Per quanto riguarda il discorso di recuperare le persone in mare per obblighi di legge se si trovano navi in difficolta', persone in mare, situazioni che necessitano di attenzione e assistenza bisogna intervenire per obbligo di legge internazionale. Questi sono persone in mare in difficolta', specie se richiedono aiuto, bisogna prestarglielo cosiccome per chiunque. Il fatto che Costa Pacifica abbia adempiuto a quello che e' un dovere e obbligo e' fuori discussione, il plauso sta per l'ottima assistenza prestata, sono certa che clandestini o no non sarebbe cambiato nulla in termini di assistenza e preparazione.