Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

  1. #1
    Special User
    Data Registrazione
    10-11-2009
    Località
    Prov. Bergamo
    Messaggi
    116

    Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Eccomi qui nel raccontarvi il la crociera "Panorami d'oriente" effettuata lo scorso giugno.
    Qui ci siamo portati appresso i nostri due figli, alloggiati in una interna quasi di fronte alla nostra.

    Arrivati con largo anticipo al terminal crociere di Venezia, dopo aver scaricato i bagagli affidandoli al personale Costa, parcheggiamo la macchina.
    Ci assicuriamo di aver preso tutto mentre sullo sfondo troneggia la sagoma inconfondibile della Serena che tra poco ci ospiterà.


    In un batter d'occhio, grazie anche al check in online, dribblato in men che non si dica la classica foto ricordo dinnanzi al timone, percorriamo questo tunnel che ci porterà all'interno della nave.


    Ah, quanto ho sognato questo momento... ... percorro il suddetto tunnel a lunghe falcate continuando a girarmi indietro per incitare i miei nel seguirmi il più in fretta possibile!
    Altro stop ad ingresso nave per controllo documenti e foto in primo piano che verrà abbinata alle nostre carte Costa e alle nostre credenziali ed eccoci a bordo.
    L'Atrium Phanteon ci accoglie con la sua "misè" un pò così!




    Rimaniamo un pò shoccati. Nonostante avessimo già visto le foto, l'impatto dal vivo con quei manichini appesi ci lascia un poco sconcertati, perlomeno io e mia moglie. I figli paiono più che altro divertiti!

    Saliamo al buffet (in attesa che le cabine vengano pronte) e ci rifocilliamo in tutta tranquillità visto che la nave è ancora mezza vuota.
    Qualche scatto del panorama circostante è d'obbligo.
    La Crystal Serenity. Vabbè, gli ho tagliato la prua.


    La MSC Musica.


    La Celebrity Summit


    Mi incuriosisce parecchio la strana forma della zona ponte di comando della Ocean Village Two!


    Sembra un sottomarino.


    Nel frattempo le nostre cabine sono pronte ad accoglierci.


    Riflesso nello specchio, accanto al telefono si nota il mazzo di fiori che ho fatto trovare alla mia dolce metà!


    In attesa della partenza trascorreremo il pomeriggio in piscina.
    Ordine e solitudine in attesa dell'orda dei barbari.


    La partenza, allietata dalla diffusione ai ponti superiori della splendida "Con te partirò" ce la godiamo nell'assoluta tranquillità del nostro balcone assieme ai figli.
    E mentre uno dei figli scatta foto a raffica io riprendo con la videocamera.
    Si, ce stà un pò de panza... Ahò, non state a guardà er capello (quale?!)... Omo de panza, omo de sostanza!






    Il consueto ma indimenticabile passaggio nel canale della Giudecca!






    Sullo sfondo la Ocean Village Two che ci ha preceduto nella partenza. Fa impressione vederla destreggiarsi dinnanzi a noi nella navigazione del canale. Pare un palazzo che si muove!


    E' ormai ora di cena.
    Moglie e figlio al tavolo assegnatoci del ristorante Ceres.


    Durante il viaggio verso Bari ce le suoneremo alla Musica che era partita prima di noi.
    Eccola in porto a Bari.


    Fervono le attività portuali. Qui si sta scaricando una nave che trasporta granoturco.


    Ne approfitto per scattare qualche foto visto che non scenderemo per la brevissima escursione.
    L'immancabile chocolate bar.


    Scultura del lido Urano con bambini incorporati, nonostante abbia aspettato pazientemente che si facessero da parte!. Qui infatti non ci potrebbero stare visto che la piscina è riservata agli adulti.


    Buffet Prometeo.






    All'esercitazione d'emergenza non ci si sottrae.


    Ed è subito sera.

    I ragazzi scherzano tra di loro. Questa immagine curiosa li ritrae mentre uno sta scattando la foto all'altro che gli fa le boccacce all'interno della cabina con la rifrazione del vetro.


    Dopo cena, durante la navigazione verso Katakolon assistiamo ad un tramonto mozzafiato!




    Ed eccoci al cocktail vip con il Comandante De Gregorio.


    Che gran persona!
    Eccolo mentre invita al ballo una signora.


    Un particolare del soffitto del salone Luna ove ci troviamo per il cocktail.


    Di foto ce ne sono ancora parecchie. Per il momento mi fermo qui.
    Arrivederci a presto con il prosieguo del fotoracconto della nostra crociera!
    Ciao!

  2. #2
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Adry te lo dico apertamente !! i tuoi due tramonti che hai appena messo li ho appena "rubati"
    Sono spettacolari !!! non ho mai visto nulla di simile!!
    Complimenti !!
    Me lo metto come sfondo !!
    Complimenti ancora!
    Domy88
    Reporter

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Tutte foto molto belle e precisissimo il video racconto!!
    Da professionista! :P
    Questa volta ho guardato bene
    Il Comandante è proprio De gregorio in questo caso!! :P
    Aspettiamo il seguito del racconto! :P
    Ciao
    Ro

    PS ho fatto questa crociera nel 2008 a giugno con questa nave e questo Comandante
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,447

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Complimenti anche da parte mia!!!

  5. #5
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    829

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Che belle foto grazie mille!
    Mi hai fatto tornare in mente la mia prima crociera su questa nave..
    anche io sono rimasta shokkata dai manichini!
    Danila78

    Special User

  6. #6
    Special User
    Data Registrazione
    10-11-2009
    Località
    Prov. Bergamo
    Messaggi
    116

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Questa volta ho guardato bene
    Il Comandante è proprio De gregorio in questo caso!! :P
    Aspettiamo il seguito del racconto! :P
    Nel prosieguo c'è una parte dedicata a te con lo zampino del Comandante De Gregorio.

    Ok, allora tutti a bordo che si riparte.
    Per la verità eravamo rimasti al cocktail col Comandante, (dunque ancora a bordo. ) terminato il quale ce ne andiamo a zonzo un pò per la nave. Passeremo ore spensierate e divertenti con l'animazione del gran bar Apollo e la loro disco-music '70-'80.




    Il giorno successivo arriviamo a Katakolon. Giornata splendida ma esageratamente calda stante il fatto che non c'è un filo di vento e si muore dal caldo. Nemmeno qui scenderemo in escursione, Olimpia l'abbiamo già visitata nella scorsa crociera e dunque dedichiamo la giornata al godimento di piscine ed idromassaggi.
    Il lido Iris.


    Nel piccolo porticciolo abbiamo incontrato la Costa Deliziosa. Eccola da poco nata già in fase di svezzamento! Certo, per raggiungere i 297 m di tempo ce ne vuole, ma da qui al 2010...


    Alle 13 abbondantemente passate la nave prenderà il mare per Izmir.


    Come si può vedere la giornata è veramente radiosa ed è bello stare ad osservare l'azzurro del cielo che si mescola con il blu intenso dell'Egeo.




    Mentre a bordo ci si gode il sole...


    E' pure bello godersi lo spettacolo delle isole greche che sfilano dinnanzi ai nostri occhi.


    La serata prevede la cena di gala e successivo cocktail col Comandante a teatro. Al ristorante Ceres veniamo accolti dal suono del violino.






    Il nostro tavolo.


    Altro tramonto preso al volo tra una portata e l'altra.




    A teatro col Comandante, sullo sfondo il Direttore di crociera Naim.




    Il teatro Giove


    Al ritorno in cabina troveremo gli auguri per una dolce notte...


    Devo tuttavia dire che le famose "coccole in cabina" si sono dimostrate ben poca cosa rispetto alla precedente crociera su Fortuna. Ma qui va proprio a ... "fortuna" ... di trovare i cabinisti giusti!

    E direi che per ora mi posso fermare. La prossima meta sarà Izmir e la visita allo splendido sito archeologico di Efeso.

  7. #7
    L'avatar di Cristian95
    Data Registrazione
    09-02-2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,682

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    ti devo fare i complimenti foto fantastiche!!!!!!!!!!!!
    Cristian95

    Special User
    Reporter
    Articolista
    Staff

  8. #8
    Special User
    Data Registrazione
    10-11-2009
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    112

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Bellissime foto grazie Adry
    Special User

  9. #9
    Reporters L'avatar di giusri
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Località
    Vejano
    Messaggi
    1,006

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    complimenti x le foto, il tramonto è spettacolare.
    2010-Navigator-2011Mariner-2012Adventure-30mar2013 Oasis of the Seas - 19apr2014 Oasis of The Seas East Caribb - 24ago14 Silhouette Greek Isles - 3sett2015 Allure of the Seas West Med 29dic2015 Mariner of the Seas Spice Of Asia Cruise
    http://www.youtube.com/user/giusri
    twitter giusri65

  10. #10
    Special User
    Data Registrazione
    10-11-2009
    Località
    Prov. Bergamo
    Messaggi
    116

    Re: Foto racconto della mia seconda crociera su Costa Serena

    Riprendiamo il viaggio.
    Il mattino seguente veniamo svegliati dal maggiordomo che ci porta la colazione in cabina. ( e menomale sennò addio escursione!)
    Apro le tende ed esco sul balcone. Il blu dell'Egeo sopra descritto è solo un lontano ricordo! Stiamo infatti navigando a bassa velocità in una sorta di palude acquitrinosa dal colore verdognolo e dall'odore puzzolente.
    E' il mare antistante Izmir, e una volta guardatomi attorno capisco il perchè. Migliaia e migliaia di condomini e case, quasi l'una sopra l'altra a ridosso del mare formano la città di Izmir, mi immagino dunque gli scarichi fognari che fine faranno...
    Incontriamo inoltre moltissime barche di pescatori di ritorno dalla loro battuta di pesca e dall'alto della nostra nave sembrano veramente imbarcazioni lillipuziane.








    Facciamo colazione e in attesa dell'ora di ritrovo per l'escursione faccio un salto ai ponti superiori per godermi il panorama a 360°.
    La solita impeccabile organizzazione Costa farà si che in men che non si dica ci si trovi a bordo del nostro pulmann che ci porterà in escursione a Efeso. Durante il tragitto autostradale vedremo distese sconfinate di pescheti e uliveti.
    Mezzi di trasporto collettivo turchi.


    Ed eccoci giunti ad Efeso. In un caldo allucinante (ma la nostra guida ci dice di aver visto ben di peggio ) ci addentriamo nella magnifica zona archeologica! Ogni piccolo albero sarà una ambita conquista da parte dei numerosi gruppi in visita.










    Potente Odino; dammi la forza! Forse non era Odino... comunque la leggenda racconta che se si toccano le due colonne contemporaneamente si dovrebbe acquisire una forza straordinaria. Uhm... non è che poi me mena mia moglie?!
    Ovviamente il punto si presta ad ingorghi proprio perchè ognuno desidera fare la classica foto ricordo.












    I gatti non mancano nemmeno in Turchia.






    Prima del rientro a bordo ci sarà la solita e immancabile visita ad un negozio di souvenir e alimentari locali.
    Una veloce foto ricordo sotto la prua della Serena.


    Tornati a bordo ne approfitto per scattare qualche altra immagine dei dintorni del porto e scopro che la MSC possiede pure una portacontainer.


    Nel frattempo accanto a noi aveva ormeggiato la Grand Mistral. Eccola ripresa mentre lasciamo il porto.






    Ci rifocilliamo al buffet e trascorreremo la giornata in navigazione verso Istanbul ammirando il bellissimo panorama che via via ci viene offerto flagellati dal vento che ci impedirà di prendere il sole ai ponti superiori!
    Aspetteremo impazienti il passaggio nello stretto dei Dardanelli che tuttavia affronteremo alle 22 passate, dunque nella più completa oscurità ragion per cui non ci sarà molto da vedere se non il passaggio nei pressi di Kanakkale ove la nave deve rallentare di molto la sua velocità per affrontare la doppia esse del medesimo passaggio. Incontreremo la MSC Poesia di ritorno da Istanbul, le due navi si saluteranno con i fari di prua.

    Alla prossima puntata per le immagini dell'affascinante Istanbul!
    Ciao

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato