Fincantieri in gara con Damen per rilevare gli impianti di Saint Nazaire e Lorient


Fincantieri vuole i cantieri francesi di Stx-mf-jpg


Per Stx France, società parte del gruppo sudcoreano Stx che controlla due cantieri navali a Saint Nazaire e a Lorient, ci sono due acquirenti interessati. Uno di questi è l’italiana Fincantieri, che in passato non ha mai negato un interesse verso questi stabilimenti, l’altro è il gruppo olandese Damen.A darne notizia è Le Monde dopo che alcuni giorni fa erano filtrate altre indiscrezioni provenienti dal ministero della Finanze transalpino che detiene un 33% di Stx France e che quindi ha un ruolo attivo nel selezionare a chi e come vendere i due cantieri considerati strategici sia per la costruzione di navi mercantili che militari. «Una negoziazione con un consorzio di imprese è già in corso mentre ci sarebbe poi anche un altro candidato che rappresenterebbe una buona notizia per la società in vendita» dice una fonte ministeriale.
Dal quartier generale di Fincantieri bocche cucite ovviamente sul presunto interesse di Fincantieri per Stx France anche se, fonti vicine al gruppo navalmeccanico italiano, ricordano come l’amministratore delegato Giuseppe Bono in passato aveva più volte evidenziato l’inevitabile necessità di un consolidamento dell’industria europea della cantieristica navale intesa in senso lato, compreso quindi anche il settore della difesa, per competere al meglio con i grandi player mondiali. Mettendo le mani su Stx France, Fincantieri farebbe in un colpo solo un grosso passo in avanti sia nel business della costruzione di navi da crociera che di unità militari

Fonte: www.milanofinanza.it