Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

  1. #1
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,427

    Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Scontro sulla Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Il sindaco: "Aspettate settembre". Gabrielli replica: siete in campagna elettorale

    Firnze, 24 mar. (TMNews) - L'Isola del Giglio, attraverso il sindaco Sergio Ortelli, chiede che il relitto della Costa Concordia sia rimosso non a giugno, come dovrebbe accadere se i lavori continueranno senza intoppi, ma a settembre. "Siamo preoccupati -ha detto Ortelli durante l'ultima assemblea convocata con la popolazione- perchè giugno è per noi periodo cruciale per l'economia. Ci avevano garantito un basso impatto sul sistema economico e, invece, oggi c'è il rischio di subire forti disagi".

    Una richiesta che ha provocato la secca replica del Capo di Dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli: la data della rimozione era nota sin da llo scorso dicembre. "Fermi restando tutti i diritti del sindaco del Giglio e della popolazione di chiedere di valutare uno slittamento dei lavori di rimozione della Concordia a settembre", per Gabrielli, in una nota, si deve precisare "che da parecchi mesi tutte le istituzioni coinvolte, quindi anche il sindaco, nonché l'opinione pubblica erano a conoscenza dei cronoprogrammi per le operazioni, cronoprogrammi nei quali si prevede la possibilità di rigalleggiare e rimuovere la nave a giugno." "Ci si aspetterebbe che la correttezza nella rappresentazione dei fatti coinvolgesse tutti quanti, anche in periodi di campagna elettorale, ma di questo chiederemo conto al sindaco in occasione del prossimo Comitato consuntivo", ha ribadito ancora Gabrielli.

    Fonte: http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/ ... 0233.shtml

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,427

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Qui però si potrebbe leggere: aspettate settembre così a giugno riempiamo gli alberghi coi bagnanti che sarebbero venuti lo stesso e a settembre riempiamo gli alberghi coi giornalisti e i curiosi ...

  3. #3
    Collaboratore Dirette L'avatar di crocerista99
    Data Registrazione
    30-09-2013
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,258

    Re: R: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Marco bravo ho pensato la stessa identica cs

    Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk
    Collaboratore Dirette

  4. #4
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: R: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Qui però si potrebbe leggere: aspettate settembre così a giugno riempiamo gli alberghi coi bagnanti che sarebbero venuti lo stesso e a settembre riempiamo gli alberghi coi giornalisti e i curiosi ...
    Quoto al 100%

    Alberto
    Staff Liveboat
    Alberto
    Moderatore

  5. #5
    Utenti L'avatar di max
    Data Registrazione
    01-09-2010
    Località
    Palermo
    Messaggi
    121

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Idem

  6. #6
    L'avatar di Sandy
    Data Registrazione
    02-01-2012
    Località
    Savona
    Messaggi
    2,947

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Qui però si potrebbe leggere: aspettate settembre così a giugno riempiamo gli alberghi coi bagnanti che sarebbero venuti lo stesso e a settembre riempiamo gli alberghi coi giornalisti e i curiosi ...
    Bravissimo! E poi davanti ai giornalisti fanno "le vittime" che vogliono che venga rimossa "ieri", non domani...
    Costa Concordia; Costa Serena; Costa Mediterranea; Splendour of the Seas; Costa Magica; Msc Orchestra; Msc Splendida; Costa Luminosa; Costa Pacifica; Costa Diadema

  7. #7
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,427

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Per completezza aggiungo questo stralcio con l'intervento sulla questione del presidente della Provincia di Grosseto, Leonardo Marras, che a quanto pare prende le posizioni del Sindaco Ortelli.

    La Provincia: “Spostare il relitto della Concordia a settembre è meglio”. Marras chiede a Gabrielli di non alimentare polemiche

    “Il prefetto Gabrielli non alimenti polemiche che non gli competono. Spostare il relitto a settembre è questione di buon senso. Serve subito una riunione del Comitato consultivo per avere certezze, poi un incontro con la popolazione”. Così il presidente della Provincia di Grosseto, Leonardo Marras, interviene sul possibile slittamento del periodo di rimozione del relitto della Costa Concordia dall’Isola del Giglio, da giugno a settembre, proposto dal sindaco gigliese Sergio Ortelli. “Polemica inutile, quella di Gabrielli con il sindaco dell’Isola del Giglio, in un campo non opportuno per un funzionario pubblico – afferma Marras in un comunicato -. Le comunità del Giglio e della provincia di Grosseto esprimono da tempo la preoccupazione per il periodo in cui le operazioni di rigalleggiamento potrebbero svolgersi. Non si conosce ancora la durata, la complessità, la portata di tali operazioni, mentre ormai al Giglio si organizza la stagione senza avere delle certezze. È quindi un atteggiamento ispirato al buon senso, pensare di spostare il relitto della Concordia alla fine della stagione turistica, con più ampi margini anche per il cantiere, senza compromettere il buon esito dei lavori e mitigando gli impatti sull’economia dell’isola”. A settembre, suggerisce il presidente della Provincia, potrebbero essere conclusi i lavori per il fondale e la banchina del porto di Piombino e, anche sul fronte della sicurezza ambientale, tutto potrebbe essere più semplice e meno rischioso. “Non si tratta, quindi, di ‘garantire’ la prossima campagna elettorale che, fra l’altro, viste le nostre appartenenze politiche, vedrà opposti me e Ortelli – afferma ancora Marras – bensì di tenere in debito conto le giustificate richieste degli operatori locali. Il fatto che sia l’opinione pubblica nazionale ad essere rasserenata dalle continue comunicazioni di Costa Crociere o del commissario Gabrielli, dunque, non è sufficiente a tranquillizzare la comunità locale né chi, sul territorio ha a vario titolo delle responsabilità. Soggetti che, fra l’altro, non sono stati coinvolti da mesi per esaminare la situazione e ridurre il tutto, come dovrebbe essere, ad una decisione collegiale”. La Protezione Civile: “Le preoccupazioni del Giglio non ignorate” “Vogliamo rassicurare il Presidente della Provincia di Grosseto del fatto che le richieste e le preoccupazioni esposte dalla comunità di Isola del Giglio non verranno di certo ignorate: ciò non è mai avvenuto e non accadrà neppure questa volta”. Lo afferma il Dipartimento della Protezione Civile sottolineando che “martedì 25 marzo il Commissario delegato del Governo per la gestione dell’emergenza Concordia, Franco Gabrielli, che in tale ruolo ha tutte le competenze per intervenire in merito alle attività di rimozione della nave, ha convocato il Comitato consultivo allargato all’Osservatorio”. Sarà quella “la sede istituzionale opportuna – conclude il Dipartimento – per porre sul tavolo le valutazioni delle Amministrazioni a vario titolo coinvolte nel progetto di rimozione, di sicuro non sul porto di destinazione per la demolizione, argomento fuori dalle competenze della struttura commissariale”.

    Fonte: http://www.gonews.it/2014/isola-del-gig ... zCJ6Pl5O8A

  8. #8
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,427

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    A questo punto ci si potrebbe chiedere, volendo fare un'analisi obiettiva, se rimandare di tre mesi l'operazione può comportare dei rischi al relitto; questo lo può stabilire un tecnico.
    Se la risposta fosse che a livello di rischio non cambia nulla potrebbe venire da chiedersi il male dello spostare avanti la data ...

  9. #9
    Collaboratore Dirette L'avatar di crocerista99
    Data Registrazione
    30-09-2013
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,258

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Secondo me la cosa più importante da fare adesso,non è pensare tanto al aspetto economico che può rovinare i guadagni dell'isola del giglio (che alla fine non è vero) ma penso dovrebbero pensare a rimuovere il relitto nel più breve tempo possibile.
    Collaboratore Dirette

  10. #10
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,427

    Re: Costa Concordia, dal Giglio no a rimozione a giugno

    Nel caso non comportasse nessun pericolo aggiuntivo aspettare tre mesi, perchè questa fretta?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato