Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

Discussione: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01/14

  1. #31
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01

    Citazione Originariamente Scritto da Sandy
    Figurati, spero ti sia trovato bene

    Bellissima Olimpia, un luogo davvero carico di storia!
    Mi sono trovato benissimo, prima dovevo ridurre le foto ad una ad una, poi aggiungere il testo sempre una foto alla volta ed infine aggiungere il logo "liveboat" foto per foto, adesso è una pacchia, grazie ancora

  2. #32
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: R: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Su Costa Classica si fumava solo in una zona del ponte esterno coperto, in nessun altro locale della nave lo si poteva fare.

    Amministratore,Liveboat forum,Crociere in diretta
    Finalmente è stata introdotta questa regola perché ad affidarsi al buon senso ed alla educazione dei singoli spesso non si cava un ragno dal buco.

  3. #33
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01

    Atene. Entriamo in porto alle 7.00 è ancora buio, nel cielo pochissime nubi. Ci evitiamo una alzataccia perché la nostra escursione parte alle 8.30. Dopo aver fatto colazione al buffet, sempre ottima, scendiamo per prendere il pullman. Il porto ed il terminal sono grandissimi, non per niente questo è il terzo porto del Mediterraneo dopo Marsiglia e Genova. Prima di salire all'acropoli facciamo un giro verso il Pireo e per le vie dove possiamo ammirare il palazzo del governo con la tomba al milite ignoto e lo Stadio Panathinaiko, l'unico al mondo costruito interamente in marmo bianco. Sono colpito nel vedere tantissimi palazzi sul cui tetto sono installati i riscaldatori solari dell'acqua, del resto la guida ci dice che in media ci sono 300 giorni di sole all'anno, perché non approfittatene? La città, almeno la parte che attraversiamo, è molto ordinata e pulita, palazzi e strade ben tenuti, francamente mi aspettavo peggio visto il momento che attraversa l'economia greca. Finalmente siamo ai piedi dell'acropoli e cominciamo a salire sul facile camminamento che porta alla sommità dove ci aspetta il Partenone, stupendo, non ostante la presenza del cantiere per la sua continua manutenzione, appare in tutta la sua magnificenza costruttiva che inizia dal pavimento leggermente incurvato nel senso di tutta la lunghezza per continuare con le 4 colonne agli angoli di diametro leggermente maggiore rispetto alle altre questo, ci viene spiegato, perché secondo gli architetti greci, migliorava la prospettiva per chi lo vedeva. Pensare che fecero queste considerazioni e questi calcoli 2500 anni fa la dice lunga su quanto fossero avanti rispetto agli altri popoli di allora. Ma sull'acropoli non è solo questo il monumento che si può ammirare, infatti c'è il tempio delle Cariatidi o il teatro di Erode Attico dove a tutt'oggi si esibiscono artisti come Bocelli, Domingo ecc. per citarne alcuni. Un posto, l'acropoli, che stupisce ad ogni angolo, ogni pietra è un pezzo di storia, anche la nostra. Camminando tra questi monumenti e nei giardini che li circondano ho notato numerosi cani e gatti randagi ma ben pasciuti e in salute, sapete il mio amore per gli animali, e quindi ho chiesto come mai, ebbene è l'amministrazione comunale che ci pensa, molti comuni italiani dovrebbero prendere esempio. Nel tempo libero a nostra disposizione siamo andati in un negozio di souvenir lì vicino dove oltre al mio immancabile gufetto abbiamo acquistato una piccola icona. Rientrati in nave la Deliziosa era in piena fase di rifornimento con un rimorchiatore vicino alla bettolina pronto ad intervenire in caso di incidente.
    In perfetto orario si parte. Ci aspetta il secondo giorno di navigazione con il passaggio dello stretto di Messina, questa volta di giorno.

  4. #34
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01


  5. #35
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01










  6. #36
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01














  7. #37
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01






    Questa è la pianta di Acanto le cui foglie hanno ispirato la decorazione delle colonne corinzie.

  8. #38
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01



  9. #39
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01

    Bellissimi scatti, grazie Bubo !!!!
    Moderatore Globale

  10. #40
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Deliziosa - Crociera di Capodanno 29/12/13 - 06/01

    La prima notte ed il successivo giorno di navigazione trascorrono tranquillamente. Il mare è calmo o appena mosso, il cielo è privo di nuvole e avvicinandoci alla Calabria/Sicilia il sole riscalda la temperatura tanto che i più "coraggiosi" fanno il bagno anche nella piscina scoperta di poppa. La navigazione è il periodo di una crociera dove ci si può godere al meglio la nave, si fa una puntatina alla spa, un po di palestra, l'immancabile shopping, e magari si riesce a consolidare la conoscenza con i compagni di cena, tra l'altro i nostri erano due simpatiche giovani coppie, una con un bravissimo bimbo di 8 anni e l'altra con un piccolino di 18 mesi molto carino. Verso le 14.00 siamo in vista dello stretto di Messina, mi metto sul balcone della cabina per godermi la vista di questo tratto di mare e costa Siciliana. Imbarchiamo il pilota e dopo qualche minuto veniamo affiancati da un cabinato che issava le bandiere Costa sul quale tre persone hanno sfilato tutta la nave salutando tutti ed in particolare un componente della plancia. Passato lo stretto e sbarcato il pilota ritorniamo alle "normali" attività, tra l'altro facendo una partita a bingo con il 1° premio a 1500 euro, che è stato vinto da un signore lombardo. Il cocktail con il comandante per le coppie in luna di miele e quelle che festeggiavano l'anniversario è l'appuntamento prima di cena. Devo dire che l'incontro è stato per un verso anche emozionante perché il comandante ci ha fatto rinnovare la promessa di fedeltà, naturalmente in più lingue.
    Entrando nel Tirreno meridionale per arrivare a Civitavecchia il mare comincia a farsi sentire, senza esagerare, però si è vista qualche persona che chiedeva la miracolosa pastiglietta.












Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato