Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Crociere a Venezia, 2017 anno di disdette

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Pina
    Data Registrazione
    06-05-2010
    Località
    Venaria (TO)
    Messaggi
    3,269

    Crociere a Venezia, 2017 anno di disdette

    Prime conseguenze della mancata decisione, da parte del Governo, sul problema grandi navi.

    Crociere a Venezia, 2017 anno di disdette-grandi-navi-jpg

    Come spiega La Nuova, si registrano infatti due disdette sul 2017 che dovrebbero comportare circa 100 mila passeggeri in meno. La Carnival ha annunciato che la nave da crociera Costa Neoclassica, lascerà il porto di Venezia per quello di Bari insieme alla Holland America con la nave da crociera Oosterdam che dirà addio alla laguna.
    Il presidente di Vtp Sandro Trevisanato non nasconde la preoccupazione per altre possibili disdette, legate proprio all’incertezza della situazione. A complicare ulteriormente la situazione i problemi politici e di sicurezza che riguardano il Nordafrica e la Turchia che hanno ridotto per il turismo crocieristico americano l’attrattività del Mediterraneo.
    L’appello è al Governo perché dia indicazioni precise alle compagnie sul tracciato alternativo al passaggio delle Grandi Navi da San Marco, con tempi certi di realizzazione, per permettere loro di programmare. Ma le ultime indicazioni del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio fanno intuire la difficoltà del Governo nel decidere su Venezia.

    Fonte: www.vvox.it

  2. #2
    Utenti L'avatar di answer
    Data Registrazione
    20-06-2012
    Località
    Castel Maggiore (Bo)
    Messaggi
    160
    Davvero un peccato...ma se non verranno prese decisioni a breve penso anche che purtroppo non rimarranno le sole disdette!..
    Paolo
    2017 Caribbean Princess - British Isles
    2018 Celebrity Eclipse - Exotic Southern Caribbean
    2018 Celebrity Summit - Bermuda & New England Cruise

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,436
    Vero Paolo, d'altronde sono moltissimi gli scali cancellati in questi ultimi anni, le insicurezze politiche di alcuni paesi, e il terrorismo, spaventano i turisti d'oltreoceano. Le Compagnie, non possono rischiare di non riempire le navi. I loro itinerari sono stati decimati!! Vendere crociere agli americani nel Mediterraneo, risulta piu' difficoltoso, manca la Tunisia, l'Egitto, a perenne rischio Israele, la Turchia in bilico e per ora cancellata. Non c'è nemmeno da dare tutti i torti, torneranno in situazioni migliori.
    Nel frattempo, le Compagnie come Costa e MSC, cominceranno a farla da padrone e fortuna loro potranno alzare i prezzi. Questa è la mia analisi al momento.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Utenti L'avatar di answer
    Data Registrazione
    20-06-2012
    Località
    Castel Maggiore (Bo)
    Messaggi
    160
    Purtroppo è così...ma se alzeranno i prezzi e non i servizi...per quanto mi riguarda farò a meno delle partenze da Venezia e crociere nel Mediterraneo Orientale, anche se per fortuna al momento alternative alle "nostrane" ci sono ancora!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Paolo
    2017 Caribbean Princess - British Isles
    2018 Celebrity Eclipse - Exotic Southern Caribbean
    2018 Celebrity Summit - Bermuda & New England Cruise

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato