NAPOLI PORTO STRATEGICO PER ROYAL CARIBBEAN

Allure of the Seas farà scalo nella città campana per tutta l’estate 2015

A Napoli, da maggio a novembre, sono previsti 55 scali di 8 navi
del Gruppo Royal Caribbean e oltre 200.000 crocieristi

Dopo il grande successo dell’arrivo di Oasis of the Seas a Napoli lo scorso anno, nel 2015 il porto partenopeo è pronto ad accogliere per la prima volta anche la gemella Allure of the Seas per l’intera stagione estiva. Napoli sarà la seconda tappa di un itinerario di 7 notti che vedrà la nave, in partenza da Civitavecchia dal 21 maggio al 20 ottobre, salpare verso le coste di Spagna e Francia con scalo a Barcellona, Palma di Maiorca, Marsiglia e La Spezia. Le prenotazioni sono aperte, basta collegarsi al sito www.royalcaribbean.it

“Siamo orgogliosi di poter annoverare, ancora una volta, la città di Napoli nella programmazione del Gruppo Royal Caribbean: con oltre 200.000 crocieristi previsti e 55 scali di 4 navi Royal Caribbean International e 4 Celebrity Cruises sarà il secondo porto italiano per la Compagnia.” - ha commentato Gianni Rotondo, Direttore Generale RCL Cruises Ltd Italia. – “Grazie a un’attenta organizzazione e ad importanti sinergie con le autorità locali, il 2015 sarà un anno importante per Napoli che ospiterà anche la nave più grande del mondo, Allure of the Seas, per tutta l’estate con oltre 120.000 crocieristi che potranno visitare la città. Un vero e proprio evento che contribuirà a far aumentare la popolarità del capoluogo partenopeo a livello internazionale, con un conseguente incremento dell’indotto sull’intero territorio.”

Dopo 5 anni nelle acque tropicali dei Caraibi, la nave più grande del mondo sceglie l’Italia come punto di partenza per crociere nel Mediterraneo Occidentale garantendo ai propri ospiti divertimento e relax senza eguali grazie ai 16 ponti ricchi di attività d’intrattenimento all’avanguardia, proposte culinarie di specialità, giochi e sport per tutte le età, trattamenti personalizzati e molto altro ancora.