Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Nuova nave per Costa?

  1. #1
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Nuova nave per Costa?

    Costa, una nuova nave per dimenticare il naufragio

    Genova - Dopo la Concordia: il progetto “segreto” che la compagnia affiderà a Porcellacchia.

    Genova - Una nave nuova per dimenticare il naufragio. Non la gemella della Diadema, che sta facendo le prove in Adriatico e per la quale è stata lasciata cadere l’opzione per il bis con Fincantieri. L’obiettivo è un gioiello che sappia coniugare la bellezza e il comfort con un rinnovato sistema di sicurezza. Se ne occuperà in primis Franco Porcellacchia, l’ingegnere responsabile del progetto di recupero del relitto. L’operazione è ancora riservata: Il Secolo XIX è però in grado di rivelarne alcuni dettagli.Domenica, ore 16,40, la Concordia ha appena ormeggiato alla diga foranea del Vte, il porto di Pra’-Voltri. Sotto il tendone bianco fatto innalzare da Costa Crociere per proteggere il proprio stato maggiore dal sole di luglio, l’amministratore delegato Michael Thamm telefona a Porcellacchia. Il Mago del recupero è a bordo, sta scendendo in banchina assieme a Nick Sloane.«Bravo ingegnere», sentono dire a Thamm i numerosi dirigenti che lo circondano: «Well done», ben fatto.

    E poi: «Con oggi voltiamo pagina, è venuto il tempo di costruire. Dobbiamo vederci e parlare a lungo». Un’investitura, per l’uomo del parbuckling, e un messaggio chiaro allo stato maggiore. Bisogna investire. Per stare dietro alle commesse del concorrente Msc, quattro navi nuove in arrivo, ma anche per rassicurare il mondo intero: sulla prevenzione incidenti Costa intende lavorare a fondo, con la Concordia si chiude un capitolo in tutti i sensi.Mago Porcellacchia naturalmente non conferma, non può, e neppure Michael Thamm: che era però visibilmente soddisfatto, domenica, al pari del suo vice Beniamino Maltese. «Non potremmo mai essere contenti di questa operazione», ha spiegato una volta di più Maltese al Secolo XIX, «perché ci sono stati dei morti e noi non lo dimenticheremo. Però si volta pagina e faremo tesoro di quel che è successo perché non accada ancora».La nuova nave potrebbe non essere la sola.

    Sarà costruita anch’essa dalla Fincantieri? Nel caso, Genova sarà tenuta in considerazione oppure anche questa commessa sarà assegnata a Monfalcone, polo delle crociere? Potrebbero pesare ragioni politiche e d’immagine. La Concordia è nata a Sestri Ponente. Il mercato del futuro pare più adatto a navi meno lunghe e semmai più larghe, per poter entrare nei porti di città turistiche non enormi, e nel caso il bacino genovese andrebbe benissimo. Infine, non ci sarebbe bisogno di spostare dal Tirreno all’Adriatico il tesoro di conoscenze acquisite durante il parbuckling da tecnici e ingegneri che lavorano in Liguria.

    Anche il presidente del consiglio Matteo Renzi, domenica, si è intrattenuto a lungo con Porcellacchia e Thamm. Ha consigliato di sfruttare l’onda lunga della tecnologia accumulata, e si è detto pronto ad appoggiare la rinascita di un’economia regionale che non può prescindere dal mare. Le demolizioni costituiscono un business sicuro, certo è la costruzione di nuove navi che può rilanciare il made in Italy: nella progettazione, nel design, nelle soluzioni tecniche. L’esperienza del Giglio è stata positiva perché ha generato autostima.Come ha riassunto l’ammiraglio Stefano Tortora, l’ispettore capo del Genio Navale che ha rappresentato il controllo dello stato sull’intera operazione, «ogni cosa sembra impossibile fino a che non la fai». Citava Mandela in onore di Nick Sloane, però guardava Mago Porcellacchia.

    Fonte: http://www.themeditelegraph.it/it/shipp ... index.html

  2. #2
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Nuova nave per Costa?

    … anche perché chi non costruisce "è finito"…. basta vedere la concorrenza che agguerrita che è diventata…..

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di berto
    Data Registrazione
    30-06-2012
    Località
    Alta Padovana
    Messaggi
    3,881

    Re: Nuova nave per Costa?

    Quoto
    Alberto
    Moderatore

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Nuova nave per Costa?

    Il problema principale suppongo sia trovare credito, non dimentichiamo che con questa storia della Concordia, Costa ha tirato fuori (o dovrà tirare fuori) l'equivalente di tre navi di quella stazza a fronte quindi di un'entrata di zero invece che di grosso modo un milione di euro al giorno (365 milioni di euro l'anno) per una quarantina d'anni ... un bell'ammanco.

    Sicuramente un'azienda grande come Costa però potrà trovare chi glieli da; sicuramente il fatto di aver scelto Genova come porto di smantellamento invece di un porto turco ha fatto piacere a molti.

  5. #5
    Reporters
    Data Registrazione
    12-02-2014
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    1,264

    Re: R: Nuova nave per Costa?

    Non una gemella di Diadema ma più piccola?
    Forse una nuova versione della classe a cui appartengono Luminosa e Deliziosa?

    La botta ricevuta con Concordia non si rimarginera' ancora per un bel po.
    Ma Costa non è l'unica che si è limitata in questi anni con gli ordini. Intanto è riuscita a fare uscire Fascinosa dal cantiere con il suo nome (si ventilava che sarebbe passata a Carnival se saltava il marchio Costa) e a fine ottobre finalmente arriverà la Super Costa, ovvero Diadema.

    Anche Holland è stata per sei anni senza nuove navi.

  6. #6
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Nuova nave per Costa?

    Non dimenticarti che Costa vuol dire Carnival e dietro Carnival chissà quante belle banche che si sono…..

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

  7. #7
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Nuova nave per Costa?

    Certo, però non so in caso di insolvenza se i creditori possono rifarsi su altre compagnie del gruppo Carnival.

    Forse proprio per quello che i maggiori finanziatori hanno preteso l'arricchimento della flotta con le navi Ibero Cruceros?

  8. #8
    Reporters
    Data Registrazione
    12-02-2014
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    1,264

    Re: R: Nuova nave per Costa?

    Lo so bene che dietro a Costa c'è Carnival, la quale aveva chiesto a Costa il ritiro del marchio un mese e mezzo dopo Concordia perché l'immagine del marchio Costa era ormai troppo compromessa (non scordiamoci che c'è stata anche la povera Allegra).

    Circolano ancora voci sulla pretesa di Carnival che Costa si sbarazzi delle tre neoCollection... per questo mi sembra strano il trasferimento di Celebration da Ibero a Costa.
    A meno che la gran parte del riassorbimento della flotta Ibero non sia un modo per avere due navi soddisfacenti a prezzo quasi nullo così da incrementare la flotta e fare più utile in vista dell'arrivo di Diadema ed in parte per arginare la voragine provocata da Concordia proprio per la quasi impossibilità di poter costruire ora una nuova nave.
    Concordia era appena stata ammortizzata. Ci vuole parecchio tempo per pagare una nave nuova infatti.

    Del resto anche Msc ha potuto ampliare la propria flotta all'inizio assorbendo le due unità già consegnate a Festival (quasi a costo zero) e le due unità Festival in costruzione in Francia.
    Ovvero le quattro unità di classe Lirica.
    Anche Preziosa l'hanno avuta ad un costo ragionevole.

  9. #9
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Nuova nave per Costa?

    Le due navi Ibero più che per fare più utile per fare più ricavo in primis, e per aumentare l'attivo a seguire.
    Ricavo per sostenere i costi della rimozione Concordia, attivo per tranquillizzare e ricevere finanziamenti.
    Probabilmente saranno i ricavi di Diadema (se non di Fascinosa o addirittura Favolosa) a pagare la nuova unità, ma questo sarebbe stato anche senza Concordia ... è anni che si dice che Costa paga la nuova nave coi ricavi della nave (o delle due navi) precedenti ...

  10. #10
    L'avatar di matteofedel
    Data Registrazione
    03-02-2010
    Località
    Trento
    Messaggi
    3,007

    Re: Nuova nave per Costa?

    Boh,
    io solo tre cose: la è prima che la memoria storica della gente è mooooolto corta, la seconda che le navi sono sempre piene e la terza che gli americani non sono scemi…….a dimenticavo la quarta "l'importante è parlarne delle cose, non ha importanza se esse siano positive o negative"…. ( nel senso che adesso tutti nel mondo, anche gli zulù e le zebre, sanno che Costa è una compagnia di crociere )…..
    Poi a ciascuno la proprie conclusioni!

    Matteo
    London, the sea, the ships and the cruises are my life!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato