Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 45

Discussione: Nuove navi per Msc Crociere

  1. #31
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Penso di avere , non molta, ma un minimo di intelligenza , per capire che una impresa che spende un miliardo di euro lo faccia sulla base di analisi ben approfondite tra costi e ricavi e non certo per carità cristiana, ciò non toglie che personalmente avrei preferito che del lavoro beneficiassero famiglie italiane. Se ci si chiede come mai qualcuno scelga le banche svizzere mi pare che la risposta sia così ovvia, se poi ci si chiede come mai attori, calciatori, stilisti "ricchi" in genere ( quasi tutti ) ma anche moltissime compagnie di navigazione commerciale e non abbiano i propri mezzi nautici battenti bandiera panamense o delle Bahamas, anche in questo caso la risposta mi sembra ovvia. Infine ci sono centinaia e centinaia di aziende in Italia che sono di proprietà di multinazionali estere ma finché sono in Italia.... Non ho mai affermato che le navi MSC siano brutte o che vibrino come tutte le navi di Costa Crociere?? che il loro equipaggio non sia all'altezza del compito, ne che Aponte non sia capace di fare il suo mestiere. Mi limito a constatare la verità dei fatti o non si può poiché Aponte è diventato la derivazione celeste sulla terra? Per inciso non mi risulta che l'Europa agevoli le imprese e soprattutto le imprese italiane altrimenti non si spiegherebbe la situazione in cui viviamo, visto che anche il nostro presidente di confindustria ha minacciato di spostarsi dove? guarda caso in Svizzera, chissà perché?
    PS il nome Diadema non mi piace e questo fin dalla prima ora

  2. #32
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Le agevolazioni esistono.

  3. #33
    Reporters
    Data Registrazione
    17-01-2012
    Messaggi
    715

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    serena hai centrato in pieno il discorso...
    volevo anche aggiungere il fatto carnival, ma mi ero fermato li, condivido quello che hai detto...

    ma scusate, io non credo che a fincantieri manchi il lavoro, ha diverse comnde in piu sottolineo che fincantieri ha la commessa per la realizzazione delle nuovi nave msc della classe opera, quindi direi che il fatto che sia andato in francia sia perchè hanno valutato... aponte ha fatto una compagnia a livello mondiale...
    dico solo una cattiveria, se non avesse avuto carnival dietro le spalle.. costa adesso avrebbe venduto tutto.

    al di la di questo, ricordiamo nuovamente che msc ha scelto l'italia per il restyling della classe opera, due anni di lavoro per il cantiere di palermo...
    la miglior musica è il suono della scia...

  4. #34
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Citazione Originariamente Scritto da Serena87
    Le agevolazioni esistono.
    Si certo ma principalmente per le compagnie commerciali e guarda caso la MSC è la più grande compagnia mondiale di porta container Questo sotto è tratto dalla gazzetta riguardo a disposizioni europee

    "Dagli anni Settanta la flotta europea subisce la concorrenza del naviglio immatricolato nei paesi terzi, che non sempre rispettano le norme sociali e di sicurezza in vigore a livello internazionale.
    La scarsa competitività del naviglio immatricolato nell'Unione europea è stata riconosciuta alla fine degli anni Ottanta e, in mancanza di misure europee armonizzate, alcuni Stati europei hanno adottato differenti formule per venire in aiuto al trasporto marittimo. Le strategie adottate e le risorse stanziate per sostenere le misure variano da uno Stato membro all'altro in funzione dell'atteggiamento del singolo Stato nei confronti degli aiuti pubblici o dell'importanza che viene attribuita al settore marittimo.
    Inoltre, per incoraggiare la reimmatricolazione del naviglio, gli Stati membri hanno ammorbidito le regole concernenti gli equipaggi, in particolare con la creazione di secondi registri.
    Per secondi registri si intendono innanzitutto i "registri off-shore" che appartengono a territori con un'autonomia più o meno grande nei confronti dello Stato membro, e in secondo luogo i "registri internazionali", direttamente dipendenti dallo Stato che li ha creati.
    Malgrado gli sforzi fatti, gran parte della flotta europea continua ad essere registrata sotto bandiere di paesi terzi. Ciò avviene perché i registri dei paesi terzi che attuano una politica di immatricolazione aperta, concedendo quelle che sono definite "bandiere di comodo", continuano ad offrire vantaggi sostanziali, in termini di concorrenza, rispetto ai registri degli Stati membri dell'Unione europea.

    Aiuti al settore navale dal 1989

    Vista la discordanza tra i sistemi di aiuto adottati dagli Stati membri che sono maggiormente alle prese con la concorrenza del naviglio battente bandiere non comunitarie, nel 1989 la Commissione europea ha fissato i primi orientamenti in materia, allo scopo di garantire una certa convergenza tra le azioni degli Stati membri. Il metodo si è tuttavia rivelato inefficace e il declino delle flotte comunitarie è continuato. Gli orientamenti sono stati quindi modificati, sfociando nel 1997 in una comunicazione con cui sono stati definiti i nuovi orientamenti in materia di aiuti di Stato ai trasporti marittimi(2).
    Per quanto riguarda le misure di sostegno attuate dagli Stati membri nei confronti del settore marittimo, la novità più importante degli ultimi anni è costituita dalla diffusione in Europa dei sistemi di imposizione fiscale forfetaria sul tonnellaggio ("imposta sul tonnellaggio"). L'imposta sul tonnellaggio è stata introdotta già da tempo in Grecia e si è progressivamente estesa ai Paesi Bassi (1996), alla Norvegia (1996), alla Germania (1999), al Regno Unito (2000), alla Danimarca, alla Spagna e alla Finlandia (2002), e all'Irlanda (2002). Nel 2002 anche il Belgio e la Francia hanno deciso di adottare tale forma di imposizione, mentre il governo italiano sta esaminando la possibilità di fare lo stesso.

  5. #35
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Citazione Originariamente Scritto da cruisefan
    serena hai centrato in pieno il discorso...

    dico solo una cattiveria, se non avesse avuto carnival dietro le spalle.. costa adesso avrebbe venduto tutto.

    .
    Una cattiveria per chi? per le migliaia di persone che avrebbero perso il lavoro?

  6. #36
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Bubo, purtroppo questo si sa, i tempi sono cambiati da almeno vent'anni.
    Certamente che Aponte ha un impero oltre le navi da crociera, questo e' palese.

  7. #37
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Cruisefan sono d'accordo con quello che hai detto

  8. #38
    Reporters
    Data Registrazione
    17-01-2012
    Messaggi
    715

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Una cattiveria per la compagnia. Ma perché vedi solo i lavoratori boh..
    Io sono un ex lavoratore costa... Quindi conosco milioni di persone che lavorano su costa.
    La cattiveria sta che se nn vi fosse carnival la costa nn esisterebbe per mio parere. Ricordiamo che sono solo pareri personali...
    Bubo cmq nn è un attacco nei tuoi confronti.. Io dico solo la mia. Ed ho precisato alcune mio opinioni..
    Il made in italy è finito e nn per colpa nostra... Parliamo di navi e della struttura navale ma a mio parere nn mi va sentire che la msc toglie lavoro in Italia...
    Poteva far fare il restyling in Francia ma ha optato per l Italia... Mi sembra una buona cosa...
    Ma poi che importa se hanno le agevolazioni o meno...
    Si sa solo criticare. Il punto è: le navi la struttura cibo escursioni etc...
    E no se pagano le tasse se le costruiscono all estero.. Guarda caso nessuno riposndo sul fattore Aida...
    Ma nn importa,
    Dobbiamo parlare di navi
    Qui dentro dobbiamo parlare di navi no tasse.. Poi si parla solo di costa ed msc
    Vogliamo parlare di cunard? Holland?
    la miglior musica è il suono della scia...

  9. #39
    Reporters
    Data Registrazione
    17-01-2012
    Messaggi
    715

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Perché ti sento attaccato. Io nn sto attaccando nessuno... E vorrei che nn si fraintenda. La mia era una constatazione. Costa è coperta da carnevale lo sanno anche loro. Cmq nn voglio tirarla per le lunghe..
    Altrimenti usciamo off topic e nn voglio che poi tra fraintendimenti si debba bisticciare...

    Qui dentro dobbiamo esprimere le nostre idee opinioni desideri. Una piccola famiglia navale...
    la miglior musica è il suono della scia...

  10. #40
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Nuove navi per Msc Crociere

    Quest' ultima la quoto

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato