Riportiamo uno stralcio del comunicato stampa Carnival sulla questione risparmio carburante.

MIAMI (2 ottobre 2014) - Carnival Corporation & plc (NYSE / LSE: CCL; NYSE: CUK), la più grande compagnia di crociere al mondo, ha rilasciato oggi i risultati della sua pluriennale “Multi-Year Fuel Conservation Program” che entro la fine del 2014 le avrà fatto risparmiare più di un miliardo di galloni di carburante e permesso di ridurre le emissioni di anidride carbonica della flotta di 12 miliardi di chilogrammi nel corso di un periodo di sette anni.

Dal momento che le navi da crociera generano la loro elettricità dal combustibile, Carnival ha attuato tutti i modi possibili per ridurre il consumo di energia a bordo e ha lanciato diverse iniziative di conservazione della chiave dal 2007, che hanno guidato il successo del programma di conservazione Flotta del carburante. Questi sforzi includono:

· Propulsione: Migliorare come la nave si muove attraverso l'acqua, ottimizzando la velocità nave e sulle distanze da crociera per progettare itinerari più basso consumo di carburante, riducendo in modo significativo il consumo di energia e di carburante.

· Rivestimenti Hull: Usando nuovi rivestimenti scafo e tecnologie di pulizia per ridurre al minimo la crescita di organismi marini che creano resistenza sulla carena, che riduce la quantità di carburante necessaria per muovere la nave attraverso l'acqua.

· Aria condizionata: installazione di nuovi sistemi ad alta efficienza energetica A / C per aiutare a ridurre l'energia utilizzata per raffreddare le navi, che è il secondo più grande consumatore di energia a bordo dopo la propulsione.

· Illuminazione: Sostituzione di illuminazione tradizionale con lampade più efficienti LED è un'opportunità in corso per risparmiare energia, in quanto la società continua il processo di sostituzione di quattro milioni di luci in tutta la flotta.

· Produzione di acqua: mentre la produzione del 73 per cento di acqua utilizzata a bordo delle sue navi, Carnival sta riducendo il tasso di consumo di acqua a bordo e di trovare modi più efficienti per la produzione di acqua, compreso un migliore utilizzo del calore del motore per convertire l'acqua di mare di acqua dolce e l'installazione di inversione impianti ad osmosi.

· Istruzione e formazione: Aumentare la consapevolezza sull'uso dell'energia tra ufficiali, equipaggio e gli ospiti a bordo.

· Altre iniziative: La società sta perseguendo idee di risparmio energetico aggiuntive per sala macchine di raffreddamento di apparecchiature, sistemi audio e di intrattenimento, cambusa apparecchi di cottura / ei servizi di lavanderia, e ampliando il 20 per cento di navi attrezzate per il "cold ironing", come più porte offrono la possibilità di connettersi a riva energia elettrica. Carnevale continua a sviluppare la sua capacità di utilizzare combustibili alternativi.