L'unità sarà ribattezzata “Sirena” e a marzo 2016 sarà immessa in bacino a Marsiglia per essere ristrutturata
Completata da qualche giorno l'acquisizione della Prestige Cruises e dei suoi marchi crocieristici Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, il gruppo Norwegian Cruise Line Holdings ha annunciato l'acquisto di una nave da crociera per ampliare la flotta di Oceania Cruises. Si tratta dell'unità Oceania Princess, che è stata ceduta dalla Princess Cruises del gruppo Carnival Corporation & plc. La nave, che sarà ribattezzata Sirena, ha una capacità di 684 passeggeri e tra più di un anno entrerà nella flotta di Oceania Cruises affiancando le attuali tre unità gemelle Insigna, Regatta e Nautica, anch'esse della capacità di 684 passeggeri, e le due navi Marina e Riviera della capacità di 1.250 passeggeri.
Norwegian Cruise Line prenderà in consegna la Sirena nel marzo 2016 e la nave sarà immessa nei bacini di carenaggio di Marsiglia della Chantier Naval de Marseille (CndM), la società che fa capo alla genovese San Giorgio del Porto, per essere ristrutturata con un investimento di 40 milioni di dollari. Il mese successivo inizierà l'attività operativa.

Fonte inforMARE - Notizie - NCL ha comprato la nave da crociera Oceania Princess per la compagnia Oceania Cruises