In diretta da Azamara Quest “European Jewels Voyage” giugno 2016

Liveboat Crociere presenta la diretta dalla nave Azamara Quest “European jewels vojage” di Rosalba Scarrone

1foto #azamara #quest

Innanzitutto la distanza da casa mia è di solo un’ora e mezza di macchina, per cui comodissimo questo Home Port, devo unicamente verificare se dalla stazione ferroviaria esistono bus cittadini per il porto, in effetti non sono vicini e un taxi costerebbe parecchio qui in Francia. Inoltre il treno diretto Thello del mattino non c ‘è più e si dovrebbe anche cambiare a Ventimiglia per prendere il treno francese. Fiorella è stata gentilissima ad accompagnarmi.
Il porto è di piccole dimensioni, molto simile a quello di Marsiglia centro, che forse conoscete meglio, ormeggiate tante barche da diporto e da pesca e tre banchine dove possono ormeggiare navi da crociera di piccole dimensioni. Ieri c’è n’erano tre : il veliero Le Ponent, Star Breeze e Azamara Quest. Il porto è quindi di tipologia turistica, nulla a che vedere con quelli commerciali ai quali siamo soliti attraccare con le grandi navi da crociera. Le indicazioni stradali per arrivarci sono facili e precisa, Nizza ha tre uscite autostradali, si deve uscire alla prima arrivando dall’Italia. C’è comunque il cartello stradale che lo indica.
Da li si viene condotti al salone Cabaret che funge da teatro e sala conferenze dove era stato allestito un lungo bancone con 5 o 6 stazioni computer. Era lì che si effettuava il reale check in con registrazione della carta di credito e consegna della card .

Liveboat 023 #azamara #quest #crociere
Giunte al porto si lasciano le valigie a lato della nave, vengono apposte le etichette controllando il biglietto di crociera, si entra nella piccola struttura posta a fianco effettuando il controllo del bagaglio a mano e della persona, come negli aeroporti. Viene poi consegnato il modulo sulla salute da compilare e un numero di imbarco. Io avevo il 17 e stavano imbarcato il 16. Un piccolo buffet con bevande fredde e calde, deliziosi dolcetti era a disposizione degli ospiti. Breve attesa controllo biglietto e passaporto e si sale sulla nave dalla scaletta che porta al ponte 4 dov’è situata la piccola reception . Altro controllo passaporto e foto per la tessera.

Liveboat 009 #azamara #quest #crociere
Nel salone dove c’è un grande bar veniva servito spumante di benvenuto. Erano circa le 13 e entro mezz’ ora sarebbero state pronte le cabine. Io avevo fretta perché volevo subito scendere per raggiungere Fiorella che mi aspettava sotto bordo , avremmo fatto un giro per Nizza insieme.
Sono salita pochi minuti al buffet per scattare le foto e assaghiare lasagne e roastbeef bevendo in all inclusive una Coca Zero , non viene mai richiesta la card per le bevande perché tutti i passeggeri hanno questa opzione, solo se si desiderano bevande speciali viene chiesto di pagare o mostrare il codice di acquisto dei pacchetti aggiuntivi. Ho chiesto al cabinista di poter depositare il mio trolley in cabina , anche se non era stato ancora fatto l’annuncio generale che le cabine erano pronte e sono sbarcata.

La diretta continua sul forum dove potrete visionare tutte le giornate di questo bellissimo itinerario

www.liveboat.it/forum