Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 99

Discussione: Crash Stop prove in mare !!

  1. #11
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Quando verrà fatto quello di Favolosa?
    Domy88
    Reporter

  2. #12
    Nuovo Utente
    Data Registrazione
    31-03-2010
    Messaggi
    108

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Verrà fatto durante le prove in mare che dovrebbero essere previste a Marzo....Ovviamente dovrei essere imbarcato e da bordo cercherò di fare qualche foto sperando che non lo faccianoa qualche ora strana!!!
    Saluti
    Andrea

  3. #13
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea_B
    Verrà fatto durante le prove in mare che dovrebbero essere previste a Marzo....Ovviamente dovrei essere imbarcato e da bordo cercherò di fare qualche foto sperando che non lo faccianoa qualche ora strana!!!
    Saluti
    Andrea
    Andrea come sempre puntuale nelle risposte !!
    Grazie mille.. attenderemo allora
    Domy88
    Reporter

  4. #14
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Ora ho poco tempo, ma vorrei spiegare (non posso però farlo ora, per cui ci torno dopo) la formula di Alfredo..
    Per farlo occorre tornare ad un principio base della fisica, qualcosa che avrete sentito nominare ma, probabilmente, mai capito..

    "Un corpo non sottoposto ad una forza persevera nel suo stato di quiete o moto rettilineo uniforme"

    Che vuol dire?
    Stiamo per entrare nel mistero misterioso del moto di un corpo, che fino a prova contraria, se si muove di moto rettilineo uniforme (ovvero a velocità costante) o se fermo.. è la stessa cosa!!

    Quindi, ripeto, in pratica stiamo per entrare in un discorso che implica che un oggetto in moto tende a mantenerlo, in barba all'idea che abbiamo noi, che esso tenda a fermarsi.. perchè fermo o in moto è la stessa cosa!!

    Per chi conosce la fisica sto dicendo banalità, per chi non la conosce assurdità..
    Ma dato che la cosa è assolutamente alla base della fisica classica (la relatività generale va oltre) non dico assurdità...

    Detto questo, spiegando questo mistero e (per sommi capi) la formula di Alfredo, si può poi tornare alla prova di stop..

    Interessa?

    Fatemi sapere..
    Un saluto!
    Manlio

  5. #15
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Messaggi
    2,171

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    continua certo che interessa
    fa sempre piacere imparare cose che non si sanno
    rudder
    rudder Special User

  6. #16
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,400

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Citazione Originariamente Scritto da pmanlio
    "Un corpo non sottoposto ad una forza persevera nel suo stato di quiete o moto rettilineo uniforme"
    Però non deve esserci attrito, o sbaglio?!?!?

  7. #17
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Citazione Originariamente Scritto da pmanlio
    "Un corpo non sottoposto ad una forza persevera nel suo stato di quiete o moto rettilineo uniforme"
    Però non deve esserci attrito, o sbaglio?!?!?
    L’attrito è per l’appunto una forza!!

    Per capire di che parliamo occorre intanto fissare alcuni concetti, partiamo dal primo:

    Il moto è RELATIVO!!

    Se io sono su un treno, ed il treno si muove a 100 km/h rispetto al terreno, e sono seduto, rispetto al mio dirimpettaio sono fermo, ma faccio 100 km/h rispetto al terreno..
    Se io cammino a piedi verso la testa del treno farò ad es 1 km/h rispetto al dirimpettaio e 101 rispetto al terreno, se vado in cosa 99 km/h verso il terreno ed uno verso il dirimpettaio..

    Domanda, è la Terra che ruota intorno al Sole o il Sole intorno alla Terra?

    La risposta sembra scontata ed opposta a quella che sembrava, sempre scontata, secoli fa..

    Ma è una domanda senza senso!!

    L’osservazione reale è che è più semplice mettere il sole al centro del sistema solare e descrivere i moti relativi ad esso che metterci la Terra, tutto si complica nel secondo caso..

    Se il moto è relativo va da sé che occorre introdurre il RIFERIMENTO, ovvero da dove osservo il moto, nel caso del moto dei pianeti il riferimento privilegiato è il sole: da quel punto di vista tutto gira intorno in modo molto elegante..

    Immaginiamo il riferimento come un sistema di tre assi (altezza, lunghezza, larghezza se volete) uscenti da un punto: rispetto ad esso ogni cosa ha una posizione..

    Per farla semplice, nel nostro caso basta un punto di origine, ed un asse: la distanza tra chi osserva e chi si muove, allontanandosi ed avvicinandosi all’osservatore..

    Ora veniamo ad un punto fondamentale, i riferimenti INERZIALI, cosa sono?

    Ve lo direi con piacere.. ma devo smettere!!

    Intanto spero di aver interessato qualcuno, aperto un piccolo mondo (scontato in realtà per tutti, basta pensarci..) ed incuriosito per il seguito..

    Un salutone!!
    Manlio

  8. #18
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Attenderemo il seguito Manlio ma dovrai fare degli esempi pratici che si avvicinino al crash stop di una nave.
    Mi interesserebbe sapere che succederebbe a bordo in caso di frenata improvvisa con la nave piena di gente, mi chiedo anche se tale stop potrebbe per lo meno essere annunciato qualche minuto prima per far sì che i passeggeri si mettano in sicurezza, però mi chiedo, esistono posizioni di sicurezza in questo caso? Forse no ed è per questo che nell'esercitazione di salvataggio non vengono contemplate?

    Quale potrebbe essere un avvenimento che porterebbe ad una " frenata " di questo tipo?
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  9. #19
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Rò bravissima.. anche io mi pongo le stesse domande..
    Domy88
    Reporter

  10. #20
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Crash Stop prove in mare !!

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Attenderemo il seguito Manlio ma dovrai fare degli esempi pratici che si avvicinino al crash stop di una nave.
    Ora sono impegnato, ma fammi chiarire una cosa..
    Io vorrei spiegare le formule di Alfredo, che sono semplicissime, se non scontate, per chi conosce la fisica, ed assolutamente misteriose per gli altri..

    La mia intenzione finale è far capire il senso delle parole 'moto', 'accelerazione', 'massa', 'forza', 'potenza'..
    Ovvero cosa sono i famosi cavalli o kiloWatt che, ad es. utilizziamo parlando della potenza assorbita dalle eliche..
    Ma tutto questo è anche una 'scusa' per far capire una cosa semplice, che viviamo tutti i giorni in modo inconscio, ma che semplice non è, visto che ci sono voluti millenni per capirla.. ovvero cosa è un moto e la sua relazione con la forza..

    Da questo mi è poi facile, volendo fare qualche calcolo, capire cosa succede a bordo e come reagirebbe la gente (tradotto: cade per terra o no?) in un caso limite di frenatura a massima potenza..

    Ma sulle procedure interne di sicurezza.. bhè.. io sono Ing. mica Marinaio!!

    Un salutone!!
    Manlio

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato