Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

  1. #1
    Reporters
    Data Registrazione
    24-08-2013
    Località
    Asti
    Messaggi
    274

    Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Vi ricordate ancora cosa stavate facendo o dove eravate nel momento in cui avete appreso la notizia del naufragio?
    Per voi da quel giorno è cambiato qualcosa nel rapportarvi con le crociere? Cioè vi ha cambiato qualche abitudine o altro?

    Io quel giorno mi trovavo a Miami, il giorno successivo mi sarei imbarcata su Celebrity Constellation. Certo è stato uno shock, ma non ho neppure lontamente pensato di non imbarcarmi più.
    Ricordo che saliti a bordo di Constellation nessuno ne parlava, ma si capiva che la tragedia era vissuta dai componenti dell'equipaggio e i loro sorrisi sembravano più "tirati" e meno spontanei. Forse se la crociera fosse stata su una nave Costa sarebbe stato diverso, non so.
    Per il resto non mi ha cambiato molto, l'unica ansia che mi ha messo è quella delle cabine ai ponti bassi, che già mi davano poco affidamento prima e dopo la tragedia la sensazione è peggiorata. Lo so non è una cosa logica, ma irrazionale, percheè so benissimo che sono sicure tanto quanto le altre.
    In una crociera che avevo fatto qualche anno fa una notte era suonato l'allarme, devo dire che ci eravamo svegliati e con calma usciti in corridoio a vedere cosa stesse succedendo... Nel frattempo avevano assicurato tramite autoparlante che si era trattato di un falso allarme. Mi chiedo se mi fosse successo dopo la tragedia come avrei reagito, se sarei tornata tranquillamente a dormire senza pensarci o meno

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,347

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    L'ho saputo appena sveglio, leggendo un sms da mia sorella

    "hai visto la nave Costa che è affondata?"

    Subito ho pensato a Allegra, chissà perchè, poi sono corso al televideo, quando ho letto Concordia al Giglio ho pensato a un naufragio a seguito di mare mossissimo, che magari la nave è andata a morire nei pressi del Giglio. Uno dei primi pensieri è stato proprio per il Comandante Palombo, mi sono detto chissà che dolore sapere che la nave è andata a morire alla sua isola di origine.

    Poi la storia ci insegnò che non era proprio così ...

    Personalmente non avevo bei ricordi legati a Concordia (durante la mia crociera su questa nave ebbi un lutto a casa) e questa nave l'ho sempre ricordata con un velo di malinconia.

  3. #3
    Collaboratore Dirette L'avatar di vacanza da sogno
    Data Registrazione
    09-11-2012
    Località
    caltagirone
    Messaggi
    3,276

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    la mia vità è cambiata tantissimo,ero appassionato del titanic, mi sveglia alle 7.30 come facevo sempre quando sono entrato in cucina i miei mi dicono ieri sera è affondatat una nave da crociera, quelle parole mi risuonarono per tutto il giorno ma non avrei mai pensato una cosa del genere, dalle immagini sembrava un po inclinata ma nulla di serio immaginai che avrebbero tappato la falla e la nave sarebbe ripartita..
    capii la gravità della situazione al mio rientro, accesi la TV e scoprii che era affondata,restai sconvolto e per capire com'era questa nave cercai un po di video su youtobe, questo mi fece tornare in mente che un mio amico aveva fatto nel 2009 una crociera con msc splendida e mi aveva portato una cartolina.... così scoprri questo mondo e se oggi sono qui lo devo quasi interamente a concordia....
    sicuramente la mia vita e il mio modo di concepire la vacanze dal 13/01/2012 è totalmente cambiata....
    Pio
    Collaboratore Dirette
    È il viaggio che conta, non la destinazione


  4. #4
    Utenti
    Data Registrazione
    18-12-2013
    Messaggi
    126

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Ero tornato da quattro giorni da una crociera con mediterranea. Ho appreso la notizia il giorno dopo appena sveglio da mia madre,ho quasi pianto anche perché che ci crediate o meno l'avevo sognata la notte precedente.

  5. #5
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Io mi trovavo a Gran Canaria, ero arrivata li il giorno 8,come sempre mi addormento tardissimo la notte e quella sera ero al PC quando Domy mi ha contattata dicendomi, accendi subito la TV sta affondando Concordia!!
    Incredula ho acceso Skynews24 e stavano arrivando le prime immagini.
    Tanti crew che conoscevo a bordo e sullo scoglio sia Schettino che il K2 Dimitrios, ambedue persone a me vicine.
    Ho continuato a restare al PC con la TV accesa per molte ore finchè sono crollata ed al mattino nuove immagini e tanta tristezza per quello che era accaduto, per le vittime, per la Compagnia, per il mondo crociera che da quel giorno a seguire avrebbe subito un duro contraccolpo.
    Ogni tanto mi fermavo a riflettere e pensavo che forse era tutta una farsa e che non era accaduto un fatto così tragico.
    Sul forum poi.... ognuno diceva la sua ma gli insulti peggiori erano per il Comandante, ed io a scrivere attendiamo di sapere com'è andata, cerchiamo prima di capire!! Non mettiamoci allo stesso livello di altri media che senza le seppur minimi conoscenze, sparano a zero su tutto e tutti senza tener conto che Costa è una società italiana e che va sostenuta e se possibile difesa!
    ma il malumore era tanto, la rabbia per le vittime e la voglia di dire la propria opinione, per cui difficile arginare quel fiume di commenti.
    Speriamo che l'ultimo viaggio di Concordia sia tranquillo e che con questo abbia termine questa tristissima vicenda.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  6. #6
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    ero a casa e guardavo la tv, ho il viziaccio che durante le pubblicità leggo il televideo. Ho subito inviato un sms ad un amico, e da lì ho fatto notte sull' Ipad a seguire l' evolversi della situazione

  7. #7
    Reporters
    Data Registrazione
    25-05-2013
    Messaggi
    1,366

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Ero in montagna pronto per andare sciare e la notizia mi ha colpito parecchio anche perché avevo prenotato la stessa crociera con partenza il 18 febbraio successivo ed anche perché alcuni mesi prima avevo conosciuto Schettino su Atlantica. Poi ho accettato il riposizionamento su neoRomantica con partenza in aprile senza alcun timore ne remora in quanto era più che evidente che la tecnologia non c'entrasse per niente ma che la causa di quel disastro era stata la supponenza umana.

  8. #8
    Reporters
    Data Registrazione
    12-02-2014
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    1,264

    Re: R: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Lo ricordo ancora perfettamente quel venerdì 13 gennaio 2012 e i giorni seguenti...
    Quel pomeriggio avevo messo una mano sul cuore e l'altra soprattutto sul portafoglio e avevo prenotato, alle cinque del pomeriggio, la doppia Vernissage della nuova Ammiraglia Costa Fascinosa per assistere al Battesimo a Savona. Ero felicissima.

    Quella sera ero al PC e in contemporanea al telefono con un ex amico.
    Mi arriva sul cellulare una chiamata a mezzanotte e quattro minuti da una mia cara amica che mi dice di accendere la TV e sintonizzarmi sui notiziari notturni... perché c'era la Costa Concordia che stava affondando all'Isola del Giglio.
    Non ci credevo per niente. Avevo visto quattro ore prima le sue webcams e c'era Civitavecchia vista di poppa e la sua scia.
    Accendo la TV ma non sento alcuna notizia e penso che è stata una falsa notizia fino a che verso le tre mi sintonizzo su RaiNews24 e vedo le prime immagini... di lei piegata sul fianco destro e l'acqua che lambisce il ponte 1... penso che si possa ancora salvare.
    Ma le immagini successive dove l'acqua è arrivata a ponte 3 mi straziano l'anima. Gli occhi non possono credere a quello che vedono... poi le prime immagini dell'alba... e lei è lì sdraiata su un fianco. Non smettevo di piangere da ore ormai e pensavo a chi conoscevo anche solo di vista (avevo fatto l'ultima crociera della Romantica prima del restyling e mi ero fermata l'ultimo giorno a parlare dieci minuti con il Cruise Director che mi diceva che era contentissimo di passare sulla Concordia con tutto il team di animazione e che anche altri crewmembers sarebbero stati trasferiti sulla Concordia) e chiamo una amica crew per sapere se sa qualcosa dei suoi amici crewmembers e pensiamo insieme a chi conoscevamo che poteva essere a bordo.
    Poi ho messo lontano dai miei occhi la prenotazione di Fascinosa perché non volevo pensarci. Non era il momento di pensarci.
    Ogni mattina in edicola a prendere tutti i giornali che parlavano di Concordia; la TV che era sintonizzata 24 ore su 24 su RaiNews24 (lo è stata fino ai primi di marzo, dopo anche l'incendio della povera Allegra) per vedere se slittava giù, come affrontava quelle mareggiate in quello stato innaturale per una nave nata per stare dritta sul mare, per sapere se avevano trovato altri corpi.
    Non volevo più salire su Fascinosa che ne è mezza gemella. Ero quasi decisa a disdire tutto.

    Ma anche se vedevo le immagini continuamente in TV io dentro di me non ci credevo. E così a metà marzo son partita per il Giglio... ero straziata nel vederla lì e se avessi potuto l'avrei tolta da quegli scogli.
    Ho conosciuto la gentilezza dei Gigliesi e degli altri che erano lì come i ragazzi della Neri e ho visto gli accampamenti della protezione civile, della croce rossa e dei vigili del fuoco e il Pontone Meloria che si occupava dell'operazioni di recupero carburante.
    Nell'hotel dove ho alloggiato per la notte c'era una troupe della Rai. La percepivo la sua presenza durante la notte che ho trascorso là.

    C'era la partenza di Fascinosa... ormai meno di due mesi... e io che non mi sentivo di partire e di fare l'esercitazione a ponte 4.
    Credo che se non avessi trovato un "diversivo" non sarei più salita su una nave per molto tempo.
    Poi l'aggravarsi delle condizioni di salute di mia madre e la volontà di farle fare un ultimo viaggio, meglio un ultima crociera (ambiente dove comunque si è più assistiti con le persone malate) e si era deciso per neoRomantica. Abbiamo prenotato nei giorni seguenti all'incendio di Allegra... e mia mamma aveva molta paura, piangeva nel vedere le immagini di Allegra. Ma anche lei voleva partire e alla fine si è divertita molto.
    Ho conosciuto su neoRomantica anche un bartender che era quella notte là, lavorava alla discoteca Lisbona a ponte 4 e mi ha raccontato come lui, sua moglie e un loro amico si sono salvati gettandosi da ponte 4 dove non c'erano più lance o zattere aperte e la nuotata nelle acque gelide di gennaio verso gli scogli della Gabbianara. Sentivo che per lui parlarne era un modo per esorcizzare quello che era successo. E io capivo sempre di più che i giornalisti si erano totalmente dimenticati di queste persone che quella notte hanno veramente perso tutto.

    Ammetto che è stata dura salire di nuovo su una nave da crociera, in particolare di una compagnia che aveva perso in sei settimane due navi... ma avevo fiducia in neoRomantica, su cui avevo già fatto tre crociere, sopravvissuta lei stessa ad un tragico incendio tre anni prima.

    Fare neoRomantica prima di Fascinosa mi ha aiutato a salire su Fascinosa.
    Ma ammetto di avere pianto a tutti i Boat Drill. E a bordo l'atmosfera era molto pesante. Complice anche che quasi un terzo dell'equipaggio proveniva dalla Concordia; così mi è stato detto.
    Ma non riuscirò mai (almeno ancora per qualche altro anno) a tornare a fare una crociera su Serena, Pacifica e Favolosa.
    Me la ricordano troppo, in particolare Serena e Pacifica.

    Concordia l'ho vissuta per dieci giorni in crociera cinque anni fa e mi ha fatto conoscere l'Egitto e Cipro che non avevo mai visto.
    Per mille motivi uno diverso dall'altro sarà sempre nel mio cuore.

    Quando a gennaio sono partita su Classica, nella stessa crociera di Ro e della sua famiglia, sapevo che cadeva il secondo anniversario della tragedia durante la nostra crociera e così ho chiesto subito se si sarebbe fatta una messa in suffragio per la Concordia.
    L'hanno fatta a teatro ed è stata commovente. Ho pianto per tutta la funzione e poi ho ringraziato personalmente don Benito per le parole che aveva espresso.

    Sì, anche la mia vita è cambiata da quel giorno.
    Ho avuto la conferma che nulla è cambiato in 100 anni, nonostante la tecnologia super avanzata. E che le cose più impossibili possono ancora succedere.
    Ancora mi sveglio la mattina e mi devo convincere ogni giorno che è successo.
    E quando salgo su una nave... una parte del mio cervello ci pensa, soprattutto durante i Boat Drill. E non riesco a trattenere le lacrime.

    Scusate il lungo e logorroico racconto.

  9. #9
    Reporters
    Data Registrazione
    24-08-2013
    Località
    Asti
    Messaggi
    274

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Bel racconto Kiara, è provo cero che al di là di tutte le tragedie che si potevano forse evitare, l'uomo pecca sempre di presunzione.
    Come il Titanic che all'epoca si riteneva inaffondabile, 100 anni dopo chi avrebbe mai pensato che con la moderna tecnologia potesse succedere una cosa simile...

  10. #10
    Utenti L'avatar di army81
    Data Registrazione
    13-12-2011
    Località
    lamezia terme
    Messaggi
    202

    Re: Costa Concordia, cosa vi è cambiato da allora.

    Io vedendola cosi mi mette tristezza,
    MSC LIRICA
    MSC FANTASIA
    MSC DIVINA
    MSC ORCHESTRA

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •