I cantieri navali di Shanghai costruiranno 2+2 navi della classe Vista per la China

La Waigaoqiao nel 2022 consegnerà la sua prima mega nave sotto una joint venture che coinvolge, China State Shipbuilding Corp. (CSSC), China Investment Corp, Carnival Corp. & plc e Fincantieri

cina-cruise-shipping-e-international-cruise-expo

Cina Shanghai – La Waigaoqiao costruzioni navali (SWS) nel 2022 consegnerà la sua prima mega nave da crociera da 133,500gt sotto una joint venture che coinvolge, China State Shipbuilding Corp. (CSSC), China Investment Corp, Carnival Corp. & plc e Fincantieri. La nave da crociera sarà costruita sul design di Carnival Vista con una lunghezza di 323 metri, 15 ponti e capacità di 5.000 e sarà personalizzato per il mercato cinese. Venerdì scorso a Tianjin tutte le parti hanno firmato un memorandum non vincolante di accordo, oggetto di finanziamenti e altre condizioni, che coinvolge due ordini e due opzioni. La data 2022 per la prima consegna è posticipata di due anni rispetto all’anno originariamente riportato. Questa sarà la prima nave da crociera di grandi dimensioni che verrà interamente costruita in Cina ed avrà un suo proprio marchio da crociera il primo interno cinese. Una nuova opportunità per generare entusiasmo e quindi maggiore domanda per le crociere coprendo un segmento più ampio del mercato delle vacanze in Cina, calcolando che è già il più grande al mondo e continua a vedere una forte crescita ogni anno , il businnes che ne deriverà sarà di grande rilevanza. Il progetto è nato da una partnership forgiata ad ottobre 2015 tra il CSSC, China Investment Corp. e Carnival Corp. & plc per stabilire una joint venture a Hong Kong per esplorare il mercato cinese delle crociere. CSSC attinge costruttori navali in Italia da Fincantieri, per aiutare con il supporto tecnico e il lavoro di progettazione. La firma ha avuto luogo presso l’11 ° Cina Cruise Shipping e International Cruise Expo.

Rosalba Scarrone

Amministratore e blogger

www.liveboat.it