaggio”.

“Royal Caribbean è da sempre impegnata nel sociale e siamo entusiasti di sostenere un progetto benefico come Tutti a bordo per i bambini.” - ha aggiunto Gianni Rotondo, Direttore Generale RCL Cruises LTD Italia. –“Ci auguriamo che ECPAT Italia raggiunga il suo obiettivo grazie anche al contributo di tutti i partecipanti a questa bellissima iniziativa.”

Partners di “Tutti a bordo per i bambini”: Michele Affidato Orafo, LE ROCK, Hotel Hermitage, Salaria Sport Village, B&T Service Insurance.
ECPAT Italia Onlus difende i diritti dei bambini dal pericolo del turismo sessuale e del mercato del sesso, per trasformare la loro condizione: da schiavi a bambini. Difendere i minori da questa forma di abuso è la mission specifica dal 1990. Oltre alla lotta al turismo sessuale, ECPAT contrasta tutte le altre forme di schiavitù contemporanee: prostituzione, pornografia e tratta dei bambini a scopi di sfruttamento sessuale. Oggi ECPAT è la più grande rete internazionale, presente in oltre 70 Paesi attraverso organizzazioni che realizzano progetti di recupero delle vittime, progetti di prevenzione, campagne di informazione e sensibilizzazione sul fenomeno, azione di monitoraggio, promozione delle leggi e formazione.
L’impegno e la competenza sono valsi alla rete ECPAT il ruolo di Osservatore in materia di sfruttamento sessuale dei minori, da parte del Consiglio Sociale ed Economico delle Nazioni Unite (ECOSOC).
La sigla ECPAT è l’acronimo di END CHILD PROSTITUTION PORNOGRAPHY AND TRAFFICKING.
Liberty of the Seas è una nave davvero all’avanguardia in fatto tecnologia, servizi, accoglienza e dotazioni di comfort, tutti mirati a garantire la migliore qualità Royal Caribbean International in un’atmosfera piacevolmente internazionale. Al termine della stagione invernale nei Caraibi, da maggio 2014 tornerà in Italia, imbarcando da Civitavecchia, per itinerari di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale.