Harvest Caye in Belize meridionale apre ai suoi ospiti Norwegian Cruise Line

Harvest Caye, l’esclusivo porto di scalo dei Caraibi in stile resort, dà il benvenuto ai primi ospiti, i passeggeri delle navi Norwegian Cruise Line

 

  Harvest Caye Belize beach
La nuova destinazione nel Belize meridionale vanta l’unico molo per navi da crociera del paese, un’ampia spiaggia di sabbia bianca, una piscina di circa 1.400 m² con pool bar, numerosi ristoranti, tra cui il LandShark Bar & Grill, un parco natura per esperienze a contatto con la fauna selvatica, oltre a indimenticabili tour avventura sulla terraferma
23 novembre 2016 – Harvest Caye, la tanto attesa destinazione caraibica di Norwegian Cruise Line nel Belize meridionale, ha dato il benvenuto ai suoi primi ospiti. Situata a meno di 2 km dalla costa, Harvest Caye offre ai viaggiatori in visita ai Caraibi un’esperienza autentica del Belize che mette in risalto la bellezza naturale del paese, oltre a garantire comfort in stile resort, tra cui un’ampia piscina e ville di lusso private sulla spiaggia. Inoltre, propone numerose attività ecologiche e programmi di interazione con la fauna selvatica e un’esaltante zip line che attraversa l’isola. Grazie alla sua vicinanza alla terraferma, Harvest Caye offre agli ospiti anche un facile accesso a una grande varietà di escursioni avventurose. Questo spettacolare porto di scalo in stile resort, sviluppato da Norwegian Cruise Line Holdings Ltd., rappresenta un’impareggiabile esperienza tropicale ed è il solo porto in Belize provvisto di molo per navi da crociera per il comfort e la comodità degli ospiti.

ribbon-cutting
“Visitare Harvest Caye è davvero il miglior modo per scoprire il Belize e siamo lieti di poter dare oggi il benvenuto ai nostri primi ospiti”, ha dichiarato Frank Del Rio, Presidente e Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con il governo del Belize per garantire ai nostri ospiti l’autenticità di questa
spettacolare destinazione, fornendo opportunità economiche per la comunità locale e preservando l’incredibile bellezza naturale del Belize. Siamo molto soddisfatti dei risultati di questo progetto di sviluppo quadriennale, e confidiamo di assistere alla crescita di Harvest Caye e del Belize meridionale mentre accogliamo i numerosi ospiti che faranno scalo in questa meta”.
Lo scorso giovedì, gli ospiti della Norwegian Dawn, salpata da New Orleans, sono stati i primi a provare tutto quello che Harvest Caye ha da offrire. Colin Murphy, Senior Vice-President of Destination and Strategic Development di NCLH ha presieduto alla cerimonia del taglio del nastro e all’inaugurazione ufficiale, insieme a Manuel Heredia, Ministro del Turismo e dell’Aviazione Civile del Belize, e alla signora Kim Simplis Barrow, moglie di Dean Barrow, Primo Ministro del Belize.

pool_0921
“Questo giorno è il risultato dell’impegno continuo del governo nel consolidare il turismo come una delle massime priorità nazionali e nel promuovere questo settore come principale motore per la crescita generale del paese. Si prevede che questo investimento da solo genererà 500 posti di lavoro diretti e oltre 1.500 posti di lavoro indiretti entro l’anno 2020”, ha detto Manuel Heredia, Ministro del Turismo e dell’Aviazione Civile del Belize. “Abbiamo intrapreso un viaggio senza precedenti e senza paragoni. La crescita del turismo crocieristico negli ultimi 20 anni dimostra che il Belize viene scelto come destinazione da chi cerca avventura, tante meraviglie naturali e, soprattutto, gente cordiale e ospitale. Oggi, diciamo a questi ospiti, ‘Benvenuti nel Belize meridionale’”.
(Foto, da sinistra a destra: Colin Murphy, Senior Vice-President of Destination and Strategic Development di NCLH; Kim Simplis Barrow, moglie del Primo Ministro del Belize, Dean Barrow; Hon. Manuel Heredia Jr., Ministro del Turismo e dell’Aviazione Civile del Belize; Hon. Edmond Castro, Ministro per la gestione delle emergenze nazionali del Belize)
Harvest Caye
I circa 30.000 metri quadrati di spiaggia incontaminata di Harvest Caye sono l’attrazione di questa destinazione unica, che mette in mostra la magnifica e finissima sabbia bianca e le acque cristalline del Belize. Gli ospiti possono godersi la giornata sulle chaise longue, rilassarsi in tende a forma di conchiglia o concedersi la privacy di una delle 11 ville di lusso sulla spiaggia dell’isola, disponibili per l’affitto giornaliero.
Gli ospiti che visitano Harvest Caye possono anche optare per un rifugio in stile resort affacciato sulla tranquilla piscina dal design lussureggiante, completa di una rilassante cascata e circondata da eleganti sdraio e ombrelloni, oltre a 15 pool cabanas con tende, disponibili per l’affitto giornaliero.

harvest_beach
Non mancherà l’avventura per gli ospiti che scelgono di trascorrere la loro giornata a Harvest Caye, grazie alla Flighthouse, una struttura centrale, alta circa 40 metri, da cui partono numerose attrazioni ad alta quota, tra cui zip-line, ponti sospesi, salti a caduta libera, una zip-line da percorrere in coppia in stile ‘Superman’ e meravigliose viste sulle verdeggianti colline del paese. Gli ospiti che preferiscono attività meno adrenaliniche possono dedicarsi ad attività ecologiche e agli sport acquatici, ad esempio kayak, paddle board e canoa nelle acque poco profonde della laguna di Harvest Caye, dove la fauna selvatica abbonda.
Harvest Caye vanta anche numerosi punti di ristoro à la carte. Gli ospiti avranno a disposizione cinque ristoranti e bar che offrono diversi tipi di cucina, tra cui un Landshark Bar & Grill a due piani con spazi interni ed esterni, frutto dello sviluppo della partnership con Jimmy Buffett’s Margaritaville®. Chi desidera assaggiare l’autentica cucina del Belize, potrà provare i piatti proposti in stile ‘street’ e casual disponibili nello shopping village. Ulteriori opzioni di ristorazione includono il Laughing Bird Bar & Grill con servizio in spiaggia, il Manatee Marina Bar & Grill nel porticciolo e l’Horse-Eye Jack Bar & Grill che serve gli ospiti delle cabanas oltre a consegnare cibi e bevande a chi si rilassa nell’area della piscina.
Harvest Caye comprende anche uno shopping village. Ispirato a un festival artistico all’aperto, il villaggio presenta punti vendita di alta qualità che propongono articoli di produzione locale, quali cioccolato, alcolici, opere d’arte – come le caratteristiche sculture in legno della zona – e altro ancora, insieme a carretti da strada con i prodotti locali preferiti del Belize, tra cui gelato, spiedini grigliati e articoli di artigianato. Gli ospiti che passeggiano nello shopping village hanno anche l’opportunità di godersi le performance di musicisti locali e danze folcloristiche.
Gli ospiti amanti della fauna e della flora selvatica si meraviglieranno di fronte alle tante opportunità di incontri ravvicinati a Harvest Caye, una destinazione ecologica ricca di piante e animali. Per sapere di più sulla flora e sulla fauna autoctona di questa straordinaria destinazione, gli ospiti possono partecipare ai tour di osservazione dei lamantini nella laguna; ammirare da vicino i tucani, l’uccello nazionale del Belize, e le are scarlatte, a rischio di estinzione, nella voliera dell’isola; stupirsi di fronte alla sorprendente bellezza degli insetti nel giardino delle farfalle; e scoprire di più sui rettili del Belize, come i boa costrittori.
Le iniziative didattiche e i programmi di conservazione di Harvest Caye sono stati sviluppati da Tony Garel, premiato autore, esperto specializzato in natura selvatica e Naturalista Responsabile presso la destinazione. È proprio Garel a guidare i numerosi ed istruttivi tour dell’isola e ad illustrare agli ospiti la biodiversità del Belize. L’uccelliera dell’isola ospita, inoltre, un programma di allevamento, con successiva liberazione nel loro habitat delle are scarlatte, il cui obiettivo è aumentare la popolazione degli esemplari indigeni. Per contribuire a promuovere gli sforzi di conservazione, oltre 15.000 nuove mangrovie sono state piantate in tutta l’isola, per potenziare il sistema naturale di estuari che serve da habitat critico per uccelli, giovani pesci e altre specie marine.
Harvest Caye è anche una porta d’ingresso per spettacolari avventure ecologiche e culturali sulla terraferma del Belize. Il porticciolo di questa destinazione, situato vicino al molo d’imbarco, serve da comodo punto di partenza per un’ampia varietà di escursioni a terra, tra cui spettacolari rovine maya, rafting sui fiumi, tour nella natura e altre attività.
Gli ospiti avranno l’opportunità di visitare Harvest Caye scegliendo gli itinerari Norwegian Cruise Line nei Caraibi occidentali e le crociere degli altri due brand appartenenti alla Norwegian Cruise Line Holdings, Regent Seven Seas Cruises e Oceania Cruises, che fanno scalo ad Harvest Caye durante l’inverno 2017 e la stagione autunno/inverno 2018.