Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Sea Shepherd

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Sea Shepherd

    Il nostro reporter da New York Byron, tre giorni fa ha visitato al porto di New York questa nave d'altri tempi, ha fatto un bellissimo servizio fotografico ed un video in via di ultimazione.
    Per ora vi posto le foto, solo alcune in allegato e le altre in slide show.
    Spero che troviate interessante questo argomento.
    Saluti
    Ro

    La Sea Shepherd Conservation Society è un’organizzazione non-profit, registrata negli Stati Uniti, e una fondazione (Stichting) registrata in Olanda. I membri si autodefiniscono eco-pirati e navigano battendo bandiera nera (Jolly Roger), che è anche il logo dell’associazione, sotto la quale vengono intraprese le campagne che l’associazione dice sono basate sulla Carta Internazionale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la Natura (1982) - United Nations World Charter for Nature – ed altre leggi a tutela delle specie e dell’ambiente marino.[1][2]

    L’organizzazione è stata fondata nel 1977 da Paul Watson, uno dei tre fondatori di Greenpeace, dopo aver concluso che il testimoniare “con contegno” (in inglese: bearing witness) ai disastri ambientali era una risposta inadeguata se confrontata all’applicazione dell’attuale sistema internazionale di leggi, regolamenti e trattati.[3]

    Contrariamente a Greenpeace, che ha scelto di evitare il danneggiamento delle navi baleniere nell’oceano, la Sea Shepherd appoggia una intenzionale politica di affondamento o sabotaggio delle navi che sono ritenute colpevoli di aver violato le normative internazionali in merito alla caccia delle balene.[4] Come conseguenza, Greenpeace ha ufficialmente ripudiato qualunque legame con la Sea Shepherd e ha riufiutato di aiutarli nei loro lavoro, dichiarando "... non andremo ad aiutare persone che hanno dichiarato che useranno la violenza. Siamo qui per salvare le balene, e non per mettere a rischio la vita delle persone."[5]

    Una delle sedi della Sea Shepherd è a Washington (Friday Harbor) e un’altra a Melbourne, Australia per le operazioni nell’Emisfero australe. Ha a disposizione una flotta di tre navi, chiamata la "Neptune's Navy" (Marina di Nettuno): La RV Farley Mowat, la MV Steve Irwin e la RV Sirenian, e qualche altra piccola imbarcazione



    Storia
    Sea Shepherd interviene con azioni dirette per la protezione della fauna selvatica marina come le foche, i delfini e le balene. Queste hanno incluso le proteste più convenzionali, oltre che, a volte, l’affondamento di pescherecci impegnati in attività di pesca industriale mentre si trovavano ormeggiati in porto, il sabotaggio di navi anch'esse ormeggiate, lo speronamento della nave Sierra per la caccia alla balena nel porto di Lisbona, Portogallo,[7] e la cattura, con conseguente distruzione, di "reti da posta alla deriva" in pieno oceano


    Operazioni

    Una targa sul lato della Farley Mowat che mostra le navi che la Sea Shepherd rivendica aver affondato.Le operazioni della Sea Shepherd includono attività di interdizione contro la caccia alle balene nelle acque dell’Antartide, Santuario dei Cetacei dei Mari Antartici, attività di pattugliamento delle Isole Galapagos e azioni contro i cacciatore di foche Canadesi.[4][3][8][9] La Sea Shepherd ha una organizzazione affiliata, l’O.R.C.A. Force il cui presidente è Watson.[10]

    Sea Shepherd rivendica di aver affondato dieci baleniere dal 1979, riferendosi a queste come navi "pirata".[11] Gli attacchi rivendicati includono:

    1979 – la baleniera Sierra speronata e affondata in Portogallo;
    1980 – le baleniere Isba I e Isba II affondate a Vigo, Spagna;
    1980 – le baleniere Susan e Theresa affondate in Sud Africa;
    1981 – le baleniere Hvalur 6 e Hvalur 7 affondate in Islanda;
    1992 – la baleniera Nybraena affondata in Norvegia;
    1994 – la baleniera Senet affondata in Norvegia;
    1998 – la baleniera Morild affondata in Norvegia.
    Nel 2007, due navi operative della Sea Shepherd (la Farley Mowat e la Robert Hunter) furono cancellate dai registri dei trasporti del Belize e della Gran Bretagna.[4] Verso la fine dello stesso anno, le navi ricevettero la bandiera dello stato di Kahnawake Mohawk.[12] Come scritto in un pezzo del The New Yorker del novembre 2007, tuttavia, entrambe le navi navigano battendo bandiera Olandese.[13]

    Nel Dicembre 2007, la nave Robert Hunter venne rinominata la Steve Irwin.[14]

    Dissensi e consensi

    Il retro del trimarano Ady Gil, della flotta di Sea Shepherd, danneggiato in seguito alla collisione con una baleniera giapponese il 6 gennaio 2010Diverse persone e associazioni sono contrarie all'operato di Sea Shepherd tra cui Greenpeace, l’Istituto per la Ricerca Oceanica giapponese e James F. Jarboe, il responsabile della Sezione di Terrorismo Interno per la Divisione Antiterrorismo dell’FBI [15]. È stata criticata per aver distrutto illegalmente le reti da posta alla deriva ed è stata accusata di pirateria e di proteste pericolose. Tuttavia la Sea Shepherd può contare su un altrettanto cospicuo numero di fedeli sostenitori tra cui alcuni attori come Richard Dean Anderson, Pierce Brosnan, Martin Sheen, Sean Penn, William Shatner, Rutger Hauer ed anche il Dalai Lama[16]. Inoltre alcuni attivisti ambientali come Dave Foreman e Farley Mowat e lo scrittore, orami scomparso Edward Abbey. Tra le imprese che hanno sostenuto le attività dell’associazione possiamo citare la John Paul Mitchell Systems.[17]


    Ecco lo slide show guardate sono 81 foto!!

    http://cid-481c2361df654649.skydrive.li ... perd?ref=1
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,332

    Re: Sea Shepherd

    Ho molte perplessità sul rispondere alla violenza con la violenza anche se, come in questo caso, il fine è nobilissimo.

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Sea Shepherd

    Da Byron due bei video album della sua visita sulla nave pirata!! :P

    [youtube:25wwbo8z]<object width="640" height="505"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/X1gWPLpUuBQ&hl=it_IT&fs=1&color1=0x402061&color2=0 x9461ca"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/X1gWPLpUuBQ&hl=it_IT&fs=1&color1=0x402061&color2=0 x9461ca" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="640" height="505"></embed></object>[/youtube:25wwbo8z]


    [youtube:25wwbo8z]<object width="640" height="505"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/aF6olXeNSrs&hl=it_IT&fs=1&color1=0x402061&color2=0 x9461ca"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/aF6olXeNSrs&hl=it_IT&fs=1&color1=0x402061&color2=0 x9461ca" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="640" height="505"></embed></object>[/youtube:25wwbo8z]
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Special User
    Data Registrazione
    17-04-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    709

    Re: Sea Shepherd

    Grandiiii, i pirati del terzo millennio!!!!!
    Certo con la violenza non si agisce in democrazia, ma di questi tempi con le parole non si ottiene niente, quindi con qualche cannonatata tuonante magari il messaggio arriva!!!!!!!!!
    Cartelle n° 126 - 127

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •