E’ TEMPO DI SOGNARE UNA NUOVA AVVENTURA. LE 10 COSE CHE DEVI SAPERE PRIMA DI PARTIRE PER UNA CROCIERA

Dalla valigia alla piastra per capelli, dall’adattatore fino ai matrimoni durante la navigazione:
ecco le curiosità che è bene conoscere sulla vita in crociera prima della partenza a prescindere se la destinazione sia nel Mediterraneo, in Nord Europa o ai Caraibi.

Napoli, 10 ottobre 2016 – E’ tempo di pianificare la prossima vacanza! Pensare a una nuova avventura è l’unica strategia per affrontare il famigerato stress da rientro. È il momento giusto per sognare un’avventura itinerante per mare, che offra il senso di libertà della navigazione insieme al piacere della scoperta e al comfort della cura di ogni dettaglio.
Ma ci sono cose da non dare per scontate! Ecco il decalogo di MSC Crociere che aiuta a pianificare la partenza.

1. Nave che vai, crociera che trovi

Primo step quando si sceglie una crociera è la scelta della nave: piccola o grande? La piccola va bene per un ambiente più intimo e rilassato, ma offre meno attività. Target ideale? Le coppie che amano ritagliarsi momenti di privacy e relax. La navegrande, invece, offre più spazi condivisi e maggiori attrazioni, come il Cirque du Soleil, i ristoranti di Eataly, strutture sportive professionali in grado di ospitare percorsi fitness studiati insieme a Technogym, giochi per i più piccoli offerti da Lego e Chicco… per chi viaggia con i bimbi è di certo l’opzione ideale. Senza dimenticare anche che le navi più grandi, da oltre 4mila pax, “contengono” al loro interno una mini nave: si tratta dell’MSC Yacht Club, area super lusso destinata ai viaggiatori più esigenti che coniuga dunque l’intimità di una nave “piccola” con la vasta gamma di attività disponibili a bordo di una nave grande.
La flotta MSC Crociere conta 12 navi più altre 11 in arrivo… a voi la scelta: c’è persino quella dedicata a Sophia Loren - MSC Divina - che ospita una suite arredata su suo gusto personale.

2. Quo vado?

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
Una volta scelta la nave, l'attenzione si sposta sulla destinazione e sull'itinerario. In primis decidere se abbinare alla crociera unvolo aereo, usufruendo degli speciali pacchetti Fly & Cruise. Chi invece vuole evitare l’aereo può scegliere un itinerario round trip. In linea generale c’è un itinerario per tutti, dal classico settimanale, alla combo di due viaggi in uno, al Grand Voyage, la transoceanca che collega due continenti. L'itinerario va poi pensato ascoltando le proprie passioni. Amate le città d'arte? Scegliete la crociera fra le Capitali Baltiche. Il mare cristallino? MSC Divina naviga nel Mar dei Caraibi per tutto l’anno. Vi sentite uno spirito libero? Optate per una long cruise o una transatlantica. Se amate il mare, la storia, lo shopping e il buon cibo allora basta rimanere nel Mediterraneo in ogni stagione, oppure d’inverno non potrete rinunciare a una seducente crociera negli Emirati Arabi.

3. Chi primo arriva…

Come molte scelte turistiche, anche la crociera premia chi prenota con largo anticipo, grazie alla tariffa Prima Premia. Il consiglio per acquistare una crociera è di muoversi almeno tre mesi prima per usufruire delle condizioni migliori. Si risparmia anche attraverso le diverse fasce tariffarie a disposizione, che consentono di scegliere solo le esperienze che si vogliono vivere a bordo affidandosi ai diversi pacchetti offerti. E grazie alla app si può cercare la crociera che si desidera con la massima comodità.

4. Divertiti pure, offre MSC!

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
Sono tanti i servizi a bordo compresi nel prezzo! Non dovete restare chiusi in cabina per paura di spendere e non c’è bisogno di riempire la valigia di generi alimentari: a bordo nelle zone buffet, ma anche ristoranti designati (il posto assegnato, se non gradito, è modificabile) sono gratis! Si paga solo se si desidera mangiare in quelli tematici, come Eataly, il Tex Mex, il giapponese... Altriservizi “free” sono l’accesso alle piscine e agli idromassaggi, la palestra e i servizi serali di intrattenimento, tra cui gli spettacoli negli immensi teatri di bordo ogni sera diversi e indimenticabili.


5. L’abito non fa il monaco, ma…

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
Anche se non esiste un dress code, l’atmosfera da ‘sogno’ che si respira in crociera è un’ottima occasione per poter sfoggiare i capi più eleganti del vostro guardaroba: vi sembrerà di vivere in una favola!
E per fare bella figura a bordo delle navi MSC non dimenticate di mettere in valigia: un costume da bagno, un completo bianco, una maschera stile carnevale di Venezia, una bandierina italiana o un capo d'abbigliamento bianco, rosso e verde. Perché? Lo scoprirete a bordo!
A proposito di valigia: anche se in crociera non c’è limite al bagaglio come invece avviene sugli aerei, non occorre prepararsi a un trasloco: meglio portarne una sola a persona. Ricordatevi anche una sciarpa: potrebbe servirvi per godervi lo spettacolo ipnotico del mare al tramonto mentre si è in navigazione.
Inoltre è bene ricordare che sulle navi da crociera ci sono oggetti off limits. Il ferro da stiro, insieme alla piastre per i capelli o altri piccoli elettrodomestici che scaldano, è bandito dalle norme di sicurezza di bordo. Niente paura: per le occasioni importanti ci sono l’hair stylist di bordo, il servizio lavanderia e tanto altro! E se preferite essere autonomi, ricordate di portare con voi uno spray antigrinze per rinfrescare gli abiti sgualciti.

6. Per partire con la giusta carica di energia

La trappola in cui cadono spesso i turisti è legata all’alimentazione elettrica per i propri device, che a bordo rispetta i criteri internazionali. A questo proposito è necessario sapere che in cabina le prese sono solo a due poli: prima di imbarcarsi, quindi, è bene verificare se è necessario munirsi di adattatore e presa multipla.

7. Si mangia! Scelta vastissima e menu gourmet ricercati, quasi a tutte le ore

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
Sulle navi MSC le cucine sono aperte 20 ore su 24 per andare incontro a tutte le abitudini e ai ritmi di una clientela internazionale. Il cibo a bordo non manca, se si pensa alle 2 mila ricette e ai 17 menu proposti quotidianamente.
La gastronomia è senz’altro un punto forte delle crociere: sulle navi MSC ad esempio alcuni tra gli chef stellati più famosi al mondo: Roy Yamaguchi è l’ultimo che ha scelto di “salire a bordo”, mentre Carlo Cracco, Jean-Phillippe Maury e Jereme Leung propongono già da tempo i loro menu a bordo della flotta della Compagnia. Inoltre la scelta di ristoranti e di altri spazi gastronomici è vastissima e consente di scoprire i migliori piatti delle cucine gourmet mondiali. Uno di questi è Eataly, la maggiore vetrina della gastronomia italiana nel mondo, presente a bordo di MSC Divina, MSC Preziosa e di tutte le navi di generazioneMeraviglia con ristoranti e market attraverso cui i croceristi possono esplorare, gustare, acquistare e imparare a conoscere la miglior cucina mediterranea d’ispirazione italiana.
Le collaborazioni con gli chef e le altre collaborazioni in ambito culinario rientrano nella più vasta strategia di collaborazione fra MSC Crociere e i maggiori esperti mondiali che testimonia l’attenzione all’eccellenza da parte della Compagnia

8. Un mondo senza contanti

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
La crociera è un microcosmo unico, un mondo fatato esente dalle consuetudini della vita reale. E ha le sue regole: a bordo, per esempio, non si usano contanti. Quindi, una volta al check-in, vi verrà chiesto di depositare dei soldi sulla vostra key card - non è un’opzione, ma una regola generale valida per tutte le navi da crociera. La vita di bordo è un mondo a sé che vive di sue norme, anche per quanto riguarda i cellulari. Se per alcuni tratti della navigazione la rete mobile non prende, sarà una buona occasione per premere il tasto off e lasciarsi semplicemente trasportare dalle onde. Per i più “social” MSC ha creato i nuovi pacchetti Wi-Fi che tengono conto delle diverse esigenze di connessione di cui si ha bisogno. Rispetto al passato i prezzi sono molto convenienti. In generale è buona norma informarsi con il proprio operatore prima di partire per conoscere le impostazioni del traffico marittimo e del roaming internazionale, per telefono o internet.

9. Tieni il tempo della sirena

Una viaggio in crociera ha l’importante compito di regalare momenti memorabili, offrendo nella durata di un itinerario un’infinita quantità di attimi da ricordare. Importante è dunque la coordinazione di fattori e variabili il cui successo è dovuto alla presenza di un ritmo preciso, scandito da una scaletta di orari pensati su misura del benessere della clientela.

Una melodia dettata, come in uno spartito, dal tempo: totale libertà sulla partecipazione alle attività di bordo, occhio solo all’orologio quando si scende in autonomia.


Per un porto che lasci ce n’è un altro da raggiungere; il tradizionale fischio della sirena renderà quel momento un istante da immortalare.

10. Romanticismo tra le onde

[IMG]file:///C:\Users\marco\AppData\Local\Temp\msohtmlclip1\01\ clip_image001.gif[/IMG]
Volete celebrare un anniversario o una ricorrenza importante? Parlatene con il vostro consulente di crociera al momento della prenotazione: vi offrirà la soluzione ideale per il vostro viaggio da sogno. Agli sposi in luna di miele MSC Crociere riserva un’accoglienza studiata su misura e uno sconto sulla tariffa vigente (tra il 10% e il 15%). Offerte per i neo sposi, ma anche per chi celebra un anniversario speciale (dai 250 ai 500€ di sconto). Ed è anche possibile realizzare cerimonie simboliche a bordo grazie a un servizio di Wedding Planning dedicato: per gioco, per fare le prove generali o per rinnovare al proprio partner la promessa di fedeltà eterna navigando verso destinazioni incantevoli, tra cielo e mare.

Msc - vademecum per godere al meglio la crociera!-msc-poe01-jpg